Calcio Palla
Calcio Palla
Calcio

Barletta Calcio: il punto sulla Nocerina, prossimo avversario dei biancorossi

La squadra di Auteri studiata ai raggi x

Dopo l'annata in chiaroscuro vissuta dai molossi in Seconda Divisione e l'inatteso ripescaggio sancito dal Consiglio Federale ad inizio Agosto, la Nocerina si è presentata ai nastri di partenza profondamente rinnovata. Solo quattro i calciatori confermati rispetto alla scorsa stagione: è rimasto in rossonero il capitano Cavallaro ed assieme a lui due giovanissimi, Lettieri e Riccio; fa ancora parte della rosa anche il nigeriano Babatunde destinato però a lasciare la truppa nei prossimi giorni.

Completamente rinnovato anche lo staff tecnico: il presidente Giovanni Citarella si è affidato al direttore sportivo Ivano Pastore ed al tecnico Gaetano Auteri, che hanno lavorato alacremente per costruire la nuova rosa. Dal Benevento sono arrivati gli esperti Gori, De Liguori e Castaldo; dal Catanzaro i fedelissimi del tecnico, Di Maio, De Franco e Bruno. In attacco, poi, spiccano i nomi di Galizia e Catania, calciatori che hanno già diverse stagioni alle spalle in Prima Divisione. Una rosa costruita per impostare in campo un offensivo 3-4-3, vero e proprio marchio di fabbrica dell'allenatore di Floridia; tuttavia nelle ultime settimane, specie nei momenti di difficoltà, il tecnico ha sperimentato anche uno spregiudicato 4-2-4. Corsa, grinta e spirito di sacrificio restano i capisaldi di una squadra che spera di raggiungere prima possibile l'obiettivo della salvezza diretta, magari togliendosi qualche sfizio nelle calde sfide presentate dal girone B della Prima Divisione.

Il punto
Tre punti in tre partite sono bottino accettabile per una formazione neopromossa come la Nocerina; i molossi hanno raccolto due pareggi importanti all'Arena Garibaldi di Pisa ed al Santa Colomba di Benevento ma hanno steccato l'unico impegno casalingo, l'attesissimo derby contro la Cavese. La squadra sta progressivamente acquisendo la personalità giusta e sembra in grado di imporre il proprio gioco sia al San Francesco sia in trasferta; particolare impressione ha destato l'ultima gara contro i sanniti, nella quale i rossoneri hanno dominato la scena per oltre ottanta minuti salvo poi farsi infilare nel finale da una giocata di fino degli attaccanti beneventani. Questo il rendimento dei molossi analizzato reparto per reparto.

PORTIERI – Ghigo Gori, prelevato quest'estate dal Benevento, sta diventando una delle certezze di questa Nocerina; l'estremo difensore, dopo l'incertezza di Pisa, ha ritrovato spirito e condizione giusta. Alle sue spalle Amabile, protagonista nella passata stagione di un ottimo campionato a Celano.

DIFESA – Il reparto che ha traballato di più nelle prime giornate; nell'ultima fase del calciomercato il direttore sportivo Ivano Pastore si è concentrato soprattutto sulla difesa portando in rossonero Pomante, prelevato dall'Andria, e Di Maio, svincolato dal Catanzaro. Col loro arrivo la terza linea rossonera sembra aver ritrovato la giusta compattezza. De Franco completa la difesa a tre; alternative possibili Servi, Filosa e Perricone.

CENTROCAMPO – De Liguori e Bruno formano una coppia affiatata, Bolzan a sinistra sta lentamente trovando la forma migliore; sull'out destro i maggiori problemi: Auteri ha alternato in queste prime gare Scalise, Nigro e Sardo. Quest'ultimo è la vera sorpresa di questa prima parte di stagione: prelevato dal Rosarno, formazione di Serie D, il centrocampista (fratello di Gennaro Sardo, difensore del Chievo) sembra essersi immediatamente calato nella categoria. Alternativa di lusso è Marsili; a completare il reparto il giovanissimo Lettieri.

ATTACCO – La miglior impressione l'ha destata finora Gigi Castaldo, autore di una fantastica rete a Pisa in rovesciata e vero protagonista di quest'avvio di stagione rossonero. Accanto a lui Auteri può scegliere tra le varie alternative i due esterni: Galizia, Catania ed il capitano Cavallaro si alternano per due maglie; Negro e Babatunde attendono la loro occasione per mettersi in mostra.

Si ringrazia per la collaborazione Filippo Attianese di www.Forzanocerina.it.



