Autobus
Autobus
La città

Saranno spediti ai beneficiari i 189 gli abbonamenti gratuiti per il trasporto urbano di Barletta

La tessera sarà inviata al domicilio di ogni avente diritto

La tessera-abbonamento gratuita per il trasporto pubblico urbano per l'anno 2021 sarà spedita direttamente a casa dei legittimi beneficiari di tale misura, ovvero anziani, invalidi del lavoro e invalidi ciechi.

I destinatari di tale benefit, dunque, fra coloro che ne hanno fatto domanda, non dovranno recarsi presso gli uffici del Settore Servizi sociali per ritirare l'abbonamento.

Costoro, 189 in tutto, riceveranno a domicilio, contestualmente, sia la lettera di ammissione sia la tessera da esibire al personale della ditta di trasporto urbano insieme al documento di identità.
  • Trasporto pubblico
Altri contenuti a tema
Trasporto urbano gratuito, aperte le domande per il 2021 Trasporto urbano gratuito, aperte le domande per il 2021 Il servizio è riservato a invalidi e anziani sopra i 65 anni
1 Trasporto pubblico locale, riprendono le corse per zona industriale e artigianale Trasporto pubblico locale, riprendono le corse per zona industriale e artigianale Cannito: «Si riparte continuando a perseguire l’obiettivo di andare incontro alle esigenze dei lavoratori»
Trasporto pubblico locale, riparte la linea per la zona industriale di Barletta Trasporto pubblico locale, riparte la linea per la zona industriale di Barletta Il servizio sarà attivo già da domani. Obbligatori guanti e mascherine
Un avviso per gli abbonati al trasporto urbano agevolato Un avviso per gli abbonati al trasporto urbano agevolato È possibile usufruire delle corse fino a giugno anche senza timbro sul tesserino
Rientri in Puglia, 3567 persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione Rientri in Puglia, 3567 persone hanno compilato il modulo di autosegnalazione Qui il link per accedere al modulo: è obbligatorio compilarlo se si rientra da fuori regione
Da domani riattivate le corse dei bus per l’ospedale di Barletta Da domani riattivate le corse dei bus per l’ospedale di Barletta Bisognerà salire in massimo 10 persone, con mascherina e guanti
Fase 2, rientri in Puglia: registrate 900 autosegnalazioni Fase 2, rientri in Puglia: registrate 900 autosegnalazioni È di nuovo obbligatoria la quarantena domiciliare
Trasporto pubblico, cosa cambia in Puglia dal 4 maggio Trasporto pubblico, cosa cambia in Puglia dal 4 maggio Le misure, in vigore per la "Fase 2", adottate da un'ordinanza del Presidente Emiliano
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.