Fuochi artificiali
Fuochi artificiali
La città

Spettacolo pirotecnico per san Ruggero, stasera si farà

Appena giunta comunicazione per la gioia di tanti fedeli e devoti

Solo poche ore fa una notizia che aveva creato sconforto tra i devoti del santo patrono Ruggero Vescovo. Era stato diffuso che lo spettacolo pirotecnico, tradizionalmente previsto per la sera del 30 dicembre, non si sarebbe tenuto a causa delle avverse condizioni climatiche. Ma la situazione è appena cambiata e di sicuro creerà gioia in molti a dispetto del gran freddo.

Infatti l Comitato Feste Patronali ha appena comunicato che, d'intesa con la Ditta Pirofantasy, lo spettacolo pirotecnico in onore di San Ruggero, previsto in data odierna per le 22, si farà ma con la realizzazione di coreografie pirotecniche tali da consentire la sicurezza per le persone e le cose.
  • Chiesa cattolica
  • San Ruggero Vescovo
  • Fuochi artificiali
Altri contenuti a tema
Don Sabino confermato Postulatore delle Cause dei Santi Don Sabino confermato Postulatore delle Cause dei Santi Seguirà le cause di Beatificazione e Canonizzazione di mons. Dimiccoli, don Caputo e suor Damato
Il Vescovo Ruggero e il Pontefice: salvano l’Apulia dalla guerra civile Il Vescovo Ruggero e il Pontefice: salvano l’Apulia dalla guerra civile A cura di Nicola Palmitessa, Centro studi: La cittadella Innova
Sequestrati 100 kg di fuochi illegali a Barletta, scatta l'arresto Sequestrati 100 kg di fuochi illegali a Barletta, scatta l'arresto Nei guai un pregiudicato barlettano: intervengono gli artificieri della Polizia di Stato
Norme anti Covid-19 nelle chiese, un piccolo passo verso la normalità Norme anti Covid-19 nelle chiese, un piccolo passo verso la normalità La decisione arriva dal ministero degli interni, in seguito alle richieste della Cei
Feste patronali in Puglia, i Vescovi: «Non sarà possibile organizzare processioni» Feste patronali in Puglia, i Vescovi: «Non sarà possibile organizzare processioni» La Conferenza episcopale pugliese conferma l'impossibilità di organizzare momenti di preghiera che rischiano di creare assembramenti
2 L'ultimo saluto della comunità cristiana di Barletta a padre Michele Critani L'ultimo saluto della comunità cristiana di Barletta a padre Michele Critani Andriese, dehoniano, era molto legato a Barletta: a marzo si era ammalato di Coronavirus
La Storia dei nostri giorni, con le parole di Papa Francesco La Storia dei nostri giorni, con le parole di Papa Francesco Benedizione "urbi et orbi" nel pieno dell'emergenza Coronavirus: «Dio non ci lascia in balia della tempesta»
Barletta, la neve e le epidemie: una storia che si ripete... e dà speranza Barletta, la neve e le epidemie: una storia che si ripete... e dà speranza Il nevischio di questa mattina ha accompagnato l'ennesimo risveglio in quarantena
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.