Cannone navale
Cannone navale
Cara Barletta ti scrivo

Salviamo gli antichi cannoni navali a Levante

«Recuperare queste importanti testimonianze del passato al pari del Trabucco»

«Spett.le Direzione,

con grande soddisfazione ho appreso la notizia dell'imminente avvio dei lavori di ricostruzione e adeguamento funzionale del trabucco sul braccio di levante. Il progetto, finalizzato a rafforzare la memoria storica delle origini marinare della Città di Barletta, prevede anche la musealizzazione dell'opera adeguandola alle funzioni di struttura didattica.

Ebbene, in questo contesto di trasformazione di parte del braccio in contenitore culturale, si potrebbe inserire un progetto di recupero, restauro ed esposizione degli antichi cannoni navali, probabilmente del XVII o XVIII sec., che furono riciclati come bitte per ormeggio e che ancora oggi sono presenti nell'area portuale. In particolare, si potrebbe cominciare a salvare un pezzo di artiglieria quasi del tutto scoperto a causa dalla banchina particolarmente danneggiata e a rischio crollo.

L'invito all'Amministrazione Comunale, all'Autorità Portuale del Levante, alla Capitaneria di Porto di Barletta e alle Associazioni cittadine è quello di porre in essere ogni azione utile finalizzata al recupero di queste importanti testimonianze del passato al pari del Trabucco».

Cordialmente,
Maurizio Ferrara
  • Porto
Altri contenuti a tema
9 Nudge, l'architettura delle scelte: i silos di Barletta Nudge, l'architettura delle scelte: i silos di Barletta «Mentre attendiamo che la città si risvegli, costruiamo idee che vorremmo condividere con voi»
7 Il valore della condivisione: i silos di Barletta Il valore della condivisione: i silos di Barletta I giovani professionisti: «Patrimonio collettivo della città di Barletta da elevare allo status di “archeologia industriale”»
5 Addio ai silos granari, si riscrive il volto di Barletta Addio ai silos granari, si riscrive il volto di Barletta L'architetto Alessandra Rutigliano: «La riqualificazione di un'area non deve coincidere con la totale negazione del passato»
Porto di Barletta, siglato accordo per demolizione silos Porto di Barletta, siglato accordo per demolizione silos Gli interventi inizieranno entro e non oltre i 4  mesi dall’ottenimento delle autorizzazioni di legge
2 5 milioni per il porto di Barletta, il resoconto del tavolo tecnico 5 milioni per il porto di Barletta, il resoconto del tavolo tecnico «Pronti ad appaltare i lavori per una piccola stazione croceristica nel porto di Barletta, che da giugno sarà operativa»
2 Porto di Barletta, una conferenza per illustrare il finanziamento Porto di Barletta, una conferenza per illustrare il finanziamento Saranno presenti il senatore Damiani, il sindaco Cannito, il presidente Bat Lodispoto e Ugo Patroni Griffi
1 Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina Fondi per il porto di Barletta, interviene Assuntela Messina «Opera importante, con un grande significato per l'economia del nostro territorio»
Stanziati 5 milioni per il porto di Barletta, la nota del senatore Damiani Stanziati 5 milioni per il porto di Barletta, la nota del senatore Damiani «Non si tratta di somme esaustive ma è un primo step utile per dare nuovo ossigeno»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.