Scuola
Scuola
Scuola e Lavoro

Stop lezioni in presenza in Puglia: «Scelta necessaria, ora garantiamo continuità didattica»

Interviene il Coordinatore dell’Unione degli Studenti (UDS) Puglia Stefano Mariano

«Negli scorsi mesi abbiamo denunciato le carenze nella riorganizzazione del sistema formativo. Con la crescita dei contagi il Presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ha disposto la chiusura delle scuole per rallentare la circolazione del virus». Interviene così, subito dopo l'ordinanza emanata ieri dal governatore Emiliano, il Coordinatore dell'Unione degli Studenti Puglia Stefano Mariano.

«Valutiamo l'ordinanza di chiusura - prosegue - come una scelta giusta e necessaria in un momento in cui la priorità di tutti e tutte è quella di abbassare la curva dei contagi per evitare un nuovo lockdown generalizzato per tempi prolungati. Noi studenti e studentesse comprendiamo le necessità di questi tempi difficili ma pretendiamo che nessuno di noi venga lasciato indietro. Adesso si deve subito garantire un dispositivo digitale e la connettività a tutti e tutte. Per chi vive in aree con connessione ad internet scarsa o nulla va trovata una soluzione alternativa immediatamente.

«Abbiamo bocciato la didattica a distanza e ci siamo impegnati affinché si scongiurasse questo momento fino all'ultimo. Serve un cambio di passo di tutti i livelli istituzionali, dalle singole scuole fino all'Assessorato regionale ed il Governo centrale.

Speriamo - conclude Mariano - di poter tornare presto a vivere tra i banchi di scuola, adesso sappiamo che la tenuta del sistema sanitario nazionale passa anche da noi e ci assumiamo questa responsabilità davanti alla storia ed al Paese».
  • Scuola
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

1135 contenuti
Altri contenuti a tema
Eseguita l’autopsia sulla 41enne deceduta nell’ospedale di Barletta Eseguita l’autopsia sulla 41enne deceduta nell’ospedale di Barletta L’esito, che farà chiarezza su causa e tempi del decesso, sarà comunicato tra 90 giorni
5 Luminarie natalizie, Cannito: «Una polemica ingiusta» Luminarie natalizie, Cannito: «Una polemica ingiusta» Il primo cittadino: «Il Comune di Barletta sarà destinatario di circa 850.000 euro di fondi governativi per i Buoni Spesa»
In Puglia 1.573 nuovi casi di Covid-19: 182 nella Bat In Puglia 1.573 nuovi casi di Covid-19: 182 nella Bat Nella sesta provincia pugliese si sono registrati altri 5 decessi
2 A Barletta 35mila euro per le luminarie natalizie, ma altri Comuni erogano buoni spesa A Barletta 35mila euro per le luminarie natalizie, ma altri Comuni erogano buoni spesa Mentre si richiedeva la zona rossa per Bat e Foggia, il Comune redigeva il bando di gara per installare gli addobbi
1 Completato l'ospedale da campo a Barletta: a breve saranno operativi 40 posti letto Completato l'ospedale da campo a Barletta: a breve saranno operativi 40 posti letto Il team sanitario della Marina sarà composto da sette Ufficiali medici, 16 infermieri e 10 operatori tecnico-sanitari
1 Aperta un'inchiesta sulla 41enne tranese morta a Barletta. Avviso di garanzia per 18 sanitari Aperta un'inchiesta sulla 41enne tranese morta a Barletta. Avviso di garanzia per 18 sanitari L'ipotesi di reato è cooperazione in omicidio colposo. Sabato 28 verrà eseguita l'autopsia
3 A Barletta cimitero quasi saturo: iniziano le esumazioni, ma mancano gli ossari A Barletta cimitero quasi saturo: iniziano le esumazioni, ma mancano gli ossari L'assessore Passero: «Sarà installato un container per la conservazione dei resti mortali»
Quasi 10mila tamponi e 1.737 nuovi casi di Covid-19 in Puglia Quasi 10mila tamponi e 1.737 nuovi casi di Covid-19 in Puglia Nella provincia Bat si registrano altri 206 positivi e 15 decessi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.