Ospedale Dimiccoli
Ospedale Dimiccoli
Territorio

Tempo di pagelle per gli ospedali pugliesi: insufficienza per Barletta

A giudicare i 59 ospedali pugliesi è stato il rapporto Agenas e Aress

Se per studenti e scolari l'anno scolastico è appena iniziato, per gli ospedali pugliesi è già tempo di pagelle. A giudicare i 59 ospedali pugliesi è stato il rapporto Agenas e Aress sulla "valutazione partecipata dell'umanizzazione nelle strutture di ricovero", presentato nei giorni scorsi dal direttore Giovanni Gorgoni, presso la Fiera del Levante.

La valutazione è stata eseguita anche da volontari che hanno dovuto verificare la presenza negli ospedali di servizi, processi e logistiche riuniti in 156 item funzionali a una corretta relazione umana con il paziente/cittadino. L'analisi è complessa e prende in considerazione 4 grandi aree tematiche che raggruppano circa 300 parametri diversi. Le aree tematiche sono: "Processi assistenziali e organizzativi orientati al rispetto e alla specificità della persona"; "Accessibilità fisica, vivibilità e comfort degli ospedali"; "Accesso alle informazioni, semplificazione e trasparenza"; "Cura della relazione con il paziente e con il cittadino". Miglioramenti visibili ci sono stati per i 59 ospedali pugliesi, di cui 33 pubblici e 26 privati, che rispetto allo scorso anno raggiungono la piena sufficienza, passando da un voto complessivo di 5,8 a 6,9.

Ma a deludere sono i grandi ospedali. Tutti gli ospedali, pubblici e privati sono stati esaminati e il voto finale generale è positivo rispetto a quello di un anno fa: la media è di 6,9 su una scala da 1 a 10, rispetto al 5,8 del 2017. L'area tematica dove gli ospedali pugliesi raggiungono il voto complessivo più alto è quella dell'accessibilità, vivibilità e comfort: 7,4 rispetto al 6,6 dell'anno scorso; a seguire "accesso alle informazioni" (6,7); "cura della relazione con il paziente (6,7); e "processi assistenziali e organizzativi" (6,6). Mediamente, quindi, si può dire che gli ospedali sono finalmente a dimensione di paziente.
I voti provincia per provincia

A livello provinciale, il voto più alto lo ottengono gli ospedali di Bari e Taranto con 7,3; seguono Lecce (6,8), Foggia (6,6), Brindisi (6,5) e Bat unica insufficiente con 5,7 per il Dimiccoli di Barletta ed il "L. Bonomo" di Andria con il 5,8. Nel confronto tra pubblico e privato, vince il secondo quasi ovunque tranne che a Taranto: nella citta ionica, infatti, le strutture pubbliche ottengono un giudizio di 7,6 quelle private 7,1. A Lecce, invece, il privato batte il pubblico (6,9 contro 6,7), scarto ancora più ampio a Brindisi (voto 6 per i centri pubblici, 7,9 per i privati); a Bari si equivalgono quasi (7,3 il giudizio per il pubblico, 7,4 per il privato).
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
Altri contenuti a tema
Medicina Nucleare, all'ospedale di Barletta due nuove Gamma Camere Medicina Nucleare, all'ospedale di Barletta due nuove Gamma Camere Sarà presente il presidente della regione Michele Emiliano
4 Elicottero in volo da Barletta a Roma per salvare una bimba di 13 mesi Elicottero in volo da Barletta a Roma per salvare una bimba di 13 mesi La prontezza dell'equipaggio dell'84 Centro SAR dell'Aeronautica Militare
2 Violenza all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, danni ai vetri del pronto soccorso Violenza all'ospedale "Dimiccoli" di Barletta, danni ai vetri del pronto soccorso Escalation di insofferenza: aumenta la preoccupazione
Reparto Terapia del dolore a Barletta, carenza di posti nella sala d'aspetto Reparto Terapia del dolore a Barletta, carenza di posti nella sala d'aspetto La segnalazione di Rocco Tarantino e Carlo Leone di Democrazia Cristiana
I libri aiutano a crescere, anche per i piccoli pazienti di Barletta I libri aiutano a crescere, anche per i piccoli pazienti di Barletta Donata una bibliotechina per il reparto pediatria dell'ospedale "Dimiccoli"
Nel reparto pediatria di Barletta arrivano le calze della befana Nel reparto pediatria di Barletta arrivano le calze della befana Iniziativa dell'associazione Arges Onlus per dare un sorriso ai piccoli pazienti
Aperta la donazione di cornee a cuore fermo anche al "Dimiccoli" di Barletta Aperta la donazione di cornee a cuore fermo anche al "Dimiccoli" di Barletta Il Direttore Generale Delle Donne: «Gesto d'amore che ridà serenità a quanti affetti da patologie oculari»
"Giornata del Naso Ribelle", visite gratuite al "Dimiccoli" di Barletta "Giornata del Naso Ribelle", visite gratuite al "Dimiccoli" di Barletta Oggi è la Giornata Nazionale di Prevenzione delle patologie rinologiche
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.