Dolci
Dolci
Speciale

Ricetta ciambellone classico: ingredienti e preparazione

Un grande classico da preparare facilmente in casa

Il ciambellone classico è uno dei dolci più semplici ma golosi da preparare a casa. Pochi ingredienti, generalmente già disponibili a casa uniti insieme con un po' di amore sfornano una torta morbida e profumata perfetta da inzuppare nel latte a colazione oppure servita come dolce dopo pranzo o cena.

La sua forma caratteristica, il suo spessore e la sua consistenza morbida e soffice possono subire delle golosi varianti, ad esempio aggiungendo all'impasto lo yogurt oppure le gocce di cioccolato.

Per renderlo più golosi si può pensare di tagliare a metà il ciambellone e farcirlo con della marmellata oppure con una crema spalmabile alle nocciole. In alternativa, si può preparare a parte una glassa al cioccolato o al caffè e ricoprire l'intera superficie del ciambellone. In questo secondo caso, oltre ad essere delizioso sarà anche molto bello da guardare.

La ricetta per il ciambellone classico è quella che noi vogliamo offrirvi e passo dopo passo prepararla insieme.

Ingredienti e dosaggi per il ciambellone classico

Gli ingredienti necessari per la preparazione del ciambellone classico sono molto semplici da reperire e spesso sono già disponibili nella nostra dispensa. Proprio per questo motivo questo è un dolce perfetto per una cena decisa all'ultimo. Si prepara velocemente e vi farà fare sicuramente una bellissima figura.
I dosaggi che vi elencheremo sono sufficienti per una tortiera dal diametro di 26 cm.
  • 4 uova
  • 250 g di farina
  • 50 g di fecola di patate
  • 250 g di zucchero
  • 150 g di burro
  • 1 bustina di lievito
  • Scorza di mezzo limone
  • 150 g di latte
  • 1 pizzico di sale

La preparazione del ciambellone classico

Prima di iniziare il ciambellone è bene lasciare fuori dal frigo a temperatura ambiante le uova, il latte e il burro, così sarà molto più facile lavorarli.

A questo punto prendete il burro e tagliatelo a cubetti, versatelo in una planetaria o una ciotola molto capiente e versatevi sopra lo zucchero. Con l'ausilio delle fruste elettriche sbattete i due ingredienti per un paio di minuti, o per lo meno fino a quando il composto non sarà omogeneo e abbastanza morbido.

Con le fruste ancora in movimento, ma abbassando un po' la velocità, versate le uova, una per volta. Continuate a mescolare fino a quando non avrete un composto chiaro e omogeneo e sempre con le fruste accese versate il latte a filo.

Sempre con le fruste in azione sull'impasto versate la farina setacciata e la bustina di lievito. Mescolate il tutto fino a quando non ci saranno più grumi e il composto vi risulterà compatto e liscio.

Grattugiatevi la buccia di mezzo limone e aggiungete un pizzico di sale che sarà necessario per azionare il lievito. Date un'ultima mescolata all'impasto.

Prendete la tortiera classica per il ciambellona, ovvero quella che gli conferirà il classico buco al centro. Imburrate la forma e cospargete leggermente con un po' di farina, in questo modo la vostra torta si sfilerà senza rompersi.

Versate il composto sull'intera superficie, livellate bene sbattendo la forma sul piano di lavoro e informate per 40 minuti in forno statico preriscaldato a 180°. Per una cottura uniforme posizionate la tortiera sul ripiano più basso ma fatelo appoggiando la tortiera sulla griglia di ferro e non a contatto con il forno.

A seconda del forno che avete a casa il tempo di cottura può variare, per questo, trascorsi i 40 minuti tirate fuori il vostro ciambellone e fate la prova dello stecchino.

Se lo stecchino fuoriesce asciutto la vostra torta è cotta anche all'interno, in caso esco con un po' di impasto morbido attaccato, lasciate in forno a cuocere per altri 10 minuti.
Una volta cotto, lasciatelo raffreddare ancora all'interno del suo stampo, quando sarà tiepido o quasi freddo, con l'aiuto di un piatto molto grande, sformatelo.

Appoggiate il piatto sullo stampo tenete ben ferma la mano sul piatto e capovolgete a testa in giù il ciambellone.

Appoggiate il piatto sul tavolo e con due mani alzate lo stampo.

Lasciate raffreddare completamente il ciambellone e successivamente cospargetelo di zucchero a velo.

Servita una fetta del vostro ciambellone classico accompagnando con una pallina di gelato alla crema (nelle stagioni più calde) oppure con un po' di frutta fresca o semplicemente al naturale accompagnato da una tazza di tè o caffè.
  • Cucina
Altri contenuti a tema
La cucina de “Le Lampare al Fortino” di Trani a casa tua La cucina de “Le Lampare al Fortino” di Trani a casa tua Disponibile ritiro d’asporto e consegna a domicilio nelle città di Trani, Andria, Barletta, Bisceglie e Molfetta
A Barletta in cucina per parlare di intercultura A Barletta in cucina per parlare di intercultura L’argomento è stato affrontato dal ristoratore Badr, durante il laboratorio Cult, sezione di ZIP, progetto risultato vincitore del Bando CreativeLinvingLab
Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” Cucina, cuore e gusto: l’esperienza dello chef Mario Cimino di “Aquae” La cucina mediterranea incontra il lusso, in una location unica sul mare di Trani
Torna l'appuntamento con i “Cooking show” da Prisma Barletta Torna l'appuntamento con i “Cooking show” da Prisma Barletta Quattro nuovi appuntamenti per scoprire nuove storie di cucina
"Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno "Sindaci ai fornelli", il sindaco di Barletta Cannito cuoco per un giorno Vincono la kermesse i primi cittadini di Parma e Francavilla Fontana
Foie Gras: come usarlo in cucina Foie Gras: come usarlo in cucina Ispirazioni in cucina direttamente dalla Francia
La food blogger Queen’s Kitchen ospite al negozio Prisma di Barletta La food blogger Queen’s Kitchen ospite al negozio Prisma di Barletta L'evento culinario dal titolo: "Benvenuta Primavera" si svolgerà venerdì 22 marzo alle ore 17,00
Rape, ricotta forte o semplici? Barletta e la tradizione delle frittelle Rape, ricotta forte o semplici? Barletta e la tradizione delle frittelle Pietanza irrinunciabile per aprire i festeggiamenti natalizi
© 2001-2020 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.