Carabinieri di Barletta
Carabinieri di Barletta
Cronaca

Tenta un furto d'auto ma viene arrestato grazie alla segnalazione di un cittadino

L'immediata chiamata al 112 ha consentito l'intervento rapido dei Carabinieri di Barletta

I Carabinieri della Compagnia di Barletta nell'ambito di servizi del controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Bari al fine di prevenire e reprimere il fenomeno criminale dei furti d'auto, hanno arrestato, in flagranza di reato, un 23enne nativo della Romania ma da anni residente in Italia.

I militari, in piena notte, attivati dalla segnalazione al 112 giunta da un cittadino alla locale Centrale Operativa, sono riusciti a sorprendere il 23enne mentre era ancora all'interno di un'utilitaria, della quale aveva già danneggiato il nottolino di accensione, nel tentativo di azionarne il motore. Il giovane è stato tratto in arresto per tentato furto aggravato e, su disposizione della competente A.G. sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

La richiesta dell'intervento al 112 e la rapidità dell'intervento hanno consentito di evitare la commissione del reato. Nell'occasione i Carabinieri, anche a titolo preventivo, rinnovano l'invito a tutta la cittadinanza di segnalare al 112, in qualsiasi ora del giorno e della notte, persone, auto sospette o qualsiasi evento che possa ricondursi a condotte illegali contro la persona o il patrimonio.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Spaccio nei pressi della Baldacchini a Barletta, arrestato pusher incensurato Spaccio nei pressi della Baldacchini a Barletta, arrestato pusher incensurato Il 33enne cedeva una dose di cocaina a un giovane che era in autovettura
Aggredito da un pit-bull e derubato, identificato il rapinatore a Barletta Aggredito da un pit-bull e derubato, identificato il rapinatore a Barletta Si tratta di un 24enne marocchino, arrestato dai Carabinieri
Simula una rapina dopo aver perso 4mila euro, denunciato un 46enne di Barletta Simula una rapina dopo aver perso 4mila euro, denunciato un 46enne di Barletta L’uomo avrebbe perso la forte somma in sala giochi, intervengono i carabinieri
Si costituisce a Barletta Flavio D'Introno, principale accusatore di Nardi e Savasta Si costituisce a Barletta Flavio D'Introno, principale accusatore di Nardi e Savasta I legali dell'imprenditore coratino ne avevano chiesto l'affidamento ai servizi sociali
Blitz antidroga a Barletta, sequestrato un box in pieno centro Blitz antidroga a Barletta, sequestrato un box in pieno centro Lo stupefacente sequestrato se messo in commercio la notte bianca avrebbe fruttato alla criminalità più di 15.000 euro
Attività d’intermediazione di manodopera, i Carabinieri di Barletta arrestano un 34enne Attività d’intermediazione di manodopera, i Carabinieri di Barletta arrestano un 34enne I militari hanno sequestrato un “libro mastro”, nel quale erano state registrate tutte le mediazioni abusivamente
Anfore e reperti archeologici in casa, scatta il sequestro a Barletta Anfore e reperti archeologici in casa, scatta il sequestro a Barletta L'azione dei Carabinieri ha interessato circa 80 pezzi usati per arredamento
1 Ricoverato all'ospedale di Bisceglie per sospetta tubercolosi, fa perdere le sue tracce Ricoverato all'ospedale di Bisceglie per sospetta tubercolosi, fa perdere le sue tracce Aggiornamento: l'uomo è stato rintracciato
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.