Barletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del match
Barletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del match
Calcio

Barletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del match

Buon pari dei ragazzi di Ginestra, contro i quotati biancoverdi di mister Rastelli

Premessa necessaria: il giudizio sulla prima uscita del nuovo Barletta targato Ciro Ginestra non può che essere ampiamente parziale.

Tuttavia la prestazione dei biancorossi contro l'Avellino è da considerare positiva, visto il superiore tasso tecnico della squadra guidata dall'esperto mister Rastelli.

Da rivedere sicuramente qualcosa in fase difensiva, non tanto per la scivolata di De Marino dalla quale è scaturito il pareggio degli irpini - e dovuta più che altro alle tutt'altro che splendide condizioni del manto erboso del Puttilli - quanto per le numerose occasioni concesse ai biancoverdi nel primo tempo.

Nella ripresa il Barletta si è difeso in maniera decisamente più ordinata, ad ulteriore dimostrazione del fatto che questa è una squadra con grossi margini di miglioramento.

Ma detto di una fase difensiva sicuramente migliorabile, note confortanti provengono da centrocampo in su, laddove la squadra di Ginestra ha messo in mostra una più che buona circolazione di palla, oltre che interessanti trame offensive.

Tanta poi era naturalmente la curiosità di vedere all'opera Ezequiel Schelotto. "El galgo" ha disputato una partita di sicuro impegno e di non trascurabile agonismo prima di essere sostituito da Ginestra. Da lui, inutile negarlo, ci si aspetta tanto, e naturalmente tutti auspichiamo che quel "tanto" inizi a manifestarsi quando ci saranno i tre punti in palio.
23 fotoBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del match
Barletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del matchBarletta-Avellino 1-1: il foto-racconto del match
Buona impressione infine hanno destato elementi come il giovane difensore Lacassia, il centrocampista Marconato (autore dello splendido calcio di punizione che ha sbloccato la partita) e il "superstite" dell'epopea Farina Sante Russo, distintosi per le sue solite ficcanti giocate in velocità.

Queste in sostanza le prime indicazioni offerte dalla prima uscita del Barletta edizione 2023/24. Indicazioni che certo non autorizzano voli pindarici, soprattutto alla luce del fatto che comunque si sta parlando di una rosa che necessita di alcuni importanti ritocchi.

Tuttavia la buona prestazione contro l'Avellino dovrebbe quanto meno contribuire a riportare un po' di serenità in un ambiente che in questi mesi ha manifestato un pessimismo a tratti persino eccessivo.
  • Asd Barletta 1922
Altri contenuti a tema
1 Futuro Barletta 1922: carta vince, carta perde Futuro Barletta 1922: carta vince, carta perde Tra voci nel silenzio e certezze fin ora presunte, il tifoso biancorosso è in balia delle onde
Barletta 1922: che Eccellenza sarà? Barletta 1922: che Eccellenza sarà? Tra mutismo “portobelliano”, dubbi sul futuro e tifosi che mollano, ecco le avversarie della prossima stagione
1 Barletta 1922, la retrocessione silenziosa Barletta 1922, la retrocessione silenziosa Ad una settimana dalla discesa in eccellenza, undici interrogativi per Mario Dimiccoli
8 Cessione Barletta 1922, "no" di Mario Dimiccoli a Francesco Agnello Cessione Barletta 1922, "no" di Mario Dimiccoli a Francesco Agnello L'advisor della trattativa Federico Marsella: «Diniego non motivato»
Futuro Barletta Calcio: cercasi celerità, serietà e trasparenza Futuro Barletta Calcio: cercasi celerità, serietà e trasparenza La caduta in Eccellenza pone fine all’era dei proclami inutili. Chi vuole rifondare il Barletta dovrà farlo guardando in faccia i tifosi e non solo
5 Cessione Barletta 1922, Francesco Agnello: «Sono interessato al club, vediamo nei prossimi giorni» Cessione Barletta 1922, Francesco Agnello: «Sono interessato al club, vediamo nei prossimi giorni» Parla l'imprenditore campano
Barletta 1922, trattativa avanzata con l’imprenditore campano Francesco Agnello Barletta 1922, trattativa avanzata con l’imprenditore campano Francesco Agnello Rileverebbe il 100% delle quote
1 Verso Angri-Barletta, Ciullo: «Ultima spiaggia, serve orgoglio» Verso Angri-Barletta, Ciullo: «Ultima spiaggia, serve orgoglio» Le parole del tecnico alla vigilia della sfida in Campania
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.