Barletta Calcio 6
Barletta Calcio 6
Calcio

Contro il Taranto out Margiotta e Bruno

20 i convocati, ancora indisponibile Menicozzo

Al termine della seduta di rifinitura odierna, lo staff tecnico ha diramato la lista dei convocati in vista dell'attesissimo derby dei due mari tra Barletta e Taranto, il primo dopo 20 anni tra i professionisti. Non ci sono grandi sorprese dell'ultimo minuto, ad eccezione della mancata convocazione di Massimo Margiotta, che rimane fuori dai 20 per far posto a Saveriano Infantino. Ecco la lista dei 20 convocati:

Portieri: Gabrieli, Tesoniero;
Difensori: Frezza, Galeoto, Ischia, Lorusso, Lucioni, Maino, Masiero;
Centrocampisti: Agnelli, Bellomo, Cerone, Geroni, Guerri, Rajcic, Zappacosta;
Attaccanti: Infantino, Innocenti, Rana, Simoncelli.

Mister Cari scioglierà gli ultimi dubbi di formazione solo nelle ultime ore. Dubbi che riguardano essenzialmente il modulo con cui schierare il Barletta, visto che in settimana è stato provato il 5-3-2, e gli uomini da schierare a centrocampo. Si giocano infatti 3 maglie Zappacosta, Guerri e Rajcic, con i primi due favoriti. In avanti scontata la riconferma dei giovani Bellomo e Simoncelli sulle fasce, di Rana e Innocenti come punte centrali. Per Riccardo Innocenti si tratta della gara della verità contro la sua ex squadra, lasciata a gennaio proprio per firmare con il sodalizio di via Vittorio Veneto. Ex della gara anche il croato Ivan Rajcic, che durante la sosta invernale era stato accostato proprio ai rossoblu tarantini. Sugli spalti, come al solito ci sarà grande spettacolo, con la speranza che non ci siano intemperanze tra i rappresentanti delle tue tifoserie.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.