Michele Dibenedetto
Michele Dibenedetto
Calcio

Barletta Calcio, Dibenedetto convoca per un incontro urgente sindaco e assessore

«Fare il massimo per poter cambiare le sorti della nostra squadra di calcio che appaiono inevitabilmente segnate»

Ancora un nero fine settimana per il calcio nostrano. Nella mattinata di oggi l'avv. Michele Cianci, in qualità di rappresentante dell'imprenditore barlettano Michele Dibenedetto, ha inoltrato la seguente lettera come invito a partecipare ad un incontro urgente. I destinatari sono il sindaco Cannito e l'assessore allo sport Marcello Degennaro.

Ecco la lettera:

"La presente, in nome e per conto del Dott. Michele DIBENEDETTO, per invitare le SS.LL. all'incontro, aperto che si terrà domani martedì 6 febbraio, ore 16.30, presso la sala riunioni della Scur.a.l.a. sita in Barletta alla via Leonardo da Vinci n.45.
Tale esigenza nasce dalla forte preoccupazione che a seguito delle note vicende societarie della ASDS BARLETTA 1992, si possa perdere il controllo dell'ordine pubblico per quanto emerge dalla semplice lettura dei social.
Il dott. DIBENEDETTO, è fortemente preoccupato da cittadino che è contro ogni forma di violenza, anche verbale, e da tifoso, intenzionato a fare il massimo per poter cambiare le sorti della nostra squadra di calcio che appaiono inevitabilmente segnate, nonostante il Suo appello e i sacrifici fatti per consegnare alla società e alla cittadinanza tutta, uno stadio da Lei, giustamente, definito un gioiello invidiato dalle altre città e associazioni.

L'incontro che è aperto alla stampa e a tutti gli imprenditori che hanno dimostrato un vitale attaccamento ai colori del Barletta Calcio, come ad esempio i sig.ri Divittorio, Bellino, Zingrillo e tanti altri, nonché ai capi della tifoseria biancorossa, è finalizzato a sollecitare il direttivo dell'ASDS BARLETTA 1922, composto dal sig. Vaccariello Salvatore e dai sig.ri Dimiccoli Francesco e Rosalba, che con la presente è invitato a partecipare, ad attivare immediatamente la procedura per l'ingresso dei nuovi associati che ne hanno fatto richiesta, sin dal mese di gennaio u.s. e contestualmente indire la assemblea per la nomina del nuovo direttivo senza attendere inutilmente il massimo dei giorni previsti dalla legge, ovvero 60 dalla domanda di ammissione, così come precedentemente comunicato dalla ASDS.
In tal modo, si eviterebbero manifestazioni allarmanti e che certamente non porterebbero lustro alla nostra amata città.
Fiduciosi nel Loro intervento da buon padre di famiglia e certi di voler fare esclusivamente il bene del Barletta Calcio, saluto
Distintamente".
Avv. Michele Cianci

  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
3 Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Barletta-Casarano, una montagna da scalare in una domenica decisiva Il destino biancorosso a breve termine passa dalla sfida ai rossoblu salentini
Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Team Altamura-Barletta 2-1, ovvero la tristezza del perdere quasi tra l’indifferenza Il raggiungimento dei playout, al momento, è l’unico obiettivo rimasto ai biancorossi
Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 Il Barletta ci prova ma non basta: ad Altamura è 2-1 I biancorossi cedono alla capolista
Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Verso T. Altamura-Barletta, Ciullo: «Non andiamo a fare le belle statuine» Pitino su Schelotto: Via per problemi personali
Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Schelotto torna in Argentina, ufficiale la risoluzione anticipata con il Barletta Confermata anche la rescissione consensuale con Fabrizio Bramati
Team Altamura-Barletta, tra ricerca del miracolo e rischi concreti di retrocessione diretta Team Altamura-Barletta, tra ricerca del miracolo e rischi concreti di retrocessione diretta Biancorossi attesi al “D’Angelo” da un compito sulla carta proibitivo, col “fattore 8” che incombe minaccioso
Barletta-Fidelis Andria 1-2: una sconfitta malinconica e per certi versi umiliante - FOTO Barletta-Fidelis Andria 1-2: una sconfitta malinconica e per certi versi umiliante - FOTO Una Fidelis quasi svogliata spinge il Barletta verso il baratro
1 Derby alla Fidelis, Barletta sempre più giù Derby alla Fidelis, Barletta sempre più giù Al "Puttilli" finsce 1-2, non basta la rete di Ngom
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.