Barletta Calcio Salernitana
Barletta Calcio Salernitana
Calcio

Calcio, i tabellini del ventiseiesimo turno nel campionato di Prima Divisione, girone B

I dati delle nove partite disputate

Di seguito i tabellini delle nove partite disputate tra domenica 13 e lunedì 14 marzo nel girone B del campionato di Prima Divisione Lega Pro, valide per la ventiseiesima giornata, nono turno del girone di ritorno:


ANDRIA BAT-FOGGIA 0-1 (Stadio "Degli Ulivi"):
ANDRIA BAT (4-2-3-1): Spadavecchia, Fazio, Di Simone (34´ st Berretti), Ceppitelli, Di Bari, Coletti, Statella, Paolucci, Del Core, Caturano (10´ st Cozzolino), Doumbia (21´ st Carretta). A disp. Palazzi, Sibilano, Pierotti, Anaclerio. All. Papagni
FOGGIA (4-3-3): Santarelli, Kone, Regini, Salamon, Torta, Romagnoli, Farias (22´ st Agodirin), Burrai, Sau (39´ st Agostinone), Laribi (27' st Palermo), Insigne. A disp. Ivanov, Tomi, Caccetta, Varga. All. Zeman
Marcatori: 42´ Insigne (F).
Arbitro: Viti di Campobasso.
NOTE: Spettatori paganti 1186; abbonati 1828. Incasso di 17357 euro. Ammoniti Paolucci, Romagnoli, Del Core, Statella, Coletti, Palermo. Angoli: 7-3.


ATLETICO ROMA-ESPERIA VIAREGGIO 2-1 (Stadio "Flaminio") (giocata lunedì 14 marzo):
ATLETICO ROMA (4-3-3): Ambrosi, Balzano, Angeletti, Romondini, Doudou, Padella, Esposito (64' Miglietta), Chiappara (81' Caputo), Ciofani (71' Mazzeo), Mazzarani, Franchini. A disp.: Previti, Pelagias, D. Franceschini, Chiaretti. All. Incocciati
ESPERIA VIAREGGIO (4-3-3): Pinsoglio; Bertolucci (75' Silvestri), Massoni, Fiale, Brighenti; Kras (84' Cristiani), Pizza, Castiglia; Taormina, D'Onofrio (8' st Marolda), Bocalon. A disp. Merlano, De Paola, Cosentini, Luppi. All. Scienza.
Arbitro: Peretti di Verona.
Marcatori: 46' pt Ciofani (AR), 17' st Marolda (EV), 39' st Mazzeo (AR).
Ammoniti: Angeletti (AR), Bocalon (EV), Bertolucci (EV). Miglietta (AR), Padella (AR).
Espulsi: Angeletti (AR) al 43' st e l'allenatore dell'Esperia Viareggio Scienza al 39' st.

CAVESE-BARLETTA (INTERROTTA AL 36' P.T.) (Stadio "Simonetta Lamberti"):
CAVESE (4-3-3): Pane; Piscitelli, Troise, Cipriani, Sirignano; Alfano, D'Amico, Bacchiocchi; Citro, Del Sorbo, Schetter. A disposizione: Botticella, Pagano, D'Orsi, Siano, M. Ciano, Santaniello, Conti. Allenatore: Melotti.
BARLETTA (4-4-2): Gabrieli; Galeoto, Ischia, Lucioni, Frezza; Zappacosta, Guerri,; Rana, Bellomo, Simoncelli; Innocenti. A disposizione: Tesoniero, Maino, Masiero, Rajcic, Geroni, Cerone, Margiotta. Allenatore: Cari.
Arbitro: signor Claudio Bietolini della sezione di Firenze
Assistente 1: Francesco Genovese della sezione di Rossano
Assistente 2: Amedeo Fascetti della sezione di Reggio Calabria
NOTE: Partita interrotta al 36' del primo tempo per impraticabilità di campo. Ammonito: Ischia (B). Angoli: 1-0. Fuorigioco: 5-0. Campo reso viscido e pesante dall'abbondante pioggia caduta su Cava nelle ore precedenti la partita e durante la disputa della stessa


