Dario Damiani
Dario Damiani
Politica

Ristorazione e balneari, il senatore di Barletta Damiani: «Rischio chiusura»

«Un confronto con le categorie interessate avrebbe prodotto un compromesso più soddisfacente»

«Le linee guida per i settori balneare e della ristorazione messe a punto dall'Inail non vanno di sicuro nella direzione di incentivare né la ripresa delle attività né la fruizione da parte della clientela». Lo dice il senatore di Forza Italia, Dario Damiani, a proposito delle linee guida Inail per le categorie della ristorazione e dei balneari.

«Sacrosanto - prosegue il senatore - l'obiettivo di tutelare in primis la salute di tutti, ma un confronto con le categorie interessate avrebbe forse prodotto un compromesso più soddisfacente. Regioni come la Puglia, che vivono in estate di turismo ed enogastronomia, hanno il dovere adesso di rivedere certi parametri a nostro avviso troppo restrittivi per dare risposte e una speranza concreta a migliaia di operatori che, alle condizioni indicate nelle linee guida nazionali, potrebbero decidere di non riaprire affatto perché antieconomico».
  • Dario Damiani
  • turismo
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

940 contenuti
Altri contenuti a tema
Picco di contagi da Covid-19 con 485 casi in Puglia e 53 nella Bat Picco di contagi da Covid-19 con 485 casi in Puglia e 53 nella Bat Lopalco: «Evitare nel proprio contesto familiare e di lavoro ogni occasione di contagio”.
1 Covid, da lunedì in Puglia sospese le lezioni in presenza per gli ultimi tre anni di Superiori Covid, da lunedì in Puglia sospese le lezioni in presenza per gli ultimi tre anni di Superiori In Regione si lavora anche sui trasporti, Emiliano: «Stiamo chiedendo alle scuole di individuare quali sono le linee sovraccariche»
Nuovi casi di Covid-19 al Liceo scientifico di Barletta: scuola chiusa per sanificazione Nuovi casi di Covid-19 al Liceo scientifico di Barletta: scuola chiusa per sanificazione Il numero elevato dei docenti coinvolti nelle diverse classi renderebbe impraticabile la didattica in presenza
1 Tamponi privati anche a Barletta, sì della Giunta pugliese Tamponi privati anche a Barletta, sì della Giunta pugliese La tariffa massima applicabile è di 80 euro
Covid-19, 324 contagi in Puglia in un giorno su 5300 tamponi Covid-19, 324 contagi in Puglia in un giorno su 5300 tamponi Sono 38 i nuovi casi registrati nella provincia Barletta-Andria-Trani
I lavoratori del multiservizi in piazza a Barletta: «Chiediamo un adeguamento retributivo» I lavoratori del multiservizi in piazza a Barletta: «Chiediamo un adeguamento retributivo» Spera (Filcams Cgil): «È intollerabile che da circa 7 anni il contratto sia bloccato con retribuzioni lorde di 7 euro o poco più»
Scuola, Emiliano: «Forme flessibili di attività didattica per le superiori» Scuola, Emiliano: «Forme flessibili di attività didattica per le superiori» Il presidente della regione Puglia scrive al Ministero dell'Interno: «Altrimenti pronti ad adottare provvedimenti emergenziali»
Misure anti-Covid, la Confcommercio fornisce agli esercenti i cartelli da esporre Misure anti-Covid, la Confcommercio fornisce agli esercenti i cartelli da esporre Carriera: «Abbiamo approntato un vademecum per cittadini e commercianti»
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.