Anziani
Anziani
Politica

Strage migranti a Cutro, interviene Sinistra Italiana Bat

"Nessuna persona deve essere ritenuta illegale"

"La strage di migranti avvenuta a Curto è l'ennesimo bagno di sangue verso il quale non rimaniamo indifferenti" scrive il segretario provinciale di Sinistra Italiana Michele Rizzi.

"Bambini, donne e uomini, scappando da teatri di guerra e da povertà spesso causata dall'Occidente, pagando migliaia di euro, tentano pericolosissime traversate mettendo a rischio la propria vita o addirittura perdendola come in questo caso e tanti altri.

Perché accade tutto questo?

Perché in Italia, la legge vigente, la razzista Bossi-Fini rende quasi impossibile emigrare in Italia se non facendolo con traversate su barconi nel mare a rischio della propria vita, così come gli attacchi alle Ong di questo governo e le passate politiche securitarie dell'ex ministro Minniti fecero il resto, il tutto in un'ottica escludente e non certo includente.

Esempio di inclusione, piuttosto, è stata l'esperienza di Riace di Mimmo Lucano che rivendichiamo quale antidoto a razzismo ed esclusione sociale.

Nessuna persona deve essere ritenuta illegale, nessun confine reale o apparente deve impedire ad un essere umano di poter scegliere dove vivere.

Questi concetti ovviamente alla destra che governa non vanno giù, tanto che il ministro leghista Piantedosi, con delle vergognose dichiarazioni se la prende con chi muore in mare piuttosto che spiegarci, assieme al suo ventriloquo Salvini, come mai la guardia costiera non sia intervenuta nel salvataggio e se qualcuno abbia o meno ordinato di non intervenire.

La cosa certa è che il ministro Piantedosi dovrebbe dimettersi subito come il nostro gruppo parlamentare e parte dell'opposizione ha chiesto.

Noi non rimaniamo indifferenti, noi solidarizziamo con le famiglie dei migranti morti nel mare di Curto, noi siamo dalla parte di coloro che hanno diritto a poter vivere dove vogliono, senza muri, senza confini".
  • Sinistra Italiana
Altri contenuti a tema
Sinistra Italiana, domani un incontro sulla forza delle donne contro il fascismo Sinistra Italiana, domani un incontro sulla forza delle donne contro il fascismo All'incontro seguirà un dibattito sul tema
"Fermiamo il genocidio a Gaza", sabato presidio a Barletta "Fermiamo il genocidio a Gaza", sabato presidio a Barletta Rizzi: «Occorre partire da tutti coloro che hanno a cuore i destini del popolo palestinese»
Congresso provinciale Sinistra Italiana, Michele Rizzi confermato segretario Congresso provinciale Sinistra Italiana, Michele Rizzi confermato segretario Sabato scorso la seconda fase, in cui sono stati eletti gli organismi dirigenti
1 Sinistra Italiana, oggi a Barletta il congresso provinciale Sinistra Italiana, oggi a Barletta il congresso provinciale Dalle ore 15.30 al Future Center
Migranti pineta di Ponente, Sinistra Italiana: «Si trovino soluzioni umane e solidali» Migranti pineta di Ponente, Sinistra Italiana: «Si trovino soluzioni umane e solidali» La nota della segreteria cittadina
Politica in piazza: si è conclusa “Proxima”, la festa di Sinistra Italiana a Barletta Politica in piazza: si è conclusa “Proxima”, la festa di Sinistra Italiana a Barletta Ieri sera il confronto finale con Nicola Fratoianni ed Elly Schlein
"Proxima", la festa di Sinistra Italiana a Barletta dal 15 al 17 settembre "Proxima", la festa di Sinistra Italiana a Barletta dal 15 al 17 settembre Tra gli ospiti l'onorevole Elly Schlein
1 Reddito minimo, interviene il coordinatore Bat di Sinistra Italiana Reddito minimo, interviene il coordinatore Bat di Sinistra Italiana Michele Rizzi: «I diritti non sono un optional»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.