Coltello
Coltello
Cara Barletta ti scrivo

Fiumi di alcool e violenza post serate, a Barletta è emergenza sociale

«Genitori, pubblica amministrazione, forze armate, mondo della scuola, Chiesa, uniamoci. Facciamolo per noi ragazzi!»

«Sono stanco di vedere serate piene di minorenni che si sballano come fossero uomini e donne vissute. Sono stanco di vedere ragazzini che consumano fiumi di alcool nonostante le leggi vietino la vendita e la somministrazione di sostanze alcoliche ai minori.

Sono stanco perché nella nostra città tali serate sono all'ordine del giorno e sono frequentate quasi esclusivamente da minori, visti ormai come fonte di guadagno dagli organizzatori. Sono stanco di vedere i ragazzi nel post serata che rimettono, stanno male e a volte collassano per l'eccessiva quantità di alcool assunta. Sono stanco di sapere che a queste serate ci sono numerosi atti di violenza, a volte a mano armata scaturiti per futili motivi. Sono stanco perché queste non sono le situazioni adatte a far divertire bene noi ragazzi. Sono stanco perché questa è una vera e propria emergenza sociale: facciamo qualcosa, prima che sia troppo tardi. Genitori, pubblica amministrazione, forze armate, mondo della scuola, Chiesa, uniamoci. Facciamolo per i ragazzi!»


Paolo, educatore di 21 anni
  • Movida
  • Disagio giovanile
  • eventi
Altri contenuti a tema
3 Coronavirus: è emergenza ma l’happy hour non si tocca Coronavirus: è emergenza ma l’happy hour non si tocca La superficialità di tanti barlettani. Le responsabilità delle istituzioni
1 Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia Spacca tutto così ti passa, a Barletta è arrivata la stanza della rabbia «Un modo goliardico per cancellare l'accumulo di stress giornaliero in maniera innocua»
2 Movida barlettana, presto un tavolo tra Amministrazione ed esercenti Movida barlettana, presto un tavolo tra Amministrazione ed esercenti La nota stampa di Marcello Lanotte, in qualità di assessore alle Attività produttive
2 Movida senza controllo nel centro di Barletta, intervengono i Carabinieri Movida senza controllo nel centro di Barletta, intervengono i Carabinieri Le operazioni si concludono con un arresto, denunce, due patenti ritirate e 50mila euro di sanzioni amministrative
“Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio “Visit Puglia Imperiale”, come diffondere le eccellenze del territorio A Barletta l'incontro per accrescere la capacità innovativa e la competitività delle imprese
"Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta "Viaggio nella memoria": il progetto culturale al castello di Barletta Il dramma dell'Olocausto e delle Foibe dal 23 gennaio al 18 febbraio al Castello Svevo
TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento TEDx Barletta Salon, il tema Acqua al centro del secondo appuntamento Prima del grande evento TEDx Barletta di quest'anno, si terrà lunedì 20 gennaio il secondo appuntamento TEDxBarletta Salon
1 Movida e proiettili a Barletta, cronaca di una situazione insostenibile Movida e proiettili a Barletta, cronaca di una situazione insostenibile Quello che dovrebbe essere il “salotto buono” della città, diventa una vera e propria terra di nessuno
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.