Conferenza stampa PD
Conferenza stampa PD
Politica

Regione, Caracciolo: «Lavoriamo al servizio dei pugliesi, il PD bussola della coalizione»

Il punto del capogruppo del Partito Democratico sui primi quattro mesi di attività

«Il Pd è la bussola della coalizione di governo regionale, stiamo svolgendo questo ruolo con coesione ed unità di intenti lavorando al servizio della comunità pugliese». Con una conferenza stampa nell'atrio del palazzo del consiglio regionale il presidente del gruppo PD ed i consiglieri regionali dem hanno illustrato le attività svolte in questi primi 4 mesi di consiliatura.

«Le proposte di legge presentate sono sei e ci tengo a sottolineare - afferma Caracciolo - che sono state sottoscritte da tutti i componenti del gruppo. Dal contrasto alla povertà educativa (tema sul quale abbiamo presentato un documento al presidente Emiliano e che sarà presto discusso in consiglio regionale), passando per l'obbligo di screening per diagnosticare la SMA, l'implementazione delle rete per rispondere ai bisogni terapeutico-riabilitativi degli utenti con disagio psichico senza dimenticare il Piano Casa e la legge sull'accesso alla direzione alle agenzie di viaggio fino ad arrivare alla nuova legge sulla formazione dei medici, abbiamo cercato di rispondere in maniera eterogenea ai bisogni dei pugliesi».

«I primi mesi di lavoro svolto rappresentano l'avvio dell'ambizioso percorso che abbiamo intenzione di portare a termine. Il futuro - conclude il capogruppo PD - è rappresentato dal Recovery Plan, al Partito Democratico toccherà ancora una volta svolgere, al fianco del presidente Emiliano, il ruolo di guida per la coalizione in questa delicata fase di transizione con la Puglia ed il Sud al centro di un programma di rilancio e rinascita post pandemica».
Conferenza stampa PDConferenza stampa PDConferenza stampa PDConferenza stampa PDConferenza stampa PD
  • Filippo Caracciolo
  • consiglio regionale
  • PD
Altri contenuti a tema
1 Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Caracciolo: «Da lunedì 3 ottobre il rifacimento del manto stradale a Barletta» Gli interventi sono finanziati dalla Regione Puglia nell’ambito del progetto Strada x strada
33 Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Caracciolo: «Rendiamo più veloce l’approvazione dei PUG» Proposta di legge per eliminare la fase del Documento programmatico preliminare
PD Barletta: «È stata una sconfitta dolorosa e annunciata» PD Barletta: «È stata una sconfitta dolorosa e annunciata» «Saremo forza di opposizione a Roma»
6 «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo «Un risultato da cui trarre spunto per ripartire» commenta Caracciolo Le dichiarazioni del presidente del gruppo PD in Regione dopo la sconfitta del centrosinistra
PD Barletta: «Il Comune non aveva accennato ad alcuna necessità di eventuali aumenti della TARI» PD Barletta: «Il Comune non aveva accennato ad alcuna necessità di eventuali aumenti della TARI» «Attendiamo risposte dal Sindaco Cannito e da chi vorrà e potrà rilasciare dichiarazioni sul tema a nome di Bar.S.A.»
1 Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Canale H, rilasciata l'autorizzazione sismica per i lavori Il consigliere Caracciolo: «Finalmente si potrà procedere con la cantierizzazione dell’opera»
Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» Caracciolo: «Nuove tariffe per le strutture sanitarie e sociosanitarie» «Grazie al presidente Emiliano e all’assessore Rocco Palese per questo intervento tempestivo e utile per far fronte all’aumento dei costi»
Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia Confronto sul nuovo Piano Casa della Regione Puglia Caracciolo: «L’edilizia è il comparto che offre maggiori garanzie alle casse comunali e per questo motivo, va tutelato»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.