Stemma
Stemma
Associazioni

Stemma della Bat, interviene il professor Savasta

Le associazioni andriesi proprio non ci stanno. «Stemma illecitamente imposto dall'alto»

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato delle associazioni civiche andriesi, in merito al nuovo stemma della provincia Bat.

Abbiamo letto con molta attenzione l'intervento del 1° luglio 2010, del prof. Giuseppe Savasta, sulle pagine della Gazzetta del Nord Barese e lo ringraziamo per aver compreso e condiviso le ragioni che sono alla base della nostra pacifica protesta contro l'approvazione, da parte del Consiglio Provinciale, di uno Stemma insignificante che non ci appartiene.

Grazie al professore anche perché siamo perfettamente d'accordo quando egli afferma che tale Stemma ci è stato "illegittimamente imposto dall'alto e che mortifica tutte e dieci le città costituenti la sesta provincia".
In quanto agli aspetti molto "propositivi" contenuti nell'intervento del prof. Savasta, siamo felici di essere stati lungimiranti, più di un anno fa, allorquando, anche in pubblici interventi televisivi, proponemmo agli amici del Comitato barlettano la costituzione di un C.C.I. – Coordinamento Civico Infraprovinciale, avendo già compreso che solo con intenti unitari si sarebbe potuti giungere ad un corretto equilibrio delle posizioni in campo.

Se il nostro appello fosse stato accolto, ma così non è stato, avremmo avuto la possibilità di attuare un serio e condiviso percorso civico di autodeterminazione, sganciato dalla vecchie e logore logiche politico-partitiche per attuare proprio gli aspetti positivi della nuova provincia che, opportunamente il prof. Savasta ha sintetizzato in: "ospedali, scuole, lavoro, turismo e una più equa distribuzione del benessere per tutti i cittadini della sesta provincia".
Crediamo di essere tutti d'accordo se affermiamo che tutto ciò si potrebbe ancora realizzare solo se siamo uniti e perseguiamo lo stesso, identico obiettivo: il bene comune.

Se questa è la strada nuova che deve essere intrapresa, allora noi c'eravamo e ci siamo ancora.

Le Associazioni:

Associazione "Io Ci Sono!" – Savino Montaruli
Associazione "Pro Andria Sesta Provincia" – Acquaviva Raffaele
Associazione "Libertà è Partecipazione" – Leonardo Bianchino
L.A.C. – "Libera Associazione Civica" – Vincenzo Santovito
Associazione "Cittadini di Andria" – Nicola Di Gennaro e Domenico Muraglia
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
12 Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Ricorso per la Barletta capoluogo unico: c'è la nuova istanza di fissazione dell'udienza Arriva la firma del sindaco Cannito, lo annuncia la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Barletta capoluogo unico, le reazioni dei sindaci di Andria e Trani Bruno: «Provocazione anacronistica». Bottaro: «Solo stando uniti tra noi possiamo crescere come territorio»
Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Barletta capoluogo di provincia? Trani non ci sta al ricorso Raimondo Lima replica alla nota della Base del comitato di lotta "Barletta provincia"
15 Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» Ricorso per Barletta capoluogo di provincia: «Il tempo è quasi scaduto» La “Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia” si rivolge all'amministrazione comunale
Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» Renato Nitti: «Bat nella prima fascia per presenza criminale nell'economia del territorio» L'allarme lanciato dal Procuratore della Repubblica di Trani nel convegno «Commercialisti, gli strumenti di protezione dai rischi di riciclaggio»
9 Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Cannito: «La provincia da Barletta a Trani, costi esagerati» Le parole dell'ex sindaco Cosimo Cannito
Provincia, Lodispoto nomina Lorenzo Marchio Rossi e Pierpaolo Pedone vice Presidenti Provincia, Lodispoto nomina Lorenzo Marchio Rossi e Pierpaolo Pedone vice Presidenti Assegnate le deleghe ai consiglieri tranesi Federica Cuna ed Emanuele Cozzoli
1 Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate Elezioni provinciali Bat: sono sei le liste presentate 4 per il centrosinistra, 1 del M5S ed 1 del centrodestra
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.