Riunione sicurezza in Prefettura
Riunione sicurezza in Prefettura
Istituzionale

Sicurezza del territorio, incontro in Prefettura

Al tavolo i sindaci e le forze di polizia

Nel pomeriggio di martedì 11 luglio, sono stati ricevuti dal Prefetto Rossana Riflesso, alla presenza dei vertici provinciali delle Forze di Polizia, tutti i Sindaci della provincia, i quali avevano richiesto un incontro in Prefettura per la disamina della situazione della sicurezza del territorio.

I Sindaci hanno rappresentato le preoccupazioni legate anche agli ultimi eventi criminosi registrati in provincia e che hanno particolarmente inciso sulla sensibilità della cittadinanza, aumentando la percezione di insicurezza.

L'incontro si inserisce nella cornice di consueta collaborazione tra istituzioni statali e amministrazioni locali, anche in termini di prevenzione della criminalità, nonché delle iniziative dirette a far crescere il senso di legalità all'interno delle stesse comunità cittadine.

Sebbene dai dati in possesso delle Forze di Polizia emerga una generale diminuzione del numero di reati commessi sul territorio, resta massima l'attenzione delle istituzioni, che assicurano sempre maggiore impegno e un'intensificazione ulteriore delle attività per rispondere alle legittime istanze di sicurezza provenienti dalla società civile.

Già le più recenti operazioni brillantemente svolte dalle Forze dell'Ordine – che hanno consentito di sventare in anticipo diversi reati predatori e assicurare all'Autorità giudiziaria gli autori di molteplici attività criminose – hanno mostrato l'efficacia delle strategie di prevenzione e di controllo del territorio messe a punto per contrastare l'incidenza criminale nella B.A.T.

Il confronto con i Sindaci è stato proficuo e ha consentito di porre l'accento anche sulle iniziative da poter avviare in sede locale - nell'ambito delle competenze proprie delle amministrazioni comunali - e che possono essere di valido supporto e complemento all'azione di prevenzione e contrasto posta in essere dalle istituzioni statali.

La sicurezza dei cittadini e del contrasto alla criminalità continua ad essere, pertanto, un tema di centrale importanza e obiettivo comune nel dialogo con il territorio e con le amministrazioni locali.
  • Prefettura
Altri contenuti a tema
Istituita in prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR Istituita in prefettura la cabina di coordinamento per gli interventi del PNRR Decreto firmato dal prefetto Silvana D'Agostino
Il prefetto Silvana D'Agostino si presenta alla Bat:  «Agirò con responsabilità e impegno» Il prefetto Silvana D'Agostino si presenta alla Bat: «Agirò con responsabilità e impegno» Già avviate le attività istituzionali
Il Prefetto D'Agostino incontra il console d'Algeria a Napoli Il Prefetto D'Agostino incontra il console d'Algeria a Napoli Diversi gli argomenti discussi
Il saluto alla provincia Bat del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino Il saluto alla provincia Bat del nuovo Prefetto Silvana D'Agostino Questa mattina l'insediamento
Il Prefetto Rossana Riflesso saluta la provincia Bat Il Prefetto Rossana Riflesso saluta la provincia Bat Due anni intensi di lavoro
Lodispoto: «Il Prefetto Riflesso ha seguito il territorio con impegno e attenzione» Lodispoto: «Il Prefetto Riflesso ha seguito il territorio con impegno e attenzione» La nota con cui il presidente della Bat esprime la sua gratitudine nei confronti del Prefetto uscente
Cambia il Prefetto della Bat, arriva Silvana D’Agostino Cambia il Prefetto della Bat, arriva Silvana D’Agostino Rossana Riflesso trasferita ad Avellino
Festività di Pasqua, rafforzate le misure di sicurezza nella Bat Festività di Pasqua, rafforzate le misure di sicurezza nella Bat A stabilirlo il Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.