Basket rete
Basket rete
Basket

Campionato di Basket U19/maschile,Virtus Barletta 66 - Libertas Altamura 51

L'esordio della società barlettana in questo prestigioso torneo.

Parte bene la Virtus imponendo il suo gioco in attacco e difendendo con grande intensità.

Primo quarto 24-17. Ma è nel secondo che la compagine barlettana conquista un vantaggio decisivo, incolmabile per l'Altamura, +16 alla fine del primo tempo: Miolla e Serino su tutti, autori di una grande prova in attacco e in difesa.

Terzo periodo che trascorre senza troppe preoccupazioni per la squadra locale che incrementa ulteriormente il suo vantaggio: il play fabio Rotondo realizza 7 dei 12 punti barlettani.

L'ultimo quarto è l'unico neo in questa bella partita. L'infortunio di Dipasquale, discreta la sua prova, e la stanchezza generale portano a subire nel finale, anche se l'esito della gara non è mai stato messo in discussione.

I giovani del coach Gino Degni hanno ben figurato nonostante sei effettivi a referto; merito della guida tecnica che ha sapientemente ruotato i giocatori.

Da sottolineare: Gianluca Serino, classe '93, m. 2,05. Un'autentica forza della natura autore, in gioco, di ben 9 schiacciate e numerose stoppate. Un talento vero che società più blasonate ( leggi serie «A» ) hanno già notato e stanno seguendo con interesse. «Dai Gianluca è il tuo momento!!!»
Parziali: 24-17, 17-8, 12-9, 13-17.

Formazioni:

Virtus: Pastore, Miolla, Rotondo, Tupputi, Dipasquale, Serino(k).

Altamura: Tamborra, Manicone(k), Calia, Cornacchia, Picerno, Fiore, Portoghese.
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.