Fabbrica tessile
Fabbrica tessile
Territorio

Per la Bat export in crescita secondo i dati Istat

Contrazione su scala regionale, numeri per paese e settore delle esportazioni nel 2012

In un momento di crisi complessiva, la Bat rilancia e fa la parte del leone nel settore delle esportazioni. E' quanto si evince dal report economico sul Commercio estero delle imprese pugliesi diffuso dall'Istat. Dai dati emerge come nello scorso anno l'export della Provincia di Barletta - Andria - Trani abbia registrato una crescita complessiva del 9,9%, a fronte di un crollo regionale sulle esportazioni nello stivale, che segnala un allarmante -15,8% per il dato pugliese tra gennaio e settembre di quest'anno. Ad eccezione di Bari (+8,2%) e appunto della Bat (+9,9%) le cui esportazioni hanno tenuto, le restanti province chiudono i primi nove mesi dell'anno in rosso, con Taranto che si conferma la maglia nera della Puglia con -58,5%, seguita da Lecce (-10,8%), Brindisi (-9,9%) e Foggia (-2,2%).

Il saldo regionale è negativo per oltre 786 milioni di euro, fortemente influenzato dalla provincia ionica (-954,6 mln) e da Brindisi (-349,8 mln) sia pure in misura minore. Positivi i saldi di Bari (264 mln), Lecce (117 mln), Foggia (104,8 mln) e della provincia Bari-Andria-Trani (31,7 mln). Si tratta della più drastica diminuzione a livello nazionale rispetto allo stesso periodo nel 2012. Maglia nera quindi per una Regione che vede il valore delle sue vendite estere passare da 6,6 a 5,6 miliardi di euro e l'incidenza sul totale italiano ridursi dal 2,3% all'1,9%. A contribuire maggiormente sul dato negativo, i settori siderurgico e dei macchinari, per i quali si registrano flessioni rispettivamente del 29,4% e del 36,9%. Taranto la provincia più penalizzata tra le sei pugliesi, anche a causa delle vicende relative alla chiusura dell'Ilva.

In Italia - Nei primi nove mesi del 2013, tra le regioni che presentano i contributi maggiori alla diminuzione delle esportazioni nazionali, si segnalano Sicilia (-14,9%), Puglia (-15,8%), Toscana (-2,7%), Sardegna (-13,1%) e Liguria (-7,1%); contrastano in misura significativa la diminuzione dell'export le Marche (+12,7%), il Piemonte (+2,9%), il Veneto e l'Emilia-Romagna (entrambe +2,0%) . Lo sgenala l'Istat che questa mattina ha diffuso i dati relativi alle esportazioni delle regioni italiane. Le altre regioni che fanno registrare una diminuzione delle esportazioni piu' marcata di quella media nazionale sono Molise (-10,3%), Calabria (-7,6%), Umbria (-6,9%), Basilicata (-3,4%), Abruzzo (-3,3%), Valle d'Aosta (-3,0%), Friuli-Venezia Giulia (-0,7%) e Lazio (-0,4%). Per la Lombardia si registra, invece, una lieve diminuzione (-0,1%), inferiore a quella media nazionale.
  • Lavoro
  • Istat
Altri contenuti a tema
"Progetti di internazionalizzazione: una nuova frontiera. L'asse Italia - Egitto" "Progetti di internazionalizzazione: una nuova frontiera. L'asse Italia - Egitto" Venerdì 14 giugno convegno a cura del gruppo Media One
Come trattare e proteggere il legno Come trattare e proteggere il legno Si tratta di un processo fondamentale per preservarne la bellezza e la durata nel tempo
Domani a Barletta il roadshow di Arpal Puglia Domani a Barletta il roadshow di Arpal Puglia Appuntamento alle 10.30 in via Zanardelli presso il comando della polizia locale
“Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud “Formazione e lavoro, binomio indissolubile”: lunedì a Barletta torna Hey Sud Imprenditori e istituzioni a confronto su occupazione e ruolo delle università
“Lavoro e sicurezza”: il tema al centro dell’assemblea indetta da FenImprese Bat “Lavoro e sicurezza”: il tema al centro dell’assemblea indetta da FenImprese Bat Questo pomeriggio convegno a tre anni dall'apertura della sede di Barletta
«L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova «L'Italia è ancora una Repubblica fondata sul lavoro?», ieri il confronto con Teresa Bellanova Incontro organizzato da Italia Viva BAT per discutere di lavoro tra presente e futuro
Oggi a Barletta un convegno sul lavoro tra presente e futuro con  Bellanova Oggi a Barletta un convegno sul lavoro tra presente e futuro con Bellanova L'incontro si svolgerà nella sala Atheneum in via Madonna degli Angeli
Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