IMG JPG
IMG JPG
Altri sport

“Ciemme ViviBarletta”, splende il talento di Veronica Inglese

Il primo a tagliare il traguardo è stato il 17enne Pasquale Selvarolo

Sono trascorsi alcuni giorni dalla nona edizione: "Ciemme ViviBarletta" che ha visto partecipe oltre 2.000 podisti, tuttavia l'entusiasmo tarda a lasciare i loro animi.

Non si è trattato di una semplice competizione agonistica ma di una grande festa cittadina inserita nel "Maggio Ecologico": una serie d'iniziative patrocinate dal Comune di Barletta. Al fine di promuovere un corretto stile di vita, infatti, l'associazione Barletta Sportiva ha invitato amatori e agonisti a prendervi parte. Dunque tra i campioni anche i cosiddetti podisti della domenica: un numeroso gruppo di cittadini che correndo o camminando hanno raggiunto il decimo chilometro. Tra questi anche i fedelissimi Spingitori che hanno accompagnato alcuni ragazzi diversamente abili.

Alla manifestazione, valida come settima tappa del Corripuglia, hanno preso parte validi corridori. Dopo quattro mesi di fermo, Veronica Inglese è tornata alle competizioni, a partire dalle strade della sua amata città. È stata proprio la vicecampionessa europea di mezza maratona a vincere la gara di 10 km nella categoria femminile, totalizzando un tempo di 36:38. A seguirla: Marisa Russo (Marathon Massafra, 42:51) e Marie France Zaccheo (Atl. Amatori Corato, 43:34). Il primo a tagliare il traguardo è stato il 17enne Pasquale Selvarolo (Barile Flower Terlizzi) con 33:41 davanti a Gennaro Bonvino (Dynamyk Fitness con 34:50) e Vincenzo Trentadue (Dynamyk Fitness con 35:09). A premiare gli atleti sul podio e a omaggiare le donne con una bellissima rosa per la festa della mamma: i ragazzi dell'Istituto Garrone e del Liceo Sportivo Pietro Mennea, i quali hanno seguito passo passo l'organizzazione dell'evento.

Non sono mancate le polemiche per la chiusura delle strade durante la competizione. Durante la giornata di domenica scorsa, il cittadino avrebbe dovuto lasciare per alcune ore l'auto nel garage e passeggiare serenamente a fianco della propria famiglia. Ma la dura realtà è che il cittadino barlettano desidera il meglio per la propria città senza voler raggiungere un sano compromesso.

Per chi adora Barletta in festa, non resta che attendere il prossimo evento sportivo, durante il quale le strade del nostro centro storico e il Lungomare Pietro Mennea si tingeranno dei colori delle maglie indossate dai podisti.
  • Evento sportivo
  • Gara podistica
  • Barletta Sportiva
Altri contenuti a tema
1 Barletta sportiva, due coniugi corrono dieci maratone in 10 giorni Barletta sportiva, due coniugi corrono dieci maratone in 10 giorni E’ avvenuto a Bad Blumau a ridosso del confine ungherese
Sport Summer Days, si riparte: cultura, sport e condivisione a Barletta Sport Summer Days, si riparte: cultura, sport e condivisione a Barletta Dal 6 luglio la nuova stagione sportiva sulla litoranea di Ponente
Un weekend nel segno dello sport per la città della Disfida Un weekend nel segno dello sport per la città della Disfida Il Presidente dell’Asd Barletta Sportiva Enzo Cascella presenta le novità della “Ciemme Vivi Barletta”
7 Champions League, Barletta presente con Antonio Damato Champions League, Barletta presente con Antonio Damato Il direttore di gara barlettano addizionale di Rizzoli per Bayern Monaco-Real Madrid
Premiato il barlettano Marco Cianciolo per le sei maratone Major Premiato il barlettano Marco Cianciolo per le sei maratone Major New York, Londra, Berlino, Boston, Chicago, Tokyo e la Pietro Mennea Half Marathon di Barletta
Puglia Outlet Village abbraccia la serie A di basket Puglia Outlet Village abbraccia la serie A di basket Importante accordo di partnership tra l’unica “Land of fashion” della regione e l’Enel Basket Brindisi
Lo sport è per tutti, domenica si corre la Pietro Mennea Half Marathon Lo sport è per tutti, domenica si corre la Pietro Mennea Half Marathon Fra le tappe della maratona anche il Fossato del Castello
"Senza sport muore il futuro", in piazza per salvare lo sport "Senza sport muore il futuro", in piazza per salvare lo sport Le associazioni barlettane scenderanno in piazza il 22 gennaio contro il degrado della situazione sportiva
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.