Cimitero di Barletta
Cimitero di Barletta
La città

Scale scorrevoli per il cimitero, la promessa del Sindaco a un cittadino

«L’interesse mostrato dal primo cittadino di Barletta fa ben sperare in una soluzione concreta»

«Lunedì 10 giugno 2019, alle ore 9.00, il Sindaco Cannito mi ha convocato nel Palazzo di Città, come promotore della richiesta di installazione di scale scorrevoli per accedere agevolmente ai loculi del cimitero non ancora provvisti di questo essenziale servizio» scrive il sign. Francesco Pinto.

«Nell'articolo pubblicato da BarlettaViva il 2 maggio, citavo la famosa poesia "A livella" dell'indimenticabile Totò le cui rime poetiche evidenziano alcune discriminazioni sociali presenti per l'appunto nel nostro Cimitero e cioè una difficile possibilità di accesso ai loculi sprovvisti di scale rispetto ad altri lotti forniti con tale servizio. Nel breve ma proficuo incontro, il Sindaco ha mostrato una delibera contenente l'ordine di acquisto di un congruo numero di scale scorrevoli che saranno posizionate partendo dalla zona cimiteriale esposta verso Barletta; a seguire, tenendo conto che i loculi di ultima costruzione sono già forniti di tale servizio, si procederà gradualmente verso tutti i lotti ancora sprovvisti di scale. L'interesse mostrato dal Primo Cittadino di Barletta fa ben sperare in una soluzione concreta con la promessa di risolvere quanto prima questa "dolente" problematica. Ovviamente vigileremo!

Approfittando poi della gentile conversazione, il sottoscritto ha avuto modo di spostare il discorso su un argomento strettamente culturale. Infatti, poiché appassionato di araldica e con diversi libri da me pubblicati sull'argomento, ho evidenziato che il sito archeologico di via Vitrani (a ridosso del Liceo Classico) è in totale stato di abbandono e di degrado. Gli stemmi esposti (splendidi reperti risalenti al 13°, 14° e 15°secolo fino alla totale distruzione dell'antico monastero di S. Francesco fuori le mura, avvenuto nel 1528) sono totalmente ricoperti da sterpaglie di ogni genere. Anche su questo argomento il Sidaco Cannito ha mostrato vivo coinvolgimento spiegando che si interesserà per la risoluzione di questo problema».
  • Cimitero
Altri contenuti a tema
2 «Molti loculi del cimitero di Barletta sono sprovvisti di scale scorrevoli» «Molti loculi del cimitero di Barletta sono sprovvisti di scale scorrevoli» Francesco Pinto: «“A livella”, poesia sconosciuta agli amministratori comunali di Barletta»
Crolla un albero sulle lapidi, disagi al cimitero di Barletta Crolla un albero sulle lapidi, disagi al cimitero di Barletta Il vento forte ha sradicato un grosso albero dal suolo
«Lealtà verso le istituzioni e senso del dovere», in ricordo di Giuseppe Marchisella «Lealtà verso le istituzioni e senso del dovere», in ricordo di Giuseppe Marchisella Ieri una commemorazione al cimitero di Barletta
1 Ognissanti e commemorazione dei defunti, le celebrazioni a Barletta Ognissanti e commemorazione dei defunti, le celebrazioni a Barletta Oggi e domani il cimitero rimarrà aperto dalle 8 alle 17.30
1 Cambia la viabilità per l'accesso al cimitero di Barletta Cambia la viabilità per l'accesso al cimitero di Barletta Emanate due ordinanze che saranno attive nel giorno della commemorazione dei defunti
Restaurata la targa della cappella-ossario all'interno del cimitero di Barletta Restaurata la targa della cappella-ossario all'interno del cimitero di Barletta Le operazioni volte a ridare lustro al sito commemorativo sono state svolte da ANCR e ANMIG
17 nuove scale scorrevoli per il cimitero di Barletta 17 nuove scale scorrevoli per il cimitero di Barletta Presto potranno essere utilizzate dai visitatori
1 Al via gli interventi di pulizia presso il Cimitero di Barletta Al via gli interventi di pulizia presso il Cimitero di Barletta Lavori voluti dal sindaco Cannito al fine di migliorare il decoro del luogo sacro
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.