NOCERINA: LA ROSA E LA SOCIETA'

LA ROSA:

PORTIERI

LUIGI AMABILE ('84)Dal Celano
PIER GRAZIANO GORI ('80)Dal Benevento

DIFENSORI

ALDO PERRICONE ('86)Dal Siracusa
ALESSANDRO NIGRO ('77)Dal Siracusa
ANDREA SERVI ('84)Dalla Pro Vasto
CIRO DE FRANCO ('88)Dal Catanzaro
GIUSEPPE TREZZA ('91)Dal Baia
LIBERATO FILOSA ('86)Dal Real Marcianise
MANUEL SCALISE ('81)Dall'Olbia
MARCO POMANTE ('83)Dall'Andria Bat
RICCARDO BOLZAN ('84)Dal Taranto
ROBERTO DI MAIO ('82)Dal Catanzaro
STEFANO RICCIO ('90)Confermato

CENTROCAMPISTI

ALESSANDRO BRUNO ('83)Dal Catanzaro
MANUEL LETTIERI ('93)Confermato
MARCO PEPE ('86)Dalla Scafatese
MASSIMILIANO MARSILI ('87)Dal Cosenza
PAOLO SARDO ('86)Dal Rosarno
VINCENZO DE LIGUORI ('79)Dal Benevento
GIOVANNI CAVALLARO ('82) Confermato

ATTACCANTI

EMANUELE CATANIA ('81) Dal Potenza
LUIGI CASTALDO ('82)Dal Benevento
SALVATORE GALIZIA ('79)Dal Real Marcianise
MAIKOL NEGRO ('88)Dal Pescina Valle del Giovenco
O. IBRAHIM BABATUNDE ('84)Confermato



STAFF TECNICO

Responsabile Area TecnicaIvano Pastore
Allenatore Prima SquadraGaetano Auteri
Allenatore in secondaLorenzo Cassia
Preparatore PortieriLuca Gentili

Responsabile SanitarioRocco Ciancio
MassaggiatoreAlessandro Grassi
MagazziniereGiovanni Oliva

ORGANIGRAMMA SOCIETARIO


PresidenteGiovanni CITARELLA
Presidente vicarioChristian CITARELLA
Vice presidenteGiuseppe VILLANI
Michele TAMIGI (dirigente addetto terna arbitrale)

AmministratoreAlfonso FAIELLA
Direttore generaleBruno IOVINO
Direttore organizzativoGiovanni CASTIELLO (delega rapporti con i tifosi)
Responsabile settore marketingFrancesco TAMIGI
Team managerFausto PARISI
DirigentiFederico Maria MARRAZZO (Rapporti istituzionali)
Giuseppe NAPOLETANO (Coord. servizio stadio)
Antonio FALCONE (Presidente settore giovanile)
Salvatore BRUNO (Resp. settore giovanile)
Raffaele GUERRITORE (Responsabile legale)
Vincenzo LA CROCE (Rapporti con le società)
Enzo MAMMATO (Pubbliche relazioni)
Alfonso VILLANI (Responsabile accoglienza)
Serena CANALE (Responsabile segreteria)
Matteo CANALE (Staff segreteria)
Antonio TROTTA (Staff segreteria)
Gaetano AITA (Consulente legale Diritto Sportivo)
Francesco TAMIGI (Vice-delegato sicurezza)
Pierluigi FORTINO (Responsabile sito internet)
Luigi CAPUTO (Addetto stampa)


STADIO

Stadio San Francesco d'Assisi
Ubicazione: Viale San Francesco 84014 Nocera Inferiore (SA)
Anno di costruzione: 1970-1973 (ristrutturato nel 1978, 1986, 2006)
Dimensioni terreno: 110m x 60 m
Proprietario: Comune di Nocera Inferiore
  • SS Barletta Calcio
  • Calcio
  • Campionato
Altri contenuti a tema
6 «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi «Campagna di odio contro la Juve», intervengono i referenti dei fan club pugliesi La nota dei consigli direttivi dopo gli umori risentiti dei soci affiliati
1 Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano diventa professionista: la firma sul contratto con l'AS Roma Claudio Cassano, stella del calcio barlettano, ha firmato il suo primo contratto da professionista con l’AS Roma
Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Seconda Categoria: ancora inarrestabili Etra e Audace Continua imperterrito il dominio barlettano nel girone A di Seconda Categoria, con Etra e Audace ancora a punteggio pieno
3 Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Claudio Cassano si prende la Nazionale Under-20: gol decisivo contro la Repubblica Ceca Il barlettano segna la rete della vittoria degli azzurrini al minuto 87
Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Cassano, il fuoriclasse barlettano convocato in Nazionale Under 20 Il giocatore veste d'azzurro: è tra i 25 convocati del c.t. Nunziata
Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno Barletta-Nocerina, vietata vendita dei biglietti ai residenti in provincia di Salerno La decisione della Prefettura per il match di domenica
Convocazione in Europa League per il barlettano Claudio Cassano Convocazione in Europa League per il barlettano Claudio Cassano Il barlettano Claudio Cassano si prepara per volare verso Sevilla con la prima squadra dell’AS Roma
Il Barletta fa tris ed è secondo in classifica Il Barletta fa tris ed è secondo in classifica I biancorossi di Farina superano il Francavilla in Sinni molto più nettamente di quanto non dica l’1-0 finale
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.