Rom
Rom
Servizi sociali

Rom e discriminazione, un corso per favorire l'inclusione sociale

Per costruire reti territoriali sensibili all’argomento. Le domande di partecipazione vanno presentate entro il 27 aprile

La discriminazione nei confronti dei cittadini rom è diffusa talmente tanto che è quasi difficile rendersene conto, prova ne sono i gravi e recenti episodi di cronaca che vedono nei romanì vittime di una società che esclude ciò che non conosce.

Per favorire l'integrazione dei cittadini romanì, presso la Prefettura di Barletta Andria Trani è stato istituito un corso per operatori sociali sul fenomeno dei rom, in attuazione del progetto "ComInRom – accrescere le competenze degli operatori sul fenomeno ROM". Il percorso formativo è destinato a 20 operatori degli enti pubblici e 10 operatori del terzo settore.

Il progetto Com. In. Rom ha come obiettivi la realizzazione di una rete operativa e culturale tra gli operatori pubblici (personale dirigente delle Prefetture e degli Enti pubblici locali – Regioni, Province, Comuni), e gli operatori privati appartenenti alle realtà del Terzo settore (volontariato, associazionismo e cooperazione sociale) impegnati intorno al fenomeno Rom e quello di investire risorse per potenziare e diffondere maggiore conoscenza del e sul fenomeno ROM allo scopo di meglio calibrare interventi, azioni e politiche locali di inclusione delle minoranze ROM sui territori delle Regioni Obiettivo Convergenza.

Entrambi gli obiettivi sono il primo passo verso la costruzione di reti territoriali sensibili all'argomento e capaci quindi di coordinarsi.

Il bando di selezione per il terzo settore è scaricabile sul sito http://www.prefettura.it/barlettaandriatrani/multidip/index.htm e sul sito http://www.cominrom.it/

Le domande di partecipazione vanno presentate entro e non oltre il 27 Aprile 2012.
  • Aiuti sociali
Altri contenuti a tema
Caro carburante, il governo proroga al 20 settembre il taglio sulle accise Caro carburante, il governo proroga al 20 settembre il taglio sulle accise Il provvedimento è contenuto nel decreto Aiuti-Bis
Un aiuto per mamme e gestanti in difficoltà Un aiuto per mamme e gestanti in difficoltà Ripartono le attività dei Centri d'aiuto nelle città di Barletta, Andria, Bisceglie e Trani
La triste storia di Carmela, ingannata e senza lavoro La triste storia di Carmela, ingannata e senza lavoro «Stiamo cercando tutti di dare una mano, dove sono le istituzioni?»
Grandi novità per Barletta previste dal progetto "Provincia Amica" Grandi novità per Barletta previste dal progetto "Provincia Amica" Carta "Amica", borse lavoro, centro anti-violenza e fondo di garanzia per Start up
'Linea Argento', un servizio per gli anziani over 65 'Linea Argento', un servizio per gli anziani over 65 Basterà una telefonata per usufruire dell'aiuto dei volontari
Una festa di Carnevale dedicata ai bambini ciechi Una festa di Carnevale dedicata ai bambini ciechi Tenutasi ieri presso l'auditorium del 'Cuore Immacolato'
Altri soldi piovono benèfici dalla Provincia Altri soldi piovono benèfici dalla Provincia Saranno destinati all’assistenza socio educativa specialistica
Famiglia+Famiglia, approvati i primi fondi Famiglia+Famiglia, approvati i primi fondi Graduatoria approvata, si sblocca la situazione
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.