Giovani e vaccini
Giovani e vaccini
Servizi sociali

Procedono spedite le vaccinazioni: raggiunta quota 3.263.593 in Puglia

3266 le vaccinazioni fatte ieri nella Asl Bt

Sono 3.263.593 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia (dato aggiornato alle ore 17.00 dal Report del Governo nazionale. Le dosi sono il 96.1 % di quelle consegnate dal Commissario nazionale per l'emergenza,3.399.773).


ASL BARI
Con oltre 980mila somministrazioni di vaccino, la campagna vaccinale della ASL Bari ha raggiunto oggi il 65 per cento della copertura con almeno una dose della popolazione vaccinabile residente nel territorio provinciale. Crescono in parallelo anche le percentuali di copertura con prima dose delle fasce di età decrescenti: in provincia di Bari già il 30 per cento dei 20 – 29 anni ha ricevuto la prima somministrazione di vaccino, così come è arrivata al 38 per cento la copertura con prima dose dei 30 – 39 anni. Nelle ultime 24 ore sono state intanto effettuate nei centri aziendali 10.251 somministrazioni, di cui 2.433 prime dosi e 7.818 seconde. Il Nucleo operativo aziendale è al lavoro in queste ore per mettere a punto la nuova programmazione settimanale, compatibilmente con le forniture di dosi arrivate dalla struttura commissariale nazionale.

ASL BRINDISI
Proseguono le vaccinazioni nella Asl di Brindisi. Oltre 60mila le somministrazioni per i fragili affidate ai medici di medicina generale. Entro la fine del mese di giugno saranno recuperate le poche somministrazioni, tra prime e seconde dosi, non ancora effettuate. I soggetti prevalentemente vaccinati dai medici di medicina generale sono quelli raggiunti nelle abitazioni poiché non deambulanti, seguiti dagli ultraottantenni e dai soggetti con età compresa tra i 60 e i 79 anni.

ASL BT
Nella giornata di ieri nella Asl Bt sono state fatte 3266 vaccinazioni. Intanto si procede con le prime dosi e gli anticipi delle vaccinazioni Astrazeneca a Bisceglie: fino a venerdì dalle 15 alle 18 saranno vaccinati i cittadini che hanno fatto la prima dose di Astrazeneca dal 14 al 21 aprile. L' hub di Andria fino a sabato resterà aperto dalle 9 alle 13.


ASL FOGGIA
Dall'avvio della campagna vaccinale in provincia di Foggia sono state somministrate complessivamente 497.071 dosi di vaccino. Con 330.146 somministrazioni continua a salire la percentuale delle persone che hanno ricevuto almeno una dose (54,4%); il 27,5% della popolazione vaccinabile ha concluso il ciclo vaccinale (con 166.925 seconde dosi). Le somministrazioni di prime e seconde dosi procedono nonostante le difficoltà e i disagi creati dal caldo. Nel dettaglio, a questa mattina, in provincia di Foggia, hanno ricevuto la prima dose: 50.359 persone estremamente vulnerabili; 16.275 caregivers; 38.280 persone ultraottantenni (pari al 93,2% della popolazione vaccinabile); 51.615 persone di età compresa tra 79 e 70 anni (pari al 90,4%); 62.873 persone di età compresa tra 69 e 60 anni (pari all'86,3%); 66.010 persone di età compresa tra 59 e 50 anni (pari al 72,4%); 46.474 persone di età compresa tra 49 e 40 anni (pari al 53,9%); 32.066 persone di età compresa tra 39 e 30 anni (pari al 45,1%); 30.849 persone di età compresa tra 29 e 17 anni. Ad oggi i medici di medicina generale hanno somministrato, in tutto, 133.872 dosi di vaccino.

