Tende pre-triage
Tende pre-triage
Servizi sociali

Tende pre-triage, Delle Donne: «Nessun caso sospetto nella nostra provincia»

«Si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione»

Allestite oggi presso i Pronto Soccorso degli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie delle tende per consentire il pre-triage di pazienti eventualmente affetti da Coronavirus. Le operazioni di montaggio delle tende sono state eseguite dalla Protezione Civile. «Ringraziamo per la collaborazione - dice Alessandro Delle Donne - si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione. Non ci sono casi né sospetti né accertati nella nostra provincia, ma è giusto che ci organizziamo per gestire al meglio e nella maniera più corretta possibile eventuali situazioni di allerta».

Nelle tende pre-triage saranno a lavoro operatori dei Pronto Soccorso, debitamente minuti di dispositivi individuali di protezione, per valutare tutti i casi con sintomatologia e pre-condizioni (provenienza dalle regioni del nord segnalate) che, sulla base delle linee guida emanate dalla Regione Puglia, devono essere sottoposti a controllo e monitoraggio. L'allestimento delle tende per il pre-triage risponde all'esigenza di limitare quanto più possibile la diffusione del virus e di proteggere pazienti e operatori presenti nelle aree di emergenza-urgenza. Le condizioni per accedere alle tende pre-triage saranno debitamente segnalate.

Nella Asl Bt, inoltre, si sta lavorando anche per organizzare a Bisceglie dove c'è l'unità operativa di Malattie Infettive, diretta dal dottor Sergio Carbonara, uno punto spoke per la gestione in autonomia (senza invio nel centro hub del Policlinico di Bari) di eventuali casi sospetti o accertati. «Abbiamo organizzato il presidio in maniera tale da avere a disposizione in caso di necessità 18 posti letto in più oltre quelli già disponibili - aggiunge Delle Donne - di cui 8 a pressione negativa per sostenere le attività di rianimazione. Abbiamo già fatto questa mattina le operazioni di trasferimento e organizzazione del nuovo servizio. I vari trasferimenti definiti e portati a compimento in queste ore ci consentiranno anche di avviare la ristrutturazione dell'attuale Pronto Soccorso».

«Si tratta sempre in questa fase di attività di prevenzione - sottolinea il Direttore Generale - vogliamo garantire il servizio di assistenza e cura più efficace possibile e per questo sono in corso anche procedure di formazione rivolte a tutto il personale sulla patologia e sull'utilizzo corretto dei dispositivi di protezione».

«Rinnovo l'invito alla popolazione a seguire tutti gli aggiornamenti sul portale della regione Puglia dedicato al coronavirus (www.regione.puglia.it/coronavirus) - conclude Delle Donne - a rivolgersi al numero verde della Regione 800713931, al proprio medico di base o al dipartimento di prevenzione in caso di necessità».
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Salute pubblica
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

648 contenuti
Altri contenuti a tema
Ordine Avvocati Trani: «Senza Giustizia il Paese non ha un futuro» Ordine Avvocati Trani: «Senza Giustizia il Paese non ha un futuro» Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani esprime preoccupazione per la lenta ripresa della piena attività nelle Aule di Giustizia
In Puglia cercasi aziende produttrici di mascherine: l'avviso pubblico In Puglia cercasi aziende produttrici di mascherine: l'avviso pubblico Si stima un fabbisogno di approvvigionamento di 20 milioni di mascherine chirurgiche e di 10 milioni di mascherine di comunità
Oltre 9 milioni di euro ai Comuni pugliesi per sostenere cittadini in difficoltà Oltre 9 milioni di euro ai Comuni pugliesi per sostenere cittadini in difficoltà Il provvedimento è stato adottato nella seduta straordinaria odierna della Giunta regionale
Anche per l'Asl Bt il bonus per il personale coinvolto nell'emergenza Covid-19 Anche per l'Asl Bt il bonus per il personale coinvolto nell'emergenza Covid-19 All'ASL Bt sono stati assegnati €2.524.604 da ripartire tra il personale sanitario secondo i criteri individuati
Coronavirus, nessun caso nella Bat. Solo 5 in Puglia Coronavirus, nessun caso nella Bat. Solo 5 in Puglia Sono stati 2447 i tamponi processati nelle ultime 24 ore
1 Come uscire dalla crisi? Le proposte di Coalizione Civica per Barletta Come uscire dalla crisi? Le proposte di Coalizione Civica per Barletta «Il nostro appello non è un desiderio di tornare alla “normalità”, ma un tentativo di rendere Barletta un posto migliore»
Indagine sierologica con Croce Rossa, avviata anche a Barletta Indagine sierologica con Croce Rossa, avviata anche a Barletta A tutti i soggetti che partecipano, sarà assegnato un numero d'identificazione anonimo per l'acquisizione dell'esito del test
3 Coronavirus, oggi 10 casi in Puglia: sono tutti della provincia di Foggia Coronavirus, oggi 10 casi in Puglia: sono tutti della provincia di Foggia Delle persone positive nell'ambito di questo focolaio, 3 hanno avuto necessità di ricovero
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.