Calcio Portiere Plastico
Calcio Portiere Plastico
Calcio

Barletta Calcio, la speranza è l’ultima a morire

Riprendono gli allenamenti con l’affetto dei tifosi

Il sogno play off si è interrotto domenica con la sconfitta? Assolutamente no. Il Barletta ci crede ancora e continuerà a lottare fin quando resterà acceso il lume della speranza per continuare l'avventura play off. Dopo la giornata di riposo concessa ai suoi lunedì, Sciannimanico ha fissato per martedì pomeriggio la ripresa degli allenamenti. Ad accoglierli, sugli spalti, i biancorossi hanno trovato i tifosi della curva che hanno incitato i ragazzi. Grande, dunque, la testimonianza di affetto dei tifosi verso questa squadra, questa società. Questa iniziativa invita tutti a non mollare, anche se la situazione è pesantemente compromessa. Questo gesto è stato apprezzato dai biancorossi. L'iniziativa dona una buona dose di adrenalina utile per ritrovare le forze per il match decisivo del "Ceravolo".

Lo staff tecnico, agli ordini di Sciannimanico, ha fatto svolgere lavoro atletico con una partitella finale. Sono rimasti a riposo il secondo portiere Vurchio, vittima di un attacco febbrile, e il bomber Infantino, vittima di una botta domenica e uscito anzitempo dal campo. Il resto del gruppo si è allenato regolarmente registrando l'inserimento anche degli acciaccati come Gambuzza, Cutrupi e Muwana, acciaccati e non in perfette condizioni. La preparazione proseguirà mercoledi, quando i biancorossi si ritroveranno per una seduta mattutina. Intanto il giudice sportivo ha comminato una multa di 1000 euro per le intemperanze e ha inflitto una giornata di squalifica al difensore Ciano del Catanzaro, espulso domenica per somma di ammonizioni.
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • play off
Altri contenuti a tema
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata
Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Barletta calcio 2022/23: entusiasmo a “mille” e oltre Campagna abbonamenti da record per una stagione, si auspica, da protagonisti
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua Eurogol di Sante Russo e il sogno di coppa del Barletta continua I biancorossi superano l’ostico San Marzano nel primo incontro del girone della fase nazionale di Coppa Italia
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.