Cosimo Cannito
Cosimo Cannito
Politica

Verso le comunali 2022, Cannito attacca, le coalizioni si delineano

Il comizio dell’ex sindaco anticipa possibili alleanze, ancora tutte da decifrare

Che il primo comizio dell'ex sindaco Mino Cannito tenutosi presso i Giardini De Nittis avrebbe fatto rumore era fin troppo facile prevederlo. Inevitabili sono state le reazioni, a partire da quelle degli esponenti PD fino a quella molto dura dell'ex consigliere di Coalizione Civica Carmine Doronzo, il quale, via social, ha invitato l'ex primo cittadino a un pubblico confronto.

Che Mino Cannito possa di fatti essere il candidato sindaco in pectore del centro destra per le comunali 2022 è ormai il segreto di Pulcinella. L'ex primario del Pronto Soccorso e i suoi alleati proseguiranno con ogni probabilità con l'esperimento delle liste civiche, allo scopo di ripartire con quel progetto, a detta di Cannito stesso, "bruscamente interrotto per interessi personali".

La ricandidatura di Cannito alla guida della città pare essere al momento l'unico punto fermo di una campagna elettorale che si annuncia quanto mai infuocata.

Le certezze però finiscono qui, anche per lo stesso Cannito che pare essere giunto a un bivio cruciale della sua vita politica. Egli dal palco ha una volta ancora rivendicato con orgoglio il suo essere socialista e antifascista (che ne pensano a destra di tutto questo?) e di essere tutt'ora iscritto al Partito Socialista. Già, ma come la mettiamo con la scelta netta ed inequivocabile di aderire al centro-sinistra annunciata in diretta televisiva da altri importanti membri del PSI barlettano?

E a proposito di centro-sinistra, come si muoverà Coalizione Civica? Rivendicherà con orgoglio la propria autonomia come nell'ultima campagna elettorale, oppure si turerà il naso dinanzi all'allargamento del centro sinistra a quelli di Cantiere Barletta? E come possiamo interpretare il silenzio piuttosto rumoroso del Movimento 5 Stelle alle intemerate di Cannito? Semplice prudenza mista a indifferenza, oppure concreta possibilità di vedere anche a Barletta l'alleanza giallorossa già presente in Consiglio Regionale, con buona pace di Antonella Laricchia?

E poi c'è Italia Viva, che allo stato attuale sembra non avere il peso dirompente in termini di voti che può avere ad esempio Cantiere Barletta, ma il cui apporto, in un senso o nell'altro, potrebbe essere niente affatto trascurabile. Non solo, ma un'eventuale adesione di Italia Viva alla coalizione che sosterrà Cannito, potrebbe aprire scenari interessanti e del tutto inesplorati che potrebbero andare ben oltre la politica barlettana.
  • Cosimo Cannito
Speciale Elezioni Amministrative Barletta 2022

Elezioni amministrative 2022

Barletta al voto per il nuovo sindaco: tutte le notizie su BarlettaViva

208 contenuti
Altri contenuti a tema
1 Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Saracinesche abbassate per un'ora, la proposta del sindaco Cannito Un modo per dimostrare solidarietà al settore agricolo
Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» Chiariello: «Dati non pubblicati su sito Arpa Puglia, Cannito e D'Alba chiariscano» «Polveri sottili in una zona dove insediamento industriale e residenziale sono un’unica cosa»
Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Barletta 1922, scende in campo il sindaco Cannito: «Si eviti la retrocessione» Il messaggio del primo cittadino a Mario Dimiccoli
Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Rinnovo AIA cementeria, il Comune di Barletta si oppone Parere contrario anche all'ampliamento della discarica in località San Procopio
14 Il plauso del sindaco al coiffeur barlettano Vincenzo Dipalma Il plauso del sindaco al coiffeur barlettano Vincenzo Dipalma Consegnato attestato per i 15 anni di attività
Gli auguri del sindaco Cannito alla prima nata del 2024 Gli auguri del sindaco Cannito alla prima nata del 2024 «Benevenuta nella nostra città»
Polemiche, fibrillazioni, colpi di scena: il 2023 della politica barlettana Polemiche, fibrillazioni, colpi di scena: il 2023 della politica barlettana Cronaca di un anno trascorso tra rimpasti, riposizionamenti e anime della maggioranza (ma l’opposizione non scherza) a guardarsi in cagnesco
Arriva il 2024, gli auguri del sindaco Cosimo Cannito alla cittadinanza Arriva il 2024, gli auguri del sindaco Cosimo Cannito alla cittadinanza La nota del primo cittadino
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.