Barletta-Manfredonia
Barletta-Manfredonia
Calcio

Barletta imbrigliato dal Manfredonia, al "Puttilli" è 0-0

Secondo pareggio consecutivo per i biancorossi

Manfredonia ordinato ed ermetico, Barletta poco incisivo e al "Puttilli" finisce 0-0. Secondo pareggio consecutivo a reti inviolate per i biancorossi che non riescono a far breccia nel muro sipontino e devono accontentarsi di un punto che li lascia pienamente impelagati in zona play-out. Domenica prossima trasferta su campo della Palmese.

BARLETTA (4-3-3): Sapri; Rizzo, Capone, Camilleri, Lobosco; Fornaro (40' st. Del Prete), Basanisi, Mancarella (27' Inguscio); Ngom (45' st. Cafagna), Diaz (23' st. Schelotto), Pulina (33' st. La Monica). A disp. Bufano, Lacassia, Bramati, Spinelli. All. Ciullo

MANFREDONIA (4-3-3): Paduano; Forte, Konate, Fissore, De Luca; Balba, Amabile, Giacobbe; Babaj (7' st. Bamba), Carbonaro, Calemme (47' st. Sfrecola). A disp. Borrelli, De Vito, Viti, Hernaiz, Cicerelli, Orlando, Spina. All. Cinque

Note: calci d'angolo 3-3; ammoniti: Mancarella, Inguscio, Lobosco, Fornaro e Basanisi (B), Giacobbe, Fissore, Babaj e Amabile (M); espulsi: al 25' st. Lobosco (B) per doppia ammonizione; recuperi: pt. 3', st. 4'.

Arbitro: Selvatici di Rovigo

PRIMO TEMPO

7' Primo squillo del match di marca biancorossa, conclusione dal limite di Pulina e palla che si spegne sopra la traversa.

16' Primo squillo del Manfredonia con Giacobbe, conclusione respinta in corner da Sapri con qualche affanno. Sul seguente angolo, Lobosco sbroglia una mischia in area.

37' Si riaffacia in avanti il Barletta. Punizione di Pulina, sponda di Diaz per Lobosco che conclude fuori misura.

48' Ultima palla gol del primo tempo sulla testa di Ngom che manda sopra la traversa un suggerimento di Basanisi su punizione. Si va a riposo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

3' st. Cross di Lobosco per la testa di Ngom che non trova la porta. In precedenza due potenziali opportunità, la prima per Diaz la seconda ancora per Ngom: entrambi non trovano la conclusione.

6' st. Punizione dal limite calciata da Basainisi, traiettoria insidiosa respinta in qualche modo da Paduano.

7' st. Primo cambio per il Manfredonia, dentro Bamba per Babaj.

14' st. Super Sapri dice di no a Calemme! Tiro a giro splendido del numero 10 sipontino, ancor più spettacolare la risposta del numero 1 biancorosso bravo a dire di no con la mano di richiamo e a deviare in corner. Sugli sviluppi conclusione di Amabile, facile per il portierino 2004.

19' st. Ci prova ancora Calemme questa volta in acrobazia, alla decisamente a lato.

23' st. Mancarella mette in mezzo per Diaz, straordinario anticipo di Forte a negare la conclusione al numero 9 che lascia poi il posto a Schelotto.

25' st. Barletta in 10 uomini. Lobosco frena una ripartenza sipontina e si prende il secondo giallo.

27' st. Corre ai ripari mister Ciullo che manda in campo Inguscio per Mancarella.

33' st. Ancora cambio per i biancorossi, dentro La Monica per Pulina.

40' st. Nel Barletta c'è Del Prete al posto di Fornaro.

45' st. Nel Barletta Cafagna prende il posto di Ngom.

47' st. Nel Manfredonia c'è Sfrecola al posto di Calemme.

51' st. Finisce qui, 0-0 tra Barletta e Manfredonia.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Ennesima prestazione insulsa dei biancorossi che a questo punto meritano l’Eccellenza
L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica Cambio di denominazione per il club biancorosso
Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Al "Puttilli" è 0-0, biancorossi terzultimi
3 Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Il destino biancorosso a breve termine passa dalla sfida ai rossoblu salentini
Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Il raggiungimento dei playout, al momento, è l’unico obiettivo rimasto ai biancorossi
Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 I biancorossi cedono alla capolista
Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Pitino su Schelotto: Via per problemi personali
Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Confermata anche la rescissione consensuale con Fabrizio Bramati
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.