Tende pre-triage
Tende pre-triage
Servizi sociali

Tende pre-triage, Delle Donne: «Nessun caso sospetto nella nostra provincia»

«Si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione»

Allestite oggi presso i Pronto Soccorso degli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie delle tende per consentire il pre-triage di pazienti eventualmente affetti da Coronavirus. Le operazioni di montaggio delle tende sono state eseguite dalla Protezione Civile. «Ringraziamo per la collaborazione - dice Alessandro Delle Donne - si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione. Non ci sono casi né sospetti né accertati nella nostra provincia, ma è giusto che ci organizziamo per gestire al meglio e nella maniera più corretta possibile eventuali situazioni di allerta».

Nelle tende pre-triage saranno a lavoro operatori dei Pronto Soccorso, debitamente minuti di dispositivi individuali di protezione, per valutare tutti i casi con sintomatologia e pre-condizioni (provenienza dalle regioni del nord segnalate) che, sulla base delle linee guida emanate dalla Regione Puglia, devono essere sottoposti a controllo e monitoraggio. L'allestimento delle tende per il pre-triage risponde all'esigenza di limitare quanto più possibile la diffusione del virus e di proteggere pazienti e operatori presenti nelle aree di emergenza-urgenza. Le condizioni per accedere alle tende pre-triage saranno debitamente segnalate.

Nella Asl Bt, inoltre, si sta lavorando anche per organizzare a Bisceglie dove c'è l'unità operativa di Malattie Infettive, diretta dal dottor Sergio Carbonara, uno punto spoke per la gestione in autonomia (senza invio nel centro hub del Policlinico di Bari) di eventuali casi sospetti o accertati. «Abbiamo organizzato il presidio in maniera tale da avere a disposizione in caso di necessità 18 posti letto in più oltre quelli già disponibili - aggiunge Delle Donne - di cui 8 a pressione negativa per sostenere le attività di rianimazione. Abbiamo già fatto questa mattina le operazioni di trasferimento e organizzazione del nuovo servizio. I vari trasferimenti definiti e portati a compimento in queste ore ci consentiranno anche di avviare la ristrutturazione dell'attuale Pronto Soccorso».

«Si tratta sempre in questa fase di attività di prevenzione - sottolinea il Direttore Generale - vogliamo garantire il servizio di assistenza e cura più efficace possibile e per questo sono in corso anche procedure di formazione rivolte a tutto il personale sulla patologia e sull'utilizzo corretto dei dispositivi di protezione».

«Rinnovo l'invito alla popolazione a seguire tutti gli aggiornamenti sul portale della regione Puglia dedicato al coronavirus (www.regione.puglia.it/coronavirus) - conclude Delle Donne - a rivolgersi al numero verde della Regione 800713931, al proprio medico di base o al dipartimento di prevenzione in caso di necessità».
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Salute pubblica
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1121 contenuti
Altri contenuti a tema
1 «Plasma introvabile», l'appello per una mamma di Barletta ricoverata con il Covid «Plasma introvabile», l'appello per una mamma di Barletta ricoverata con il Covid Si richiede l'aiuto di quanti sono guariti dal virus contattando l'indirizzo mail medicinatrasfusionale@policlinico.ba.it
1 Covid-19, oggi quasi 10mila tamponi e 1511 positivi in Puglia Covid-19, oggi quasi 10mila tamponi e 1511 positivi in Puglia Nella provincia Bat sono stati registrati 195 nuovi casi e 2 decessi
Urge sangue da pazienti Covid già negativizzati per andriese 50enne Urge sangue da pazienti Covid già negativizzati per andriese 50enne Necessario rivolgersi al più presto presso di servizio trasfusionale della Asl Bt di Barletta allo 0883.577293
Covid, Mennea: «Si ristorino anche i negozi di abbigliamento bimbi» Covid, Mennea: «Si ristorino anche i negozi di abbigliamento bimbi» Il consigliere regionale ha inoltrato una richiesta all'onorevole Alessia Morani
4 Covid, Barletta chiude il Cimitero e ordina la tumulazione immediata delle salme Covid, Barletta chiude il Cimitero e ordina la tumulazione immediata delle salme L’accesso al cimitero sarà consentito solo ai familiari di 1° grado per accompagnare il feretro nel luogo di sepoltura
Covid-19, 52 decessi in Puglia oggi. Due nella Bat Covid-19, 52 decessi in Puglia oggi. Due nella Bat Nella sesta provincia pugliese sono stati registrati 199 nuovi positivi
Neurologia di Barletta, attivato il servizio di tele-assistenza Neurologia di Barletta, attivato il servizio di tele-assistenza Per pazienti con patologie croniche che avevano visite prenotate fino al 31 dicembre
1 Disagi al numero verde screening Covid-19, avviso della Asl BT Disagi al numero verde screening Covid-19, avviso della Asl BT L'invito è a comunicare esclusivamente via email all'indirizzo centro.screening@aslbat.it
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.