Bandiera Italiana
Bandiera Italiana
Territorio

Spaghetti, pizza e mandolino?

La cultura italiana nel mondo, al di là dei luoghi comuni. Una non conferenza per chiacchierare sui luoghi comuni

Non ci sono scalette, interventi programmati né rigidi protocolli o relazioni già pronte, ma una serata in riva al mare per chiacchierare dei luoghi comuni che all'estero hanno nei confronti dell'Italia, della loro origine e "fondatezza".

Sarà questa la traccia della non conferenza "dettata" dall'associazione Nuove Genti e dal Psi di Barletta, che si terrà oggi alle 19, presso l'Ipanema Club, litoranea di Levante, in via Regina Elena 100.

L'incontro, nella forma del barcamp, si intitola "Spaghetti, pizza e mandolino? La cultura italiana nel mondo, al di là dei luoghi comuni", e si dipanerà approfittando della presenza di due ospiti che sul tema hanno molto da dire, avendo dalla loro la possibilità di usufruire, a tale proposito, di osservatori privilegiati. Si tratta di Pasquale Casillo, imprenditore pugliese e industriale a capo di una società e di un marchio leader nel suo settore, quello agroalimentare, e dell'onorevole Angelo Sollazzo, presidente della Cim, la Confederazione degli italiani nel mondo. Con loro anche il consigliere regionale Psi Franco Pastore e il segretario regionale del Partito Silvestro Mezzina.

Partendo dalla domanda di fondo su cosa e come l'Italia riesca a esportare in tutti i settori, dalla cultura alla cucina, dall'arte all'edilizia, dalla moda al design, i convenuti tutti si racconteranno le eventuali esperienze, gli aneddoti, avranno l'occasione di "approfittare" della presenza degli illustri "ospiti – relatori", italiani che il mondo lo hanno girato in lungo e in largo e che sul nostro Paese sugli italiani ne hanno sentite di tutti i colori, per ascoltare le loro storie e vicende e quelle dei tanti milioni che hanno portato fuori dallo Stivale un pezzetto d'Italia.

Il compito di coinvolgere i presenti in questa conversazione sarà di Alessandro Porcelluzzi.
  • cultura
  • Italia della cultura
Altri contenuti a tema
Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Giugno alle "Vecchie Segherie" di Bisceglie sulla scalinata dei lettori con "Stregherie" Quattro incontri d’autore sotto le stelle e la serata con i finalisti del Premio Strega
Domani a Barletta la presentazione del libro "Ancora" di Sara Fiumefreddo Domani a Barletta la presentazione del libro "Ancora" di Sara Fiumefreddo L'incontro culturale, ospitato da La penna blu, inizierà alle 18:30
Le Vecchie Segherie Mastrototaro ospitano  Gianna Fregonara al Carruba Garden Le Vecchie Segherie Mastrototaro ospitano Gianna Fregonara al Carruba Garden L'incontro si terrà oggi pomeriggio dalle 18:00
Voci di vicolo: a Barletta la presentazione della raccolta poetica Voci di vicolo: a Barletta la presentazione della raccolta poetica L'incontro si terrà venerdì 7 giugno alle ore 18:30
La pubblicazione sul "Premio Don Uva" presentata al Salone del Libro di Torino La pubblicazione sul "Premio Don Uva" presentata al Salone del Libro di Torino Nei prossimi giorni sarà definito il cast dell'attesa quarta edizione
A Barletta beni culturali aperti il 1° Maggio A Barletta beni culturali aperti il 1° Maggio Le disposizioni dell’amministrazione comunale
A Bologna la presentazione del libro di Giuseppe Arcieri su Sergio Leone A Bologna la presentazione del libro di Giuseppe Arcieri su Sergio Leone Il pubblico presente è stato coinvolto in un dibattito al termine della visione del backstage del corto "Medea"
Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Il giornalista pugliese Marco Ferrante porta alle Vecchie Segherie di Bisceglie il suo “Ritorno in Puglia” Appuntamento questo mercoledì 10 aprile
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.