Barletta Curva
Barletta Curva
Calcio

Calcio, il Barletta si prepara alla festa contro il Catanzaro

Contro i calabresi amarcord e bei ricordi

I beniamini della città della Disfida sono pronti a tornare in campo. Dopo la cocente sconfitta di Siracusa, che giunge all'ultima giornata della regular season dopo ben quattro mesi di risultati positivi, i biancorossi si ritrovano stamane presso lo stadio "Puttilli" per preparare con una doppia seduta il difficile scontro play – off contro i gemelli del Catanzaro. Contro i calabresi si rivivrà la festa dello sport che ha allietato i tifosi durante il campionato, con cori congiunti delle due tifoserie sugli spalti. L'amara sconfitta dei Barletta in terra siciliana contro l'ostico Siracusa l'ha fatta scivolare al quinto posto, scavalcato dagli odiati cugini brindisini, vittoriosi domenica contro il Manfredonia per 4 – 1. Così toccherà per la semifinale dei play – off affrontare l'ostico Catanzaro, ripresosi dalla crisi societaria. Diversi tavoli di discussione hanno infatti permesso di risollevare le sorti di questa storica società, che da mesi non stipendiava più i propri giocatori.

Sarà dunque Barletta – Catanzaro l'emozionante sfida di questi play – off, con i calabresi logici favoriti del pronostico, ma con i biancorossi pronti a far valere le proprie doti e il proprio affiatamento, che durante la stagione ha prodotto ben gioco, difesa ordinata e entusiasmo alle stelle tra tifosi e addetti ai lavori. Ora tutto sembra tranquillo per la società di via Vittorio Veneto che dopo l'incontro con l'amministrazione comunale per verificare la disponibilità economica per uno stadio adeguato alle richieste della Lega, si prepara allo scontro contro il Catanzaro, logica prosecuzione di un campionato giocato ai massimi livelli che ha visto i barlettani primeggiare superando ogni ottimistico pronostico.

Notizie liete arrivano per le due società dal Giudice Sportivo: entrambe le società, infatti, giocheranno i play – off con gli organici al completo, in quanto le diffide sono state azzerate. Anche dal punto di vista fisico i biancorossi non avranno particolari problemi a schierare la formazione tipo, che ha già sconfitto in casa il Catanzaro per 2 – 1. Non destano preoccupazione le condizioni del centrale difensivo Gambuzza, uscito anzitempo contro il Siracusa. Rientreranno in gruppo Fanasca e Sportillo, mentre sono da valutare quelle del pescarese Carozza, ancora alle prese con problemi al ginocchio. In preparazione alla sfida play – off, il Barletta verrà ospitata giovedì da una rappresentativa giovanile di Ruvo.

Per la prima volta i biancorossi affrontano gli spareggi promozione di seconda divisione, mentre per i calabresi gli spareggi in passato sono risultati amari. Il Catanzaro, infatti, fu sconfitto il finale lo scorso anno dal Pescina. Per la sfida in programma il 23 maggio alle ore 16 si prevedono feste e caroselli sugli spalti. I tifosi biancorossi sono pronti ad incitare i propri beniamini, che hanno tutte le intenzioni di realizzare quel sogno cominciato a settembre 2009. Le prodezze che hanno condotto al raggiungimento di questo traguardo che giunge inatteso sono fonte di entusiasmo per il popolo degli ultras biancorossi, pronti ad invadere ancora una volta il "Puttilli".
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • play off
Altri contenuti a tema
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua I biancorossi superano l’ostico San Marzano nel primo incontro del girone della fase nazionale di Coppa Italia
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.