COSENZA-NOCERINA 1-1 (Stadio "San Vito"):
COSENZA (3-5-2): Marino; Thacray, Cotroneo, Fernandez; Matteini, Evola, Fiore S., Aquilanti (18' st Essabr), Giacomini (43' st Ungaro); Biancolino (23' st Viscardi), Degano. A disp.: De Luca, Terranova, Sommario, Scarnato. All. De Rosa.
NOCERINA (3-4-3): Gori; Pomante, De Franco, Nigro; Scalise, De Liguori, Bruno (23' st Marsili), Bolzan; Catania, Castaldo (39' st De Martino), Negro (30' st Galizia). A disp.: Amabile, Servi, Petrilli, Cavallaro. All. Auteri.
ARBITRO: Ros di Pordenone
MARCATORI: 29' Negro (N), 66' rig. Essabr (C)
AMMONITI: Negro (N), Matteini (C), Aquilanti (C), Thackray (C)
RECUPERI: 2' pt; 3' st. ANGOLI: 1-4
NOTE: 4000 spettatori con circa 1500 tifosi provenienti da Nocera


GELA-JUVE STABIA 0-0 (Stadio "Vincenzo Presti"):
GELA (4-4-2):
Nordi; Petrassi, Porcaro, Cardinale, Aliperta; Cunzi (43' st Saani), Zaminga, Giardina, Bigazzi; Docente, Carbonaro (29'st Rabbeni).A disposizione: Maraglino, Crivello, Cossentino, Piano, Avantaggiato. All. Alfonso Ammirata.
JUVE STABIA (3-5-2): Colombi; Fabbro, Molinari (44'1t Maury), Scognamiglio; Dicuonzo, Cazzola (9'st Mbakogu), Mezavilla, Danucci, Dianda; Corona, Albadoro (16'st Raimondi).A disposizione: Vono, Pezzella, Tarantino, Marano. All.Piero Braglia.
ARBITRO: La Penna di Roma.
Assistenti: Maspero di Como e Pulcini di Bergamo
NOTE: Pomeriggio piovoso e terreno pesante ai limiti dell'impraticabilità. Spettatori: 898 per un incasso di 6527,93 euro (compresa quota abbonati). Ammoniti: Cazzola (JS), Saani (G). Angoli: 7-4 per il Gela. Recuperi: 3' pt, 3' st


PISA-LUCCHESE 2-0 (Stadio "Arena Garibaldi"):
PISA (4-4-2): Pugliesi; Calori, Raimondi, Anselmi, Gimmelli; Ilari (20'st Fanucchi), Passiglia (45'st Sereni), Reccolani, Favasuli; Carparelli (33'st Mosciaro). A disp. Lanni, Stendardo, Amoroso, Pedro. All.Pagliari.
LUCCHESE (4-3-1-2): Pennesi; Baldanzeddu, Bova, Bertoli, Pezzi; Carloto, Pani, Piccinni (24'st Hemmy); Grassi (30'st Galli); Taddeucci, Crocetti. A disp. Pardini, Bartoccini, Del Nero, Ettorre, Marchetti. All. Pagliari.
Arbitro: Coccia di San Benedetto del Tronto (Pegorin-Sani)
Reti: 36'pt Ilari; 28'st Fanucchi
Note: spettatori 5.000 circa. Ammoniti: Reccolani, Mosciaro, Crocetti. Angoli 10 a 2 per il Pisa. Recuperi 0' e 4'.


SIRACUSA-FOLIGNO 2-1 (Stadio "Nicola De Simone"):
SIRACUSA (4-2-3-1): Baiocco, Lucenti, Pasqualini, Corapi, Moi, Ignoff, Bufalino (76' Abate), Mancosu, Koffi (64' Cosa), Bongiovanni (50' Desideri), Giordano .
In panchina: Fornoni, Pepe, Giurdanella, Desideri, Abate, Torregrossa,Cosa.
All: Guido Ugolotti
FOLIGNO (4-3-1-2): Rossini,Iacoponi , Bassoli , Castellazzi (46'Menchinella) Merli Sala, Cusaro, Fedeli(71' La Mantia), Coresi (46' Fondi ), Falcinelli , Cavagna , Sciaudone.In panchina: Zandrini,Gregori,Menchinella,Fondi,Papa, La Mantia,Luparini. All: Federico Giunti
Reti: 8' Moi, 76' Abate, 94' Cusaro
Arbitro: Sig. Aurelio Panico Cafari (Cassino).
Assistente1: Salvatore Manzo (Como)
Assistente2: Alessandro Lo Cicero (Brescia).
Ammoniti: 14' Coresi(Fo), 28' Bufalino (Sr), 30' Fedeli(Fo), 45' Giordano(Sr), 74' La Mantia (Fo)
Angoli: 11-5 per il Siracusa.
Minuti di recupero: 1' primo tempo, 4' secondo tempo


TARANTO-BENEVENTO 3-1 (Stadio "Erasmo Jacovone"):
TARANTO (3-4-3): Bremec , Sosa , Prosperi, Coly , Di Deo , Giorgino , Garufo , Sabatino, Girardi (82' Rantier sv), Chiaretti 6.5 (72' Pensalfini ), Sy 7.5 (93' Guazzo). Allenatore: Dionigi . Non entrati: Barasso, Cutrupi, Branzani, Berg.
BENEVENTO (4-4-2): Paoloni, Pedrelli, Palermo, Grauso , Siniscalchi, Signorini , Lacamera (72' D'Anna), Bianco, Evacuo, Clemente (59' Bueno ), Mounard (63' Pintori ). Allenatore: Galderisi . Non entrati: Corradino, Zito, Vacca, Landaida.
Marcatori: 16' Signorini (B), 37' Sy (T), 53' Sy (T), 94' Garufo (T).
Arbitro: Del Giovane di Albano Laziale.
Note: giornata fredda e ventosa, terreno in discrete condizioni. Ammoniti Signorini (B), Pedrelli (B), Bianco (B), Sabatino (T), Giorgino (T). Angoli 8-7, recupero: PT 2', ST 4'. Spettatori 8000 circa. Presenti circa 40 tifosi del Benevento. La fanfara dipartimentale della Marina Militare ha eseguito l'inno di Mameli in occasione dei festeggiamenti del 150° anniversario dell'Unità d'Italia.


TERNANA-VIRTUS LANCIANO 0-0 (Stadio "Libero Liberati"):
TERNANA (4-4-2): Visi, Bizzarri, Borghetti, Giubilato, Piva, Nolé (34' st Tavares), D'Antoni, Arrigoni, Imburgia (90' Quondomatteo), Tozzi Borsoi, Sinigaglia (Nitride 10' st ). All. Giordano. Non entrati: Cunzi, Alessandro, Grieco, Fusciello.
VIRTUS LANCIANO (3-4-3): Chiodini, Antonioli, Romito, Amenta, Colombaretti (Ferraro 37' pt), Di Cecco, Sacilotto, Mammarella (Vastola 8' pt), Turchi (Zeytulaev 26' st), Di Gennaro, Titone. All. Camplone. Non entrati: Aridità, Improta, D'Aversa, Colussi.
ARBITRO. Cifelli di Campobasso
NOTE. Ammoniti: Imburgia, Bizzarri, Piva, Colombaretti, Ferraro. Espulsi: D'Antoni (8' st)
LA CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI PRIMA DIVISIONE, GIRONE B:

Nocerina 59; Benevento 46; Juve Stabia 42; Taranto 41; Atletico Roma 40; Foggia(-2) e Siracusa 38; V. Lanciano 36; Lucchese 34; Pisa 29; Andria Bat, Gela e Ternana (-2) 28; Cosenza (-2) 27; Barletta*, Foligno (-2) e E. Viareggio 26; Cavese* (-6) 20.

N.B.: Barletta e Cavese hanno una partita in meno.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Claudio Cassano veste ancora l'azzurro Il talento barlettano classe 2003 convocato nella nazionale Under 20 del CT Bollini
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.