Bellomo Nicola
Bellomo Nicola
Calcio

Calcio, rotonda vittoria in amichevole per il Barletta

6-1 contro il Canosa nella partitella infrasettimanale.

Come ogni giovedì, il Barletta Calcio ha disputato nel pomeriggio sul sintetico del "Manzi-Chiapulin" la classica partitella infrasettimanale: sotto un bel sole e con una bella cornice di pubblico, i biancorossi hanno affrontato il Canosa, sparring-partner militante in Promozione. I ragazzi di mister Cari hanno vinto la partita con il rotondo punteggio di 6-1: nel tabellino dei marcatori sono entrati Cerone, Geroni, Rana, Infantino e Masiero per il Barletta, mentre Cellammare ha siglato la rete della bandiera per i canosini. Il punteggio è stato reso più consistente dall'autorete di Patimo in favore dei biancorossi. Da segnalare le ottime prestazioni, tra gli altri, di Cerone, Geroni e Rana.

Durante l'incontro mister Cari ha ruotato tutti gli uomini della rosa. A disposizione del tecnico di Roma tutta la rosa, eccezion fatta per gli infortunati Picone, Perico, Agnelli e Menicozzo, che con ogni probabilità non recupereranno per la sfida di domenica contro la Ternana. Non è stato della partita anche Nicola Bellomo, reduce dall'impegno con l'Under 20: il talento scuola-Bari che si aggregherà alla squadra domani.

In vista della partita di domenica mister Cari sta valutando le soluzioni per sostituire lo squalificato Frezza: Masiero e il neo-arrivato Bruno si giocano la maglia del terzino sinistro. Sicuro il rientro tra i convocati per Saveriano Infantino, che ha scontato i due turni di squalifica inflitti dopo l'espulsione rimediata a Castellamare di Stabia. Per il resto, dovrebbe essere confermato l'undici che ha espugnato lo "Zaccheria". I prossimi allenamenti, programmati domani mattina e sabato mattina, chiariranno le idee di mister Cari. Sabato, dopo l'allenamento di rifinitura, il tecnico diramerà l'elenco dei convocati.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Vittoria
  • Amichevole
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.