Calcio
Calcio
Calcio

Barletta- Cosenza, le ultimissime sui calabresi

Difficile il recupero di Stefano Fiore

Nella giornata di ieri il Cosenza, agli ordini di mister Stringara, ha effettuato una doppia seduta di allenamento, nella quale sono stati provati gli schemi anti-Barletta, con particolare attenzione alle condizioni di Fiore e Raimondi, che hanno partecipato alla seduta. Difficile però che l'ex calciatore di Lazio e Udinese sia disponibile domenica, la sua convocazione resta in dubbio sino a domani: al momento Stringara sembra intenzionato a fare a meno del suo capitano contro i biancorossi. Raimondi ha invece svolto l'intera seduta con il gruppo al pari di De Rose e sembra pronto a tornare al centro della difesa. Lo attende una sfida molto muscolare con Massimo Margiotta.

A livello tattico, possibile che Stringara cambi modulo rispetto alla gara interna contro il Pisa: i possibili recuperi di Degano (neopapà) e Essabr potrebbero spingere il tecnico di Orbetello ad un cambio di modulo, per un 4-2-3-1 più coperto, che possa contrastare meglio la linea mediana a 4 proposta solitamente da Sciannimanico.

Nella giornata di oggi, i "lupi" calabresi sosterranno un allenamento leggero al campetto sito nell'antistadio del "San Vito"; al termine della seduta mister Stringara diramerà la lista dei convocati. La partenza alla volta di Barletta è fissata nelle primissime ora del pomeriggio.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
1 Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Barletta-Matera 2-0. Finalmente tre punti. Finalmente una squadra Biancorossi vittoriosi dopo tre mesi di turbolenta agonia
Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Barletta in casa del Gallipoli con l’obbligo dei tre punti Biancorossi a caccia di un successo che manca dal 12 novembre
Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Giuseppe Venanzio dal Barletta alla Fidelis Andria Il classe 2005 barlettano lascia i biancorossi e si accasa ai federiciani
1 Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Claudio Cassano, il gioiello del calcio barlettano che gioca in serie B Intervista al numero 10 del Cittadella
Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gol, gioco, Gravina battuto e quinto posto: Barletta ora dicci chi sei Gialloblu murgiani battuti e zona playoff agganciata, ma il bello (o il brutto) arriva ora con gli scontri diretti
Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Barletta-Gelbison 0-0. Bel gioco, ma pochi gol: un film già visto Biancorossi sempre più solidi e sicuri, ma ancora troppo sterili
Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Claudio Cassano, arriva il primo gol stagionale con il Cittadella Il talento barlettano esulta per la prima volta con la maglia granata
Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Prima categoria: Etra e Audace Barletta nel girone A Tanto Gargano e qualche nome piuttosto illustre per le squadre barlettane
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.