Seismic Bat 2017
Seismic Bat 2017
Istituzionale

Seismic Bat 2017, Barletta si prepara ad affrontare l'emergenza

Ieri giornata informativa in prefettura in vista della grande esercitazione

Si è tenuta presso la nuova Sala Riunioni del Palazzo di Governo di Barletta, aperta per l'occasione, alla presenza delle più alte autorità civili e militari del territorio, la giornata informativa "Strumenti per la gestione dell'emergenza", rivolta ai componenti del Centro Coordinamento Soccorsi e dei Centri Operativi Misti presenti sul territorio di questa provincia.

L'evento, inserito nell'ambito dell'esercitazione di Protezione Civile "Seismic Bat 2017" (in programma da venerdì 6 a domenica 8 ottobre) organizzata dalla Regione Puglia, Sezione di Protezione Civile, d'intesa con la Prefettura di Barletta Andria Trani ed in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento di Protezione Civile -, è stato introdotto dai saluti istituzionali del Prefetto di Barletta Andria Trani, Clara Minerva, del Dirigente del Servizio Pianificazione d'Emergenza ed Attività Esercitative del Dipartimento di Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Paola Pagliara, del Dirigente della Sezione Protezione Civile della Regione Puglia, Lucia Di Lauro e del Presidente del Comitato regionale permanente di Protezione Civile Ruggiero Mennea.

Il Prefetto di Barletta Andria Trani, Clara Minerva, in chiusura della giornata ha ringraziato i rappresentanti del Dipartimento Nazionale della Protezione Civile e della Regione Puglia, nonché tutti gli Enti e le Amministrazioni coinvolti, per la professionale collaborazione che ha consentito l'organizzazione di un fitto programma di giornate formative ed informative che avrà il culmine il giorno dell'esercitazione, con la simulazione di un evento sismico e la conseguente attivazione del sistema di risposta all'emergenza. Nel corso del suo intervento il Prefetto ha evidenziato come l'esercitazione costituisca l'occasione per il sistema territoriale di Protezione Civile di testare la propria capacità di reazione e coordinamento in caso di evento sismico.

«L'esercitazione 'Seismic Bat 2017' è importante perché consente di testare le positività del sistema di protezione civile regionale, ma anche le criticità della macchina organizzativa e dei soccorsi. E questo è un aspetto di non poco conto in un momento in cui si sta procedendo alla revisione sia della norma regionale (la legge 7/2014) che della legge delega nazionale del sistema nazionale di protezione civile (si è alla fase dei decreti attuativi). Un'azione di questo tipo farà emergere le eventuali criticità del sistema e si potrà intervenire per migliorare le disposizioni di legge attuali - ha dichiarato Ruggiero Mennea - Naturalmente l'importanza di questa iniziativa è, innanzitutto, quella di preparare la popolazione, formandola alla prevenzione dal rischio sismico e istruendola alla sicurezza. Ci sarà un coinvolgimento a 360 gradi di tutte le parti in causa, dal momento che in campo ci saranno tutti i livelli della Protezione civile regionale a partire dai soccorritori per arrivare alle forze dell'ordine e ai volontari, fino a chi ha compiti di coordinamento e organizzativi. Senza contare il fatto che sarà un'occasione per richiamare i Comuni al loro dovere, con l'aggiornamento dei piani comunali di protezione civile. Sarà davvero un banco di prova per tutti, perché la protezione civile - conclude - siamo davvero tutti noi».
  • Prefettura
  • Grandi emergenze
Altri contenuti a tema
Attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Attivato l’Osservatorio antiusura nel territorio della Bat Soldani: «Ora bisogna superare i formalismi e dare risposte concrete con azioni immediate»
Giorno del Ricordo, l'incontro in Prefettura con il sopravvissuto Giuseppe Dicuonzo Giorno del Ricordo, l'incontro in Prefettura con il sopravvissuto Giuseppe Dicuonzo Valiante: «Simbolo ed un ambasciatore delle memorie di quel drammatico momento storico»
Il comandante delle Forze operative Sud in visita alla Prefettura di Barletta Il comandante delle Forze operative Sud in visita alla Prefettura di Barletta Ieri la visita istituzionale del Generale di Corpo d’Armata Giuseppenicola Tota
Giorno della Memoria, medaglie d'onore per quattro barlettani deportati nei lager nazisti Giorno della Memoria, medaglie d'onore per quattro barlettani deportati nei lager nazisti Le onorificenze conferite questa mattina ai familiari di sei cittadini del territorio della Bat
Maria Ilenia Piazzolla, viceprefetto aggiunto, nuova dirigente alla Prefettura di Barletta Maria Ilenia Piazzolla, viceprefetto aggiunto, nuova dirigente alla Prefettura di Barletta Oltre al suo incarico, coadiuverà il prefetto nella gestione dell'emergenza sanitaria
Scuola, nella Bat potenziato il trasporto per la riapertura del 7 gennaio Scuola, nella Bat potenziato il trasporto per la riapertura del 7 gennaio Nel documento operativo restano esclusi doppi turni e scaglionamenti degli ingressi
Natale, a Barletta e in provincia più controlli in vista delle festività Natale, a Barletta e in provincia più controlli in vista delle festività Ai cittadini è raccomandato un comportamento prudenziale e rispettoso delle misure in vigore
Zone arancioni, nota istituzionale congiunta di Prefettura, Provincia, amministrazioni comunali e Asl BT Zone arancioni, nota istituzionale congiunta di Prefettura, Provincia, amministrazioni comunali e Asl BT I rappresentanti di esercenti e ristoratori a colloquio questa mattina con Emiliano
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.