ASL LECCE
Prosegue la campagna di vaccinazione antiCovid nei 12 Punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei Medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio: circa 6400 le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri. 424 nella Struttura Operativa Territoriale della Protezione Civile di Campi Salentina, 435 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 504 nel PTA di Gagliano del Capo, 342 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 431 nella Palestra del Liceo Scienze Umane "Q. Ennio" di Gallipoli, 629 nel Palazzetto dello Sport di Lecce , 414 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 401 nella Caserma Zappalà di Lecce, 264 nell'edificio Comunale "Mercato delle Idee" di Muro Leccese, 204 nel Pta di Maglie, 373 nella RSSA comunale di Martano, 406 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 363 nel Centro Aggregazione Giovanile di Spongano, 66 nell'Ospedale di Copertino, 66 nell'Ospedale di Gallipoli, 82 nell'Ospedale di Scorrano, 272 nel Dea Fazzi e 489 dai Medici di medicina generale.

ASL TARANTO
Prosegue la campagna vaccinale anche in Asl Taranto: nella provincia jonica, dall'inizio della campagna vaccinale sono state somministrate, in totale, oltre 462mila dosi di vaccino. Rispetto a questo dato, oltre 160mila cittadini hanno completato il ciclo vaccinale. Nella giornata di ieri, sono state somministrate 21 dosi a domicilio e 375 dosi negli ambulatori dei medici di medicina generale, a vantaggio di pazienti fragili. Gli hub vaccinali di Taranto e provincia continuano regolarmente le attività della campagna vaccinale, come da prenotazioni dei cittadini e cronoprogramma. Stamattina sono state somministrate oltre 3.150 dosi di vaccino, così distribuite: a Taranto 513 presso la SVAM, 397 dosi presso l'Arsenale e 454 dosi al PalaRicciardi; 321 dosi a Martina Franca, 327 dosi a Grottaglie, 348 dosi a Manduria, 404 dosi a Massafra, 394 dosi presso l'hub di Ginosa.

Nel pomeriggio di ieri, invece, gli hub hanno registrato i seguenti dati: a Taranto, 127 all'Arsenale, 346 al PalaRicciardi e 414 alla SVAM; in provincia, 469 dosi a Martina Franca, 634 dosi a Manduria, 511 dosi presso l'hub di Ginosa, 441 a Grottaglie, 467 a Massafra. Presso l'hub Porte dello Jonio prosegue nel pomeriggio l'anticipazione delle seconde dosi di Astrazeneca per i cittadini di Taranto e ieri pomeriggio sono state vaccinate 897 persone.
  • Vaccinazioni
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore 164 nuovi casi Covid in Puglia ma nessun decesso nelle ultime ore Stabile il numero dei ricoverati
Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Nella Bat saranno circa 400 i tamponi salivari da fare nelle scuole ogni 15 giorni Al via in Puglia il monitoraggio della circolazione del virus nelle scuole sentinella
1 Covid, Tiani (SIAP): "Dai No Vax parole inquietanti e pericolose" Covid, Tiani (SIAP): "Dai No Vax parole inquietanti e pericolose" Timori per la recrudescenza dei messaggi aberranti fatti circolare sui social
Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Covid in Puglia, nessun decesso nelle ultime ore ma risale il numero dei ricoverati Cresce l'incidenza delle ospedalizzazioni rispetto ai nuovi casi positivi a causa della diffusione delle varianti del virus
Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Covid in Puglia, confortante tendenza al calo degli attualmente positivi Meno di 200 i ricoverati negli ospedali ma il bilancio dei decessi è salito di altre cinque unità
La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati La Puglia supera i 5 milioni e mezzo di vaccini somministrati Nella Bat prosegue la vaccinazione dei ragazzi tra i 12 e i 19 anni
In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid In ospedale poco più di 6 pugliesi ogni 100 positivi al Covid Il virus continua a circolare: altri 248 casi registrati nelle ultime ore
L'85% delle popolazione a Barletta ha ricevuto la prima dose L'85% delle popolazione a Barletta ha ricevuto la prima dose Il 69% ha completato il ciclo vaccinale
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.