Barletta
Barletta
Calcio

Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua

I biancorossi superano l’ostico San Marzano nel primo incontro del girone della fase nazionale di Coppa Italia

Inizia nel migliore dei modi l'affascinante avventura del Barletta nella fase nazionale di Coppa Italia di Eccellenza. I biancorossi di Farina, proprio allo scoccare del novantesimo di una partita vibrante ed equilibrata, superano il San Marzano sul Sarno grazie ad un eurogol di un Sante Russo tornato ai livelli della prima parte di stagione. L'incontenibile gioia dei calciatori biancorossi al fischio finale del signor Gervasi di Cosenza, è la prova di quanto sia stata tirata e sofferta la partita di Pignataro e compagni contro un avversario molto valido dal punto di vista agonistico, ottimamente disposto in campo da mister Pirozzi e con alcune individualità di spessore come l'attaccante Camara, il centrocampista Matute ed il forte ed esperto difensore, nonchè capitano dei campani, Patrizio Caso.
17 fotoBarletta calcio
BarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarlettaBarletta
Il Barletta dal canto suo, pur privo di una pedina fondamentale come Vicedomini e di fronte a un avversario di tutto rispetto che non di rado ha messo in crisi la difesa biancorossa, ha disputato la solita partita di attacco colpendo un palo clamoroso nel primo tempo ed operando una pressione costante sulla difesa del San Marzano magnificamente diretta da capitan Caso e costretta a capitolare solo dinanzi alla grande prodezza di Russo.

L'avvio di gara è molto equilibrato e registra una fase di studio da parte delle due squadre di oltre un quarto d'ora. La partita infatti si accende una prima volta al 17' quando Pignataro, su una respinta del portiere Palladino da corner, si inventa in scivolata una parabola velenosa che termina di pochissimo oltre la traversa.
Un minuto dopo però è il San Marzano ad andare vicinissimo al gol, quando sempre su azione d'angolo l'onnipresente Patrizio Caso devia di testa sul palo alla destra di Tucci.

Il San Marzano prende coraggio e prova a mettere sotto pressione Pollidori e compagni, pur tuttavia non creando grandi insidie alla porta barlettana. Anzi, su azione di rimessa è il Barletta a sciupare una clamorosa occasione con Pignataro, che su lancio dalle retrovie, per la prima e forse unica volta supera in velocità Caso, ma tutto solo davanti a Palladino colpisce un clamoroso palo.
Al 41' è di nuovo il San Marzano a rendersi pericoloso, questa volta con Nuvoli, il quale stoppa di petto in piena area e prova a fare il Pignataro in casa del titolare. Per fortuna del Barletta la splendida sforbiciata dell'attaccante salernitano si perde di poco a lato.

Per tutta la ripresa il Barletta inizia ad operare una pressione sempre più costante sulla difesa ospite, ma i grattacapi per Palladino non vanno oltre alcune respinte di pugno su azione d'angolo. E' anzi il San Marzano che per due volte sfiora il colpaccio: prima al 59' con un velocissiomo contropiede di Camara che colpisce il palo esterno alla sinistra di Tucci, poi al 88' con Colarusso, che da buona posizione colpisce l'esterno della rete.

La partita sembra destinata allo zero a zero finale, quando poco prima della segnalazione dei minuti di recupero Sante Russo, più o meno dai 25 metri, prima stoppa la palla con un elegante palleggio, e poi lascia partire una fantastica parabola mirabilmente diretta nell'angolo a sinistra dell'incolpevole Palladino, facendo così esplodere il "San Sabino".
  • SS Barletta Calcio
Altri contenuti a tema
Un Barletta di categoria espugna Cava dè Tirreni Un Barletta di categoria espugna Cava dè Tirreni Primo prestigioso successo esterno dei biancorossi che si proiettano nelle zone alte della classifica
Il Barletta a Cava dè Tirreni per misurare le sue ambizioni Il Barletta a Cava dè Tirreni per misurare le sue ambizioni Biancorossi chiamati a un difficile esame contro la Cavese, per un confronto storicamente mai banale
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Coppa Italia Puglia: il Barletta è in finale Coppa Italia Puglia: il Barletta è in finale Pareggiando per 1-1 a Ruvo contro il Corato, Pignataro e compagni centrano il primo obbiettivo stagionale
Barletta e il mondo del calcio dicono addio a Romano Fogli Barletta e il mondo del calcio dicono addio a Romano Fogli Bandiera del Bologna, fu il primo allenatore biancorosso nell’anno della Serie B
Questione Puttilli e Barletta Calcio: sale la tensione Questione Puttilli e Barletta Calcio: sale la tensione La società indice una conferenza stampa per chiedere chiarimenti e prendere decisioni sul futuro del calcio a Barletta
Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Terlizzi-Barletta 1-1, dopo il pareggio continua il silenzio stampa Si è conclusa con un pareggio la 4^ giornata di Campionato di Eccellenza
Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Barletta 1922, obiettivo Terlizzi: il match alle 15.30 Sfida impegnativa contro la capolista
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.