Tende pre-triage
Tende pre-triage
Servizi sociali

Tende pre-triage, Delle Donne: «Nessun caso sospetto nella nostra provincia»

«Si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione»

Allestite oggi presso i Pronto Soccorso degli ospedali di Andria, Barletta e Bisceglie delle tende per consentire il pre-triage di pazienti eventualmente affetti da Coronavirus. Le operazioni di montaggio delle tende sono state eseguite dalla Protezione Civile. «Ringraziamo per la collaborazione - dice Alessandro Delle Donne - si tratta di un attività di prevenzione che non deve allarmare la popolazione. Non ci sono casi né sospetti né accertati nella nostra provincia, ma è giusto che ci organizziamo per gestire al meglio e nella maniera più corretta possibile eventuali situazioni di allerta».

Nelle tende pre-triage saranno a lavoro operatori dei Pronto Soccorso, debitamente minuti di dispositivi individuali di protezione, per valutare tutti i casi con sintomatologia e pre-condizioni (provenienza dalle regioni del nord segnalate) che, sulla base delle linee guida emanate dalla Regione Puglia, devono essere sottoposti a controllo e monitoraggio. L'allestimento delle tende per il pre-triage risponde all'esigenza di limitare quanto più possibile la diffusione del virus e di proteggere pazienti e operatori presenti nelle aree di emergenza-urgenza. Le condizioni per accedere alle tende pre-triage saranno debitamente segnalate.

Nella Asl Bt, inoltre, si sta lavorando anche per organizzare a Bisceglie dove c'è l'unità operativa di Malattie Infettive, diretta dal dottor Sergio Carbonara, uno punto spoke per la gestione in autonomia (senza invio nel centro hub del Policlinico di Bari) di eventuali casi sospetti o accertati. «Abbiamo organizzato il presidio in maniera tale da avere a disposizione in caso di necessità 18 posti letto in più oltre quelli già disponibili - aggiunge Delle Donne - di cui 8 a pressione negativa per sostenere le attività di rianimazione. Abbiamo già fatto questa mattina le operazioni di trasferimento e organizzazione del nuovo servizio. I vari trasferimenti definiti e portati a compimento in queste ore ci consentiranno anche di avviare la ristrutturazione dell'attuale Pronto Soccorso».

«Si tratta sempre in questa fase di attività di prevenzione - sottolinea il Direttore Generale - vogliamo garantire il servizio di assistenza e cura più efficace possibile e per questo sono in corso anche procedure di formazione rivolte a tutto il personale sulla patologia e sull'utilizzo corretto dei dispositivi di protezione».

«Rinnovo l'invito alla popolazione a seguire tutti gli aggiornamenti sul portale della regione Puglia dedicato al coronavirus (www.regione.puglia.it/coronavirus) - conclude Delle Donne - a rivolgersi al numero verde della Regione 800713931, al proprio medico di base o al dipartimento di prevenzione in caso di necessità».
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
  • Salute pubblica
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1865 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid, a Barletta il 68% dei cittadini ha ricevuto la prima dose di vaccino Covid, a Barletta il 68% dei cittadini ha ricevuto la prima dose di vaccino Nella provincia Bat il 50% ha completato il ciclo vaccinale
Covid, oggi 248 nuovi casi in Puglia e 35 nella Bat Covid, oggi 248 nuovi casi in Puglia e 35 nella Bat Si rialza la curva del contagio, ma non si registrano decessi
In Puglia i vaccini anti-Covid arriveranno presto in farmacia In Puglia i vaccini anti-Covid arriveranno presto in farmacia Adesso si lavorerà sulle modalità di somministrazione
Nuova ondata pandemica? Risponde l'assessore Lopalco Nuova ondata pandemica? Risponde l'assessore Lopalco «La variante delta si sta sviluppando tra adolescenti e giovani adulti. Vacciniamoci»
Casi Covid in aumento nella Bat, sono 42 i nuovi positivi Casi Covid in aumento nella Bat, sono 42 i nuovi positivi Nelle ultime 24 ore sono stati 151 i nuovi casi in Puglia
Nuovi casi Covid in Puglia, oggi sono 163 su più di 12mila tamponi Nuovi casi Covid in Puglia, oggi sono 163 su più di 12mila tamponi Di questi, 16 nella Bat. Si registra un decesso nel foggiano
Licenziata dopo il Covid, Alessandra torna a Barletta per ricominciare Licenziata dopo il Covid, Alessandra torna a Barletta per ricominciare La storia di un ritorno e di un nuovo progetto di vita
Covid-19, 132 nuovi positivi in Puglia Covid-19, 132 nuovi positivi in Puglia Effettuati 11mila tamponi nelle ultime 24 ore
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.