calcio
calcio
Calcio

Calcio, le nuove leve biancorosse si fanno valere

Buone prestazioni dei giovani biancorossi

Un pareggio e due sconfitte nei tre incontri disputati dalle formazioni del settore giovanile biancorosso nell'ultimo fine settimana. Si chiude il torneo Berretti, meno un turno all'epilogo di quello Allievi.

Si chiude in Sicilia la stagione 2009/2010 per i ragazzi della Berretti guidati da mister Minincleri. Ospiti della capolista Siracusa, i biancorossi rimediano il passivo di 2-0 pur non demeritando. Le reti locali giungono a dieci minuti dal termine dopo che gli ospiti hanno tenuto testa alla formazione trionfatrice nel girone.

Il derby interno con il Lecce degli Allievi nazionali si chiude con il risultato di 3-3. Primo tempo all'insegna dell'equilibrio, con i giallorossi in vantaggio, ma raggiunti dal penalty realizzato da Palmitessa poi nella ripresa ospiti nuovamente in vantaggio sugli sviluppi di un'azione di rimessa. A metà tempo terza rete di marca leccese. Mister Lanotte inserisce Francavilla, classe 1995, che subito accorcia nelle distanze. In pieno recupero lo stesso Francavilla serve Palmitessa il quale, con un pallonetto, scavalca l'estremo difensore giallorosso e realizza la rete del definitivo pareggio. Nono centro consecutivo in sette incontri per Palmitessa, esterno d'attacco classe 1994. La stagione riserva un solo turno ancora da disputare. Nell'occasione il Barletta farà visita al Bari.

Dopo il buon pari di Brindisi, i biancorossi dei Giovanissimi regionali si arrendono al Taranto nell'incontro valevole per la 2^ giornata dei triangolari di finale regionali. Al "Manzi-Chiapulin" finisce 3-1 per i rossoblu. Vantaggio ospite al quale replica subito Francavilla. Nella ripresa immediato gol tarantino ed allo scadere terza rete di marca ospite. Il prossimo turno prevede la sfida Taranto-Brindisi e dunque il riposo dei biancorossi. A seguire via alle gare di ritorno.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Vittoria
  • Sconfitta
  • Pareggio
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.