Covid-19
Covid-19
Attualità

Stop Astrazeneca, Codacons: «Azione in Puglia per chi ha subito danni»

L'associazione intenta un'azione risarcitoria per chi ha subito reazioni avverse gravi

Dopo lo stop al vaccino Astrazeneca in tutta Italia deciso oggi dall'Aifa, e a seguito delle varie indagini aperte dalla magistratura su casi di decessi sospetti registrati nel nostro paese, il Codacons scende in campo anche in Puglia per intentare una azione risarcitoria a favore di tutti i cittadini della regione che, a seguito della somministrazione del vaccino anti-Covid, abbiano subito reazioni avverse gravi.
Da giorni stiamo ricevendo le denunce dei cittadini che si sono sottoposti alla vaccinazione Astrazeneca e segnalano problemi, in alcuni casi anche gravi, insorti dopo la somministrazione delle fiale – spiega il Codacons – Ovviamente dovranno essere le autorità preposte a valutare un possibile nesso di causalità tra le vaccinazioni e le reazioni avverse gravi, ma ciò che è certo è che, se saranno accertati errori o anomalie in merito al vaccino, i responsabili dovranno risarcire i cittadini per i danni arrecati sul fronte della salute e per i rischi fatti correre agli utenti.
In tal senso il Codacons raccoglie le pre-adesioni ad una class action risarcitoria allo studio dell'associazione, alla quale possono aderire gratuitamente e senza impegno tutti i cittadini della Puglia che riscontrino reazioni avverse gravi diverse dagli effetti collaterali indicati nel foglio illustrativo del vaccino AstraZeneca.

Per partecipare all'iniziativa e segnalare reazioni avverse è sufficiente seguire le indicazioni alla pagina https://codacons.it/effetti-collaterali-vaccino-astrazeneca/
  • Vaccinazioni
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Covid, in Puglia 684 positivi su oltre 11mila tamponi Covid, in Puglia 684 positivi su oltre 11mila tamponi Nella BAT 64 nuovi positivi e 6 decessi
Vaccinazioni a Barletta, in settimana dosi a pazienti Hiv Vaccinazioni a Barletta, in settimana dosi a pazienti Hiv Sono 1.623.921 le dosi somministrate in Puglia
Asl Bt, anticipazioni prime dosi ad Andria, Barletta, Bisceglie e Canosa Asl Bt, anticipazioni prime dosi ad Andria, Barletta, Bisceglie e Canosa A Barletta prime dosi ai nati nel 1953
Covid, nella Bat 10 nuovi positivi Covid, nella Bat 10 nuovi positivi Su 4.769 tamponi registrati in Puglia, 247 sono risultati positivi
2 Puglia, vaccinazioni in azienda: firmato il protocollo Puglia, vaccinazioni in azienda: firmato il protocollo Le somministrazioni partiranno dopo aver messo in sicurezza fragili e over 60
Vaccini anti-Covid, da oggi in Puglia prenotazioni per fascia 59-50 anni Vaccini anti-Covid, da oggi in Puglia prenotazioni per fascia 59-50 anni Puglia al di sopra del dato nazionale per copertura vaccinale
Vaccino anti-Covid, superato il milione e mezzo di somministrazioni in Puglia Vaccino anti-Covid, superato il milione e mezzo di somministrazioni in Puglia Prosegue la campagna vaccinale anche nell'Asl Bt
1 Vaccini, la Puglia incrementa il suo piano: le indicazioni operative Vaccini, la Puglia incrementa il suo piano: le indicazioni operative Piano Strategico Regionale Vaccinazione anti Covid-19, Lopalco e Montanaro firmano la nuova circolare
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.