Cestistica Barletta
Cestistica Barletta
Basket

Basket, tempo di derby per la Cestistica Barletta

Gli uomini di coach Degni affrontano la Fbk Trani

Continuare la corsa e non fermarsi. È questo l'obiettivo della Cestistica Barletta, che non può tirare il freno a mano in corsa. Si torna in campo questa sera al "PalaMarchiselli" per la ventiquattresima giornata del campionato di serie C pugliese di basket. La sfida è di quelle dal sapore particolare: si affronteranno infatti sul parquet di Barletta i beniamini del pubblico di casa e la Fbk Trani. Un derby a tutti gli effetti, l'ennesimo banco di prova per gli uomini di coach Degni. Le 3 vittorie consecutive racimolate finora e il non eccezionale stato di forma dei cugini tranesi non devono far pensare ad un match scontato e facile. Come in ogni derby, i due roster, pur con morali e obiettivi diversi, daranno il massimo per battere i rivali.

In casa tranese in molti sperano che le motivazioni del derby possano scuotere una squadra finora troppo altalenante, che occupa il 14° posto con 14 punti. I biancoazzurri, allenati da coach Amoruso, vantano il triste primato della difesa più battuta, con 1783 punti al passivo a fronte dei "soli" 1505 punti messi a referto. Ulteriore motivazione in casa tranese è data dall'obiettivo di "vendicare" il pesante passivo subito all'andata, quando Colaprice e compagni passarono con lo score di 54-79. La speranza del roster ospite è quella di riuscire ad arginare l'argentino Faletto, punta di diamante della formazione biancorossa che però può contare sulla forza di un gruppo che sembra essersi ritrovato. Il roster biancorosso allenato da coach Gino Degni potrà infatti contare sul buon periodo di capitan Colaprice, sugli scatti del contropiedista Degni e sulla buona vena di Falcone. La lunga panchina e un organico di primo livello fanno ben sperare per il match, con un occhio di riguardo alla classifica e ai risultati che provengono dagli altri campi. La Cestistica infatti occupa momentaneamente il terzo posto in solitaria, a soli due punti da Ceglie e Lucera (quest'ultima vittoriosa nel recupero di Mesagne) che si contendono il primo posto andando in scena rispettivamente a Ruvo e a Santeramo. Il match di domenica ci dirà se la Cestistica riuscirà a tenere il passo delle prime, magari rosicchiando qualche punto alle dirette avversarie. Fischio d'inizio previsto per le ore 18:30. Dirigeranno l'incontro gli arbitri Maura Gnini di Brindisi e Daniele Calella di Cisternino.


24^ giornata, serie C pugliese:
PalaMarchiselli, ore 18:30: Cestistica BarlettaFbk Trani.
  • Pallacanestro
  • Campionato
  • Cestistica Barletta
Altri contenuti a tema
Monopoli amara per la Rosito Barletta Monopoli amara per la Rosito Barletta L'AP porta a casa i due punti grazie al 73-65 finale
La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto La Rosito Barletta torna alla vittoria: 74-95 il finale contro Taranto Biancorossi trascinati da Kirlys, Guddemi e Degni
Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto Rosito Barletta, vittoria al cardiopalma: la Dinamo Brindisi va al tappeto I biancorossi si impongono 98-90 in rimonta
Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale Rosito Barletta, a Corato arriva il primo stop stagionale 114-98 il finale al "PalaLosito", ma prestazione comunque positiva per i biancorossi
Rosito Barletta: prima prova, primo successo Rosito Barletta: prima prova, primo successo In rimonta i biancorossi mandano al tappeto Monopoli: 78-69
Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Nuova Cestistica Barletta, tre conferme per la prossima stagione Restano in biancorosso Davide Rainis, Gennaro Tizzi e il coach Nicola Degni
Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Rosito Barletta all’ultimo respiro su Manfredonia Si decide tutto a gara tre, quattro uomini in doppia cifra per i biancorossi
Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Rosito Barletta cede a Manfedonia, finisce 78-60 Alla Cestistica non bastano i 31 punti di Stephens e gli 11 di Musil
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.