Gesù
Gesù
Religioni

Traguardo importante per don Francesco Filannino di Barletta

Conseguirà venerdì il dottorato in Scienze bibliche

Don Francesco Filannino, sacerdote diocesano, venerdì 18 gennaio 2019, a Roma, presso il Pontificio Istituto Biblico, alle ore 17.00, conseguirà il dottorato in Scienze Bibliche con la tesi dal titolo "Fra il precursore e i discepoli. Unità del piano divino e centralità del ministero di Gesù nel vangelo di Marco". Campo del suo lavoro di ricerca è stato il Vangelo di Marco e nello specifico con il suo lavoro ha realizzato un confronto fra i ministeri di Giovanni Battista, di Gesù e dei discepoli di Gesù, così come sono presentati da Marco nel suo vangelo, per mettere in evidenza la relazione che il secondo evangelista stabilisce fra questi ministeri.

"Il conseguimento del dottorato in scienze bibliche - spiega Don Francesco - genera in me anzitutto un sentimento di gratitudine al Signore, per avermi concesso la possibilità in questi anni di studio di poter approfondire la conoscenza delle Scritture, insegnandomi ogni giorno di più a scrutarne la bellezza e l'importanza per la mia vita spirituale e il mio ministero sacerdotale. Allo stesso tempo, sento che questo dono del Signore implica la grande responsabilità di far conoscere sempre più agli altri, con la predicazione e con la testimonianza di vita, il messaggio di salvezza, gioia e speranza che le Scritture racchiudono."

Francesco Filannino, nato a Barletta il 25 novembre 1988, si è formato presso il Seminario Arcivescovile "Don Pasquale Uva" in Bisceglie e presso il Pontificio Seminario Romano Maggiore in Roma. Dopo gli studi liceali, ha conseguito il baccalaureato in filosofia e in teologia presso la Pontificia Università Lateranense in Roma (2008-2013). È stato ordinato presbitero per l'Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, il 23 maggio 2015. Dopo l'ordinazione ha svolto il servizio di vice-rettore presso il Pontificio Seminario Romano Minore, dove continua a esercitare il suo ministero. Nel frattempo si è specializzato in Scienze Bibliche presso il Pontificio Istituto Biblico di Roma, dove ha conseguito la Licenza (2016). Dal 2017 è docente invitato di Ebraico e Greco del Nuovo Testamento presso la Pontificia Università Lateranense, mentre dallo scorso anno è docente incaricato di Sacra Scrittura presso la Libera Università Maria Santissima Assunta in Roma.

Nella stessa giornata Don Michele Sciotti, sacerdote diocesano, avrebbe dovuto conseguire il dottorato in Filosofia presso la Pontificia Università Gregoriana, difendendo la tesi dal titolo "La critica di Jules Lequier al cogito cartesiano", ma l'improvvisa morte di suo padre avvenuta il 14 gennaio ha comportato il rinvio della discussione della tesi in data da stabilirsi
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, nuove nomine dell'arcivescovo Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie, nuove nomine dell'arcivescovo Nuovi incarichi anche per le chiese di Barletta
Don Francesco Fruscio nominato Arciprete e Rettore della Concattedrale di Barletta Don Francesco Fruscio nominato Arciprete e Rettore della Concattedrale di Barletta Succede a Mons. Angelo Dipasquale, nominato a sua volta Parroco di San Benedetto
Nuove nomine pastorali anche a Barletta Nuove nomine pastorali anche a Barletta La comunicazione dell'arcivescovo Leonardo D'Ascenzo
La diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie festeggia mons. D'Ascenzo La diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie festeggia mons. D'Ascenzo È trascorso un anno dal suo ingresso nell'arcidiocesi
Un anno fa l'arrivo di monsignor D'Ascenzo nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Un anno fa l'arrivo di monsignor D'Ascenzo nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Tempo di bilancio per l'arcivescovo: «Mi sono sentito a casa ancor prima di arrivare»
Nuove nomine nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie per il 2019 Nuove nomine nella diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie per il 2019 Novità anche per la parrocchia "Maria SS. dello Sterpeto"
Nuova vita per il Monte di Pietà di Barletta, sarà aperto al pubblico Nuova vita per il Monte di Pietà di Barletta, sarà aperto al pubblico Ora l'immobile è abbandonato: siglato un protocollo per la cessione del comodato gratuito all'Arcidiocesi
A Barletta la scuola di formazione permanente per famiglie e sposi A Barletta la scuola di formazione permanente per famiglie e sposi L'iniziativa è promossa dall'Ufficio diocesano "Famiglia e Vita"
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.