Dottore
Dottore
Servizi sociali

Staminali, nasce nella bat l'associazione di donatrici del cordone ombelicale

Il presidente è Maria Coniglio. Iniziativa validissima. Un'opportunità per la provincia

E' nata a Trani, cocapoluogo della provincia BT, la sezione dell'associazione delle donatrici di cellule staminali del cordone ombelicale. Adisco è la sigla del movimento che si prefigge come obiettivo principale quello di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla vitale importanza delle cellule staminali ricavate dal cordone ombelicale che spesso viene buttato via come rifiuto organico. Presidente dell'associazione è Maria Coniglio, ematologa e dirigente medico della sezione trasfusionale del presidio ospedaliero Bisceglie-Trani. Fanno parte del direttivo, il presidente del tribunale dei diritti dell'ammalato, Mara Gisotti (vice presidente), Irma Bucci (compiti di segreteria), Lucrezia di Pace (tesoriere). Coordinatore scientifico del gruppo è Carlo Avantario, direttore medico della divisione di ginecologia del presidio ospedaliero Bisceglie-Trani.

«Le cellule staminali ricavate dal cordone ormeblicale - spiega Maria Coniglio - rappresentano una grande risorsa per il bene della collettività tutta in quanto vengono utilizzate nella cura delle malattie oncoematologiche, in particolare delle leucemie nei bambini, diversi tipi di anemie e beta-talassemie. E' da sottolineare che ben presto le applicazioni terapeutiche di queste cellule saranno sempre più vaste, anche su patologie come diabete, Alzheimer, Parkinson e rigenerazione del tessuto cardiaco. L'associazione vuole promuovere la ricerca scientifica sull'applicazione delle cellule staminali cordonali per ottenere un miglioramento dei risultati nelle terapie delle malattie oncoematologiche».

A spingere per la nascita dell'Adisco, illustri medici e biologi della città di Trani, convinti della validità di questa iniziativa.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Medicina
  • Adisco
Altri contenuti a tema
A Barletta le sedi dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Archivio di Stato A Barletta le sedi dell’Ufficio Scolastico Provinciale e dell’Archivio di Stato L'ipotesi del Presidente della Provincia, Bernardo Lodispoto, relativa all'ubicazione dei nuovi uffici
6 Sbloccato l’iter per la scuola di via Morelli, le parole di Lodispoto e Cascella Sbloccato l’iter per la scuola di via Morelli, le parole di Lodispoto e Cascella Intervengono presidente e vicepresidente della provincia Bat
Minori stranieri non accompagnati, si cercano alloggi nella provincia Bat Minori stranieri non accompagnati, si cercano alloggi nella provincia Bat Pubblicato l'avviso esplorativo dalla Prefettura di Barletta-Andria-Trani
1 Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» Contratti Istituzionali di Sviluppo per la Bat, Damiani: «Opportunità per il territorio» La nota del senatore barlettano di Forza Italia dopo l'incontro con la ministra Carfagna
Lo sviluppo della Bat nell'agenda di governo: Lodispoto incontra la ministra Carfagna Lo sviluppo della Bat nell'agenda di governo: Lodispoto incontra la ministra Carfagna «Forte attenzione da parte del Governo centrale nei confronti delle esigenze più volte rappresentate dalla nostra provincia»
Next Generation, il Pes elabora un documento per lo sviluppo della Bat Next Generation, il Pes elabora un documento per lo sviluppo della Bat Le proposte saranno presentate domani a Barletta in una conferenza stampa
Concorso provincia, più di 1600 domande per 7 posti di lavoro Concorso provincia, più di 1600 domande per 7 posti di lavoro Pubblicati gli elenchi degli ammessi: si tratta di posti di lavoro a tempo pieno e indeterminato
Maggiori restrizioni per parte della Puglia e per la Bat, arriva l'ok del ministro Speranza Maggiori restrizioni per parte della Puglia e per la Bat, arriva l'ok del ministro Speranza Sarebbe stato positivo il parere espresso dal ministro della Salute rispetto alla richiesta di Emiliano
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.