Barletta-Gelbison
Barletta-Gelbison
Calcio

Imprecisione e sfortuna, Barletta-Gelbison finisce 0-0

I biancorossi mancano il terzo successo di fila

Imprecisione e sfortuna. Un buon Barletta non riesce a battere la Gelbison al termine di una gara ben giocata ma poco concreta. Tante le occasioni sciupate dai biancorossi che recriminano anche per la traversa colpita da Russo nel primo tempo. La squadra di Ginestra sale a 11 punti in classifica, domenica prossima trasferta a Manfredonia.

BARLETTA (4-3-3): Sapri; Rizzo, De Marino, Silvestri, Sepe; Cafagna (38' st. Bramati), Marconato, Padovano (32' st. Venanzio); Schelotto, Russo (20' st. Caputo), Marilungo (15' st. Ngom). A disp. Provitolo, Milella, Inguscio, Lobosco, Venanzio, Lippo. All. Ginestra.

GELBISON (3-5-2): Milan; Tazza, Camilleri, Russo; Tumminelli (20' st. Casiello), Lollo, Manzo, De Pasquale, Ferrante; Bubas (15' st. Croce), Dellino (25' st. Barone, 47' st. Sall). A disp. Cirllo, Cellamare, Mettivier, Tessitore, Coppola. All. Monticciolo

Note: calci d'angolo: 5-3; ammoniti: De Marino e Marconato (B), Milan (G); espulsi: 25' st. Di Maio (vice-allenatore Barletta) per proteste; recuperi: pt. 1', st. 5'.

Arbitro: Spedale di Palermo


PRIMO TEMPO

14' Tiro cross di Cafagna, la palla attraversa lo specchio e si spegne sul fondo. Brivido per la Gelbison.

32' Cross da sinistra di Padovano, la palla sfila davanti a Milan con Cafagna che manca di poco il tocco vincente.

35' Traversa di Russo! Gran tiro del 23 dalla distanza, il legno gli dice di no.

46' Dopo 1' di recupero finisce la prima frazione, squadre a riposo sullo 0-0.

SECONDO TEMPO

8' st. Ci prova Sepe con il sinistro, palla a lato e nessun problema per Milan.

11' st. Che occasione per Russo! Marliungo libera il 23 davanti a Milan, conclusione incredibilmente a lato.

15' st. Un cambio per parte. Nel Barletta dentro Ngom per Marlungo, nella Gelbison c'è Croce per Bubas.

19' st. Azione travolgente di Ngom che serve Russo, il 23 si gira e manca di poco il vantaggio.

20' st. Nel Barletta dentro Caputo per Russo. La Gelbison risponde con Casiello per Tumminelli.

25' st. Rosso per Di Mario, il vice allenatore biancorosso espulso per proteste. Nella Gelbison ancora un cambio, dentro Barone per Dellino.

31' st. Punizione dal limte per la Gelbison. Ci prova Manzo, palla che finisce a lato.

32' st. Cambio Barletta, dentro Venanzio per Padovano.

38' st. Fuori Cafagna e dentro Bramati, ancora cambio per Ginestra.

40' st. Ngom a un passo dal vantaggio! Azione insisita del numero 10 che calcia in porta trovando la devizine di Tazza, sfera che si spegne di qualche centimetro sopra la traversa.

46' st. Ancora Barletta! Corner di Caputo, colpo di testa di Sepe e palla sopra la traversa.

47' st. Dentro Sall per Barone nella Gelbison.

51' st. Finisce qui, 0-0 tra Barletta e Gelbison.

  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Barletta-Casarano 0-0: se questa è voglia di salvarsi… - FOTO Ennesima prestazione insulsa dei biancorossi che a questo punto meritano l’Eccellenza
L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica L'Asd Barletta 1922 diventa Società sportiva dilettantistica Cambio di denominazione per il club biancorosso
Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Barletta in bianco con il Casarano, situazione sempre più delicata Al "Puttilli" è 0-0, biancorossi terzultimi
3 Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Il destino biancorosso a breve termine passa dalla sfida ai rossoblu salentini
Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Il raggiungimento dei playout, al momento, è l’unico obiettivo rimasto ai biancorossi
Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 I biancorossi cedono alla capolista
Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Pitino su Schelotto: Via per problemi personali
Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Confermata anche la rescissione consensuale con Fabrizio Bramati
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.