Poker Gioco
Poker Gioco
Bandi e concorsi

Primo vero censimento degli operatori del settore del gioco

L'iscrizione all'elenco costituisce titolo abilitativo. Tempistiche ristrette

Si informa che nella G.U. del 2 maggio u.s. è stato pubblicato il decreto 5 aprile 2011 "Elenco dei soggetti che svolgono attività funzionali alla raccolta del gioco mediante apparecchi da divertimento con vincite in denaro". Si tratta dell'albo degli operatori del settore del gioco (operatori newslot) che sarà detenuto dall'Amministrazione dei Monopoli e pubblicato sul sito istituzionale della stessa. Esso mira ad avviare il primo vero censimento del settore, circoscrivendolo entro un perimetro di legalità ben delineato e rappresenta, quindi, un momento significativo per il comparto giochi. Va sottolineato, innanzitutto, che "l'iscrizione all'elenco costituisce titolo abilitativo per i soggetti che svolgono le attività in materia di apparecchi da intrattenimento in relazione alle relative attività esercitate".

Tale elenco sarà suddiviso in 3 Sezioni.

Per quanto concerne i pubblici esercizi, all'art. 3 comma 2, è prevista un'apposita sezione C (sottosezione b), a cui dovranno essere iscritti i titolari di esercizi presso i quali sono istallati apparecchi e videoterminali, i quali - per ottenere il certificato di iscrizione - dovranno essere in possesso dei requisiti di ordine morale previsti dagli artt. 4 e 5 dello stesso decreto. Nel caso di società, i requisiti soggettivi citati dovranno essere posseduti dai componenti dell'organo di
amministrazione, nonché per le società di persone, da tutti i soci che abbiano rappresentanza esterna. L'iscrizione, che ha durata riferita all'anno solare, potrà essere effettuata in qualsiasi periodo dell'anno e avrà validità sino al 31 dicembre dell'anno in corso. Tuttavia, in sede di prima applicazione, verrà effettuata con le richieste d'iscrizione che dovranno essere inoltrate dai soggetti interessati entro il 30 giugno 2011, in quanto la prima pubblicazione dell'elenco è disposta a far data dal 1° luglio 2011.

Le tempistiche, quindi, sono piuttosto ristrette, poiché l'iscrizione all'elenco è obbligatoria anche per i soggetti già titolari, alla data del 1° gennaio 2011, dei diritt i e dei rapporti contrattuali funzionali all'esercizio delle attività di gioco mediante apparecchi e terminali di cui all'art. 110, comma 6 TULPS (art. 6, comma 1 del decreto).
Per informazioni sulla compilazione dei modelli originali A.A.M.S. è possibile rivolgersi presso gli uffici
CONFCOMMERCIO Barletta – Via Ospedale dei Pellegrini 48/50 – 0883 / 346752 - dal LUNEDI al VENERDI (escluso il MERCOLEDI) dalle ore 17,00 alle 19,00 – Rag. Giacinto Damato. (www.confcommerciobarletta.it)
  • Lavoro
  • Gioco d'azzardo
  • Giochi da tavolo
Altri contenuti a tema
Musa Job seleziona le giuste figure professionali Musa Job seleziona le giuste figure professionali «Corsisti e aziende convenzionate hanno maggiori possibilità di collocamento»
Opportunità di lavoro, 381 posti nella Bat Opportunità di lavoro, 381 posti nella Bat Tutte le offerte di lavoro presenti nel report Arpal Bat
Stai cercando di guadagnare un reddito extra? Prova Taskrabbit Stai cercando di guadagnare un reddito extra? Prova Taskrabbit Guadagna aiutando le persone attorno a te con lavori di montaggio mobili IKEA, piccole riparazioni domestiche e tanto altro ancora
Una donne al vertice dell'Ordine degli Ingegneri Bat: è la barlettana Antonella Cascella Una donne al vertice dell'Ordine degli Ingegneri Bat: è la barlettana Antonella Cascella Insediato il nuovo Consiglio, tutti i nomi e le cariche
22 “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta “Patto per Conciliare Competere Innovare”, domani la presentazione a Barletta Percorso per la promozione del welfare aziendale attraverso il lavoro "family friendly"
Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Nuova chiusura del casello autostradale di Canosa di Puglia: possibili disagi per chi guida Programmati alcuni lavori di pavimentazione, prevista viabilità alternativa
Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Lavoro, 314 posizioni aperte nel territorio della Bat Tutti i dettagli diramati dai Centri per l’impiego Arpal
L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici L'avviso pubblico della Regione Puglia a sostegno delle madri lavoratrici Le domande per i progetti scadranno il 5 settembre 2022
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.