Truffa
Truffa
Cronaca

Prometteva lavoro in cambio di soldi, arrestato dopo la denuncia della vittima

Un 45enne originario del Venezuela è accusato di truffa. L'appostamento degli agenti in Piazza Caduti ha permesso l'arresto in flagranza

Nel pomeriggio di ieri, a Barletta, gli agenti della squadra investigativa del locale commissariato di P.S. hanno tratto in arresto in flagranza di reato, Z.W.A., di anni 45, originario del Venezuela, resosi responsabile del reato di truffa. In particolare nel pomeriggio del 6 luglio la vittima, un cittadino barlettano di anni 40, si recava presso il commissariato di P.S. e denunciava un tentativo di truffa ai suoi danni. L'uomo riferiva di essere stato contattato dal Z.W.A, il quale affermando di aver ricevuto l'incarico di reclutare alcune persone da assumere per conto di una azienda, gli prospettava l'assunzione a tempo indeterminato in cambio di una somma di denaro. Infatti il malfattore in un successivo contatto gli riferiva di preparare alcuni documenti e di chiuderli in una busta sigillata unitamente alla somma in denaro di 139.50 euro.

Alle ore 17 di ieri, si è svolto un appostamento teso alla cattura del Z.W.A, che è avvenuta immediatamente dopo l'avvenuta consegna dei documenti e dei soldi. La vittima alle ore 18.30, così come concordato telefonicamente con il malfattore, si è recato in piazza Caduti ad angolo con Via Pier delle Vigne, dove gli ha consegnato la busta contenente i documenti e la somma di 139.50 euro, composta da banconote siglate dai poliziotti. Immediatamente dopo la consegna sono intervenuti gli agenti che hanno bloccato il malfattore che teneva tra le mani la busta contenente i documenti e la somma di denaro.

L'arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità procedente.
  • Polizia di Stato
  • Arresto
  • Soldi
  • Reato
Altri contenuti a tema
Lite in un locale a Barletta, arrestati due fratelli per aggressione Lite in un locale a Barletta, arrestati due fratelli per aggressione Un poliziotto fuori servizio, intervenuto per sedare la lite, è stato colpito con calci e pugni
Tentata violenza sessuale, arrestata a Barletta una Guardia Giurata Tentata violenza sessuale, arrestata a Barletta una Guardia Giurata La Polizia di Stato ha trovato 40 grammi di cocaina e oltre 48 mila euro in contanti
Barletta fortunata, vinti oltre 74mila euro al Lotto Barletta fortunata, vinti oltre 74mila euro al Lotto La vincita è avvenuta con una puntata di 1,50 euro
Sgominata organizzazione Italo Albanese, tra gli arrestati un barlettano Sgominata organizzazione Italo Albanese, tra gli arrestati un barlettano Indagati per associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti
Spacciavano droga a bordo di bici elettriche, due arresti a Barletta Spacciavano droga a bordo di bici elettriche, due arresti a Barletta La Polizia di Stato ha sequestrato le biciclette e numerose dosi di cocaina, hashish e marijuana
Encomio dell’amministrazione a due agenti della Polizia di Stato di Barletta Encomio dell’amministrazione a due agenti della Polizia di Stato di Barletta «Per aver fermato il responsabile dello scippo ai danni di un cittadino e per l'umanità nei confronti della vittima»
Barletta e provincia al 53° posto nella classifica reati del Sole24Ore Barletta e provincia al 53° posto nella classifica reati del Sole24Ore Preoccupano i dati parziali: i furti d’auto restano una "eccellenza" del nostro territorio
Trading online: scopri tutti i segreti Trading online: scopri tutti i segreti Compiere i primi passi per tradare in modo consapevole e vincente
© 2001-2019 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.