Pugni aggressione
Pugni aggressione
Cronaca

Studente barlettano aggredito in stazione a Trani, lo salvano i "senzatetto"

La denuncia degli amici sui social, il ragazzo colpito con un pugno alle spalle

Uno studente di Barletta è stato aggredito venerdì sera alla stazione di Trani. Il fatto è accaduto intorno le ore 21 mentre il giovane, studente universitario della Lum, attendeva il treno di ritorno. Stando a quanto si apprende tramite il racconto di un suo amico che ha denunciato l'episodio tramite i social, due giovani individui, presumibilmente sotto effetto di sostanze, si sarebbero avvicinati allo studente e avrebbero cercato di sottrargli lo smartphone offrendogli delle "caramelline".

Dopo una prima forma di resistenza civile da parte del giovane, quest'ultimo si è poi recato all'uscita ma i due lo hanno inseguito e colpito alle spalle con un pugno in testa. Lo studente è caduto per terra perdendo conoscenza mentre i due delinquenti sono fuggiti a gambe levate senza alcun "bottino" tra le mani. A soccorrerlo alcuni senzatetto che hanno subito allertato il 118. Il giovane, trasportato al Pronto Soccorso di Trani, ha riportato lesioni e traumi facciali e, dopo i dovuti accertamenti, è stato dimesso il giorno successivo. Sull'episodio indagano i Carabinieri che stanno cercando d'individuare i due malviventi grazie i filmati ripresi dalle videocamere di sorveglianza poste fuori alla stazione.
  • Stazione ferroviaria
  • Aggressione
Altri contenuti a tema
2 Pericolo in stazione, minaccia i poliziotti con un grosso coltello Pericolo in stazione, minaccia i poliziotti con un grosso coltello Arrestato 29enne rumeno, già ricercato per un'aggressione avvenuta nei giorni scorsi
Droga alla stazione ferroviaria, droga anche a Ponente Droga alla stazione ferroviaria, droga anche a Ponente Operazione della Polizia, arrestato un pregiudicato e recuperati 24Kg di Marijuana
Degrado alla stazione di Barletta, la denuncia di Flavio Basile Degrado alla stazione di Barletta, la denuncia di Flavio Basile Si torna a parlare della fermata del Frecciarossa
Tenta il suicidio lanciandosi sotto un treno, fermato appena in tempo Tenta il suicidio lanciandosi sotto un treno, fermato appena in tempo Un cittadino romeno salvato da due agenti della Polfer alla stazione di Barletta
Incidente Bari-Nord, le macerie dei treni depositate a Barletta Incidente Bari-Nord, le macerie dei treni depositate a Barletta Terminate le lunghe e delicate operazioni per spostare i convogli
Sotto controllo le stazioni ferroviarie di Puglia Sotto controllo le stazioni ferroviarie di Puglia Continuano i controlli mirati della Polizia di Stato
"Vi sparo in testa", minacce e ingiurie per un verbale di divieto di sosta "Vi sparo in testa", minacce e ingiurie per un verbale di divieto di sosta Un 38enne di San Ferdinando arrestato per oltraggio, minacce e resistenza a pubblico ufficiale
Aggredita un'infermiera al Pronto Soccorso di Barletta Aggredita un'infermiera al Pronto Soccorso di Barletta Caracciolo: «Propongo l’istituzione di un presidio di sicurezza negli ospedali»
© 2001-2017 BarlettaViva è un portale gestito da Sviluppo Massivo sas. Partita iva 06237280729. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati. Viva è un marchio registrato di GoCity.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.