tufariello
tufariello
Politica

Tufariello nominato Commissario prefettizio ad Andria

Solo un anno fa è stato commissario prefettizio a Barletta prima dell'elezioni di Cannito

A seguito della mancata approvazione del Bilancio di Previsione 2019 da parte del Consiglio comunale di Andria, in data odierna il Prefetto di Barletta Andria Trani, Emilio Dario Sensi, ha avviato il procedimento di scioglimento del Consiglio comunale ai sensi dell'art. 141, comma 1, lett.c, del decreto legislativo n.267/2000, disponendo al contempo la sospensione del Consiglio comunale di Andria con effetto immediato fino all'emanazione del relativo decreto di scioglimento e, comunque, per un periodo non superiore a 90 (novanta) giorni.

Il Viceprefetto Vicario, dott. Gaetano Tufariello, è nominato Commissario prefettizio per la provvisoria gestione dell'Ente, con i poteri del Sindaco, della Giunta e del Consiglio. Tufariello dovrà ora approvare il bilancio e seguire tutta la procedura relativa al piano di riequilibrio finanziario, seguito alla procedura di pre dissesto, mentre dal Ministero nei giorni scorsi è arrivata una lettera in cui si ribadisce che avendo il consiglio comunale votato a novembre scorso il piano di riequilibrio economico, si deve adesso specificare nel concreto come s'intende implementarlo. In allegato anche una lista di 7 pagine di documentazione e numeri che il Ministero chiede di fornire entro 30 giorni.

Solo un anno fa, maggio 2018, il dott. Tufariello è stato nominato commissario prefettizio a Barletta prima dell'elezioni di Mino Cannito a seguito delle dimissioni irrevocabili presentate dal Sindaco Pasquale Cascella.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
2 Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Sicurezza in piazza Principe Umberto, alcuni cambiamenti a Barletta Si è riunito il Comitato per l’ordine e la sicurezza in Prefettura dopo l'aggressione al parroco di Sant’Agostino
Tossicodipendenza, accordo tra Prefettura e Asl BT sul trattamento persone segnalate Tossicodipendenza, accordo tra Prefettura e Asl BT sul trattamento persone segnalate La Asl attuerà le sue attività mediante équipe multidisciplinare operativa composta da operatori del SerD/DPP
Disfida di Barletta 2019, ​in Prefettura riunione tecnica delle Forze di Polizia Disfida di Barletta 2019, ​in Prefettura riunione tecnica delle Forze di Polizia Nel corso della riunione sono state trattate e definite nel dettaglio le misure di safety and security
Inaugurata a Barletta la mostra “Il Crollo di via Canosa, 60 anni dopo” Inaugurata a Barletta la mostra “Il Crollo di via Canosa, 60 anni dopo” Il percorso espositivo tra foto e testimonianze sarà visitabile sino al 22 settembre
Più controlli e vigilanza sulle strade, un incontro con il Comitato Operativo per la Viabilità Più controlli e vigilanza sulle strade, un incontro con il Comitato Operativo per la Viabilità Dai dati analizzati in Prefettura, è emerso, per lo scorso anno, un dimezzamento di incidenti mortali rispetto al 2017
3 Il prefetto accoglie l'istanza del Codacons, presto divieto di fumo sulle spiagge Il prefetto accoglie l'istanza del Codacons, presto divieto di fumo sulle spiagge Tutelare la salute dei cittadini e il rispetto dell'ambiente, e niente più "cicche"
Scuole Sicure: approvati i progetti dei comuni di Barletta, Andria e Trani Scuole Sicure: approvati i progetti dei comuni di Barletta, Andria e Trani In Prefettura un approfondimento anche sulle misure di sicurezza per l'estate barlettana
Estate nella provincia Barletta-Andria-Trani, arrivano 24 carabinieri di rinforzo Estate nella provincia Barletta-Andria-Trani, arrivano 24 carabinieri di rinforzo Le disposizioni della Prefettura in vista della stagione estiva
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.