Associazione Mistral
Associazione Mistral
Altri sport

Cos'é il softair? Lo spiega l'associazione Mistral di Barletta

Il gruppo organizza per domani uno stand per promuovere questo sport

I soci dell'associazione sportiva A.s.d. Mistral saranno presenti domenica 6 ottobre alle spalle della cattedrale con uno stand per promuovere lo sport del Softair. L'A.s.d. Mistral nasce nel 1994 grazie alla passione comune di amici per questo sport diffuso nel nord - Italia ma che in Puglia non aveva avuto molto riscontro, il club barlettano quindi è da considerarsi tra i pionieri del soft air in Puglia.

Ma in cosa consiste questo sport che ha visto nell'arco di questi anni una sempre più maggiore diffusione? A spiegarcelo è il presidente della stessa associazione A.s.d. Mistral, Alessandro Piccolo:« Il softair: è uno sport di squadra tattico - simulativo riservato ad un pubblico maggiorenne dove non è presente il contatto fisico, quindi ha fare da padrone è il gioco di squadra abbinato all'utilizzo di manovre singole e collettive derivanti da azioni militari».

Uno sport dove addestramento e formazione sono basilari per svolgere al meglio questa attività, così come lo stesso Alessandro Piccolo tiene a precisare:« per far si che questo avvenga organizziamo corsi di addestramento nei quali i soci imparano o perfezionano quelle che sono le tecniche e tattiche di maggior utilizzo. Oltre l'aspetto simulativo vero e proprio bisogna comprendere come e dove muoversi in caso di pattuglie a lungo raggio ed è quindi indispensabile saper navigare sia con la tradizionale carta topografica
affiancata da bussola e quindi attraverso l'ausilio di supporti elettronici quali sono i GPS».

Uno sport che ha anche una valenza sociale in difesa soprattutto dell'ambiente:« l'associazione, svolgendo buona parte delle proprie attività in boschi e/o masserie in disuso, fiancheggia le forze dell'ordine e la pubblica amministrazione segnalando incendi, attività di bracconaggio o attività illecite garantendo in particolare che l'area utilizzata sia sempre pulita da rifiuti. Da parte nostra oltre ad organizzare giornate ecologiche, utilizziamo munizioni biodegradabili. L'associazione è sempre ben propensa a nuove persone che vogliono affacciarsi a questo sport infatti viene fornita tutta l'attrezzatura necessaria per poter provare con noi il Softair».

Appuntamento quindi domenica 6 ottobre presso lo stand dell'associazione A.s.d. Mistral per chiunque volesse conoscere a fondo questo meravigliosa attività sportiva.
  • Attività sportiva
Altri contenuti a tema
"Camminando per le vie di Barletta": quasi duecento i partecipanti "Camminando per le vie di Barletta": quasi duecento i partecipanti L'evento è stato organizzato dall’associazione sportiva Gli Amici del Cammino
Pesistica Olimpica, medaglia di bronzo per il barlettano Vincenzo Pace Pesistica Olimpica, medaglia di bronzo per il barlettano Vincenzo Pace È l'unico atleta di Barletta a praticare questo sport
Barletta omaggia i protagonisti barlettani dello sport Barletta omaggia i protagonisti barlettani dello sport Presente anche il presidente del Comitato regionale Puglia della FIGC, Vito Tisci
Tennistavolo: bottino magro per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: bottino magro per l'ACSI ONMIC Barletta Nessun rammarico per una serie nazionale ricca di insidie
Taekwondo, Carlo Conte a secco ai mondiali di Minsk Taekwondo, Carlo Conte a secco ai mondiali di Minsk Niente medaglie ma tanta soddisfazione per l'allievo della "Federico di Svevia" di Barletta
Orgoglio Bjanconero Barletta, nasce un'associazione tutta juventina Orgoglio Bjanconero Barletta, nasce un'associazione tutta juventina Per tutti i tifosi juventini associati sarà possibile seguire dal vivo le gare, partecipare a eventi culturali, sportivi e sociali
Successo per la Lega Navale di Barletta al Festival dei Giovani Successo per la Lega Navale di Barletta al Festival dei Giovani La manifestazione si è tenuta sulle acque del lago di Varese, oltre 1500 i concorrenti
Lega Navale di Barletta, protagonista sulle acque del lago di Comabbio Lega Navale di Barletta, protagonista sulle acque del lago di Comabbio Matilde Rainis e Anita Gnassi hanno conquistato un preziosissimo argento
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.