Verbale sull'abbandono dei rifiuti
Verbale sull'abbandono dei rifiuti
La città

Sacchetti "selvaggi" a Barletta, scattano le sanzioni

I colpevoli incastrati dalle fototrappole volute dal sindaco Cannito

Ancora sacchetti "selvaggi" di spazzatura abbandonati illegalmente ed irresponsabilmente per strada a Barletta. Il Comune ha divulgato gli ultimi due verbali di accertata violazione e conseguente sanzione, di 600 euro, comminata ad altrettanti cittadini, responsabili di avere conferito rifiuti nei pressi di campane per la raccolta del vetro.

Tale violazione è stata accertata grazie alle telecamere per la videosorveglianza, volute dal sindaco Cosimo Cannito, d'intesa con Bar.s.a.. A tutela della privacy, sono stati oscurati tutti i possibili riferimenti alla identità dei responsabili.

"Chi sbaglia – dichiara il sindaco Cannito – prima o poi viene individuato e sanzionato. Questo perché si deve avere rispetto della città, del suo decoro e di chi differenzia e conferisce i rifiuti nel modo giusto, e costoro sono la maggior parte della popolazione". Da quando questo sistema di videosorveglianza è stato installato, sono state comminate altre due sanzioni, una a carico di un pedone e una a carico di una persona giunta a bordo di un'autovettura. Nonostante fosse maggiore il numero, soprattutto di autovetture, filmato e individuato, non si è potuto procedere perché tali mezzi avevano targhe straniere o modificate.

Sono in corso ulteriori accertamenti volti alla identificazione di altri avventori immortalati ad abbandonare rifiuti per strada.
  • Emergenza rifiuti
  • Multe
Altri contenuti a tema
3 Rifiuti abbandonati per strada, a Barletta degrado no stop Rifiuti abbandonati per strada, a Barletta degrado no stop Numerose le segnalazioni dei cittadini sui social
2 Piazza Divittorio nel mirino dei rifiuti, «gli incivili devono essere sanzionati» Piazza Divittorio nel mirino dei rifiuti, «gli incivili devono essere sanzionati» Cianci: «Non se ne può più, atteggiamento irrispettoso e ignorante»
1 Litoranee più pulite, grande successo per la manifestazione collettiva Litoranee più pulite, grande successo per la manifestazione collettiva Tra i rifiuti raccolti dai volontari: reti da pesca, taniche di olio, copertoni di auto e frigorifero
2 "Sono un cestino, non un bidone", tempi duri per i sozzoni e le loro coscienze "Sono un cestino, non un bidone", tempi duri per i sozzoni e le loro coscienze Continua la campagna di sensibilizzazione fortemente voluta dal Dott. Cannito e dall’Avv. Cianci
2 Sacchetto selvaggio, a Barletta i genitori «danno un pessimo esempio» Sacchetto selvaggio, a Barletta i genitori «danno un pessimo esempio» Interviene il sindaco Cannito: «Vedere queste foto è come prendere un pugno nello stomaco»
1 Barletta a suon di multe, e io (non) pago! Barletta a suon di multe, e io (non) pago! Diffusi da Il Sole 24 Ore i dati relativi alle multe non riscosse in tutt'Italia
Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram Sulla spiaggia di Barletta fioriscono rifiuti, il racconto di Rosangela su Instagram «La cosa peggiore è stata vedere l’insostenibile inciviltà e l’indifferenza dei passanti»
Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle Barletta plastic free, una proposta del Movimento 5 Stelle «Ai nostri figli consegniamo un mondo meno inquinato»
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.