Spacciavano droga a bordo di bici elettriche
Spacciavano droga a bordo di bici elettriche
Cronaca

Spacciavano droga a bordo di bici elettriche, due arresti a Barletta

La Polizia di Stato ha sequestrato le biciclette e numerose dosi di cocaina, hashish e marijuana

Nell'ambito di specifici servizi tesi a contrastare il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, a Barletta, i poliziotti della Squadra Volante del locale Commissariato di P.S. hanno tratto in arresto S. T., 36enne sorvegliato speciale della pubblica sicurezza con obbligo di soggiorno; l'uomo, sottoposto a controllo di polizia, è stato trovato in possesso di 78.10 grammi di hashish, 31.5 grammi di marijuana e 2 dosi di cocaina. Sequestrato anche denaro contante ritenuto provento dell'attività di spaccio.

I poliziotti del locale Commissariato di P.S., inoltre, unitamente ad Unità Cinofile della Questura di Bari, hanno arrestato il 19enne G. P., anch'egli ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo aver notato il giovane che, a bordo di una bicicletta elettrica, si spostava per le vie della città e faceva spesso tappa in un sottano ubicato in largo Cellini, i poliziotti hanno deciso di fermarlo per sottoporlo a controllo.

A seguito di perquisizione, estesa alla sua abitazione e al sottano da cui spesso era stato notato entrare ed uscire, di cui possedeva le chiavi della serratura, è stato trovato in possesso di 25 dosi di cocaina, per un peso complessivo di 12.3 grammi, celate in un giubbino, e della somma di 455 euro in contanti, ritenuta provento dell'attività di spaccio.

Durante l'attività di perquisizione sono state rinvenute tre biciclette elettriche, utilizzate per espletare l'attività di spaccio, che sono state sequestrate unitamente al denaro e alla sostanza stupefacente.
  • Polizia di Stato
  • Droga
Altri contenuti a tema
Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese Operazione antidroga della Polizia di Stato: anche Barletta nei traffici dell'organizzazione italo-albanese 20 arresti in flagranza di reato ed il sequestro di oltre 440 chilogrammi di stupefacente tra cocaina, eroina, hashish e marijuana
Trovate a Borgo Mezzanone le carcasse di due auto rubate a Barletta Trovate a Borgo Mezzanone le carcasse di due auto rubate a Barletta Nove in tutti i mezzi distrutti, altri undici veicoli sono stati ritrovati dalla Polizia e restituiti ai proprietari
Nascondeva droga nello scooter, arrestato a Barletta un 16enne Nascondeva droga nello scooter, arrestato a Barletta un 16enne La polizia ha denunciato un altro minorenne: aveva 37 dosi di marijuana nel giubbotto
Polizia di Stato in azione, tutti i controlli nel periodo festivo Polizia di Stato in azione, tutti i controlli nel periodo festivo Gli agenti hanno salvato un ragazzo di Barletta che voleva togliersi la vita per una delusione d’amore
Rischi di alcol e droghe, a Barletta uno stand informativo Rischi di alcol e droghe, a Barletta uno stand informativo Gli operatori della Comunità Oasi2 forniranno informazioni e distribuiranno materiale di prevenzione
1 Vendevano dipinti falsi, coinvolti residenti tra Andria, Barletta e Trani Vendevano dipinti falsi, coinvolti residenti tra Andria, Barletta e Trani Tra le opere contraffatte anche quelle attribuite al Maestro Nino Caffè
Lite in un locale a Barletta, arrestati due fratelli per aggressione Lite in un locale a Barletta, arrestati due fratelli per aggressione Un poliziotto fuori servizio, intervenuto per sedare la lite, è stato colpito con calci e pugni
Tentata violenza sessuale, arrestata a Barletta una Guardia Giurata Tentata violenza sessuale, arrestata a Barletta una Guardia Giurata La Polizia di Stato ha trovato 40 grammi di cocaina e oltre 48 mila euro in contanti
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.