Teatro senza barriere
Teatro senza barriere
La città

Una favola sulla disabilità, il cortometraggio dei ragazzi del Teatro senza barriere

«La disabilità diventa abilità per tutti i nostri ragazzi che vivono la magia del teatro nel colore della vita»

L'arte e il teatro come strumento di inclusione. Lo sanno bene i ragazzi e le ragazze del Teatro senza barriere che, nonostante la pandemia, non rinunciano alle loro passioni e ai loro sogni. Merito anche di Marco Defazio, mentore e amico per tutti quei ragazzi diversamente abili di Barletta che trovano sul palcoscenico la migliore espressione di se stessi.

Nella giornata internazionale delle persone con disabilità è proprio Marco a spiegare il senso delle attività che ormai da anni porta avanti: «Disabilità diventa abilità per tutti i nostri ragazzi che vivono la magia del teatro nel colore della vita».

Sono proprio i colori il filo conduttore di uno dei tanti laboratori che il Teatro senza barriere, in collaborazione con la sezione barlettana dell'Aias, sta portando avanti in questi giorni. I ragazzi, infatti, stanno lavorando ad un cortometraggio sulla disabilità «unendo alle loro emozioni – spiega Marco – i colori che la vita dona ai nostri ragazzi speciali perché la vita è un dono meraviglioso». Il lavoro, frutto dell'impegno di tutti e dell'attenzione dell'Aias a ragazzi che più degli altri hanno sofferto le privazioni dell'emergenza sanitaria, sarà reso pubblico nei primi mesi del 2021.

Non sarà la distanza ad impedire loro di continuare a sognare e condividere un sorriso. Per gli abbracci, invece, ci sarà tempo: «Arriveranno al più presto – confida Marco – quando tutto sarà finito».
  • Teatro
  • Disabilità
Altri contenuti a tema
Denuncia dal Teatro delle Lanterne: «R*Estate ad Andria? No, costa troppo partecipare al cartellone di eventi» Denuncia dal Teatro delle Lanterne: «R*Estate ad Andria? No, costa troppo partecipare al cartellone di eventi» ​«Le cifre richieste per le autorizzazioni previste in materia di pubblica sicurezza sono fuori dalla portata di una piccola realtà emergente come la nostra»
Corsi estivi di teatro a Barletta per bambini e adulti Corsi estivi di teatro a Barletta per bambini e adulti Il Teatro Fantàsia grazie alle lezioni di prova gratuita offre l’opportunità a tutte le persone interessate di provare in prima persona il corso, prima di iscriversi
Teatro Fantasia: replica straordinaria di “Spedizioni Don Chisciotte” Teatro Fantasia: replica straordinaria di “Spedizioni Don Chisciotte” «Credo che tutti noi siamo dei Don Chisciotte» dice l'attore Nicola Calabrese
La Medea a Roma con il contributo di Papaceccio La Medea a Roma con il contributo di Papaceccio Prodotta dalla compagnia Teatro Patologico e in scena presso il Teatro Argentina a Roma
Lo spettacolo "Attimi sospesi" in scena durante il fine settimana Lo spettacolo "Attimi sospesi" in scena durante il fine settimana «Si vuole parlare di quattro persone che tracciano le loro strade che per alcune sfumature si differenziano ma sfociano nella stessa piazza»
La commedia in vernacolo barlettano: tutto esaurito nella Multisala Paolillo La commedia in vernacolo barlettano: tutto esaurito nella Multisala Paolillo Apprezzamento dell'ente civico nelle parola del commissario Alecci
Con il Teatro Fantàsia va in scena "Spedizione Don Chisciotte" Con il Teatro Fantàsia va in scena "Spedizione Don Chisciotte" Le prossime rappresentazioni teatrali si terranno presso il Teatro Fantàsia in via Imbriani 144
Ritorna il teatro popolare dialettale in scena domenica il 24 aprile Ritorna il teatro popolare dialettale in scena domenica il 24 aprile Nella Multisala Paolillo in Corso Garibaldi 29 si registra il “tutto esaurito”
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.