Donazione per la Caritas
Donazione per la Caritas
La città

Solidarietà contro la paura, donate mascherine e gel igienizzanti

La donazione è stata consegnata alla Caritas di Barletta e Bisceglie, all'orfanotrofio di Trani e al poliambulatorio sociale

Elezioni Regionali 2020
In un momento storico in cui individualismo ed egoismo potrebbero farci allontanare per ben oltre le distanze necessarie, sono i piccoli gesti di solidarietà che ci uniscono come singoli e come comunità. Nel lungo elenco di gesti solidali di cui abbiamo raccontato dall'inizio della pandemia, si aggiunge oggi la donazione realizzata dalla Farmacia Memoli di Barletta, dalla Daddato srl e dall'avvocato Antonella Crescente, che hanno regalato mascherine e gel igienizzanti alla Caritas di Barletta e Bisceglie, all'orfanotrofio di Trani (maschile e femminile), ad una casa di riposo per anziani soli e al poliambulatorio sociale. Luoghi abitati da persone che, purtroppo, vivono dimenticate dagli affetti.

Con l'avvicinarsi della Fase 2, in cui molti potranno rivedere dopo settimane i propri congiunti, ci sono tante persone che non conoscono il calore di una casa o non posso consolare le proprie paure nell'affetto della famiglia. Ecco perché questo gesto di altruismo è stato indirizzato proprio a quanti in questo momento sono più fragili anche dal punto di vista umano.

«La salute è un bene sacro e va preservata - scrivono i promotori dell'iniziativa, che ringraziano la Caritas, il direttore Lorenzo Chieppa e i suoi collaboratori che hanno continuato a garantire pasti ai bisognosi nonostante la situazione difficile - Grazie a tutti loro che, come noi, credono che insieme si può superare tutto, anche questo Covid-19. Forza ragazzi, continuiamo a costruire sogni per tutti!».
  • solidarietà
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

777 contenuti
Altri contenuti a tema
Coronavirus, scatta l’isolamento per chi torna da Grecia, Malta e Spagna Coronavirus, scatta l’isolamento per chi torna da Grecia, Malta e Spagna Il governatore Emiliano comunica l’adozione di misure più stringenti per il tracciamento del contagio in Puglia
1 Covid-19, a Barletta si registra un secondo contagio. Il bollettino di oggi Covid-19, a Barletta si registra un secondo contagio. Il bollettino di oggi Si tratta di un uomo proveniente dalla Spagna del Nord e di una donna pugliese di ritorno da Malta
Un nuovo caso di Coronavirus a Barletta Un nuovo caso di Coronavirus a Barletta Il paziente sarebbe tornato da un viaggio all’estero
Coronavirus, picco di contagi in Puglia: 26 oggi. Preoccupano i rientri dall'estero Coronavirus, picco di contagi in Puglia: 26 oggi. Preoccupano i rientri dall'estero Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 690 test
Coronavirus, ancora nessun caso nella Bat Coronavirus, ancora nessun caso nella Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.368 test
Covid-19, aumentano i controlli in Puglia. Pronto il vaccino Covid-19, aumentano i controlli in Puglia. Pronto il vaccino Dopo la risalita dei contagi ad essere attenzionati dovranno essere la movida e le spiagge
Coronavirus, altri 9 casi in Puglia: salva la Bat Coronavirus, altri 9 casi in Puglia: salva la Bat Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.561 test
Undici nuovi casi di Coronavirus in Puglia Undici nuovi casi di Coronavirus in Puglia Nelle ultime 24 ore sono stati registrati  1.908 test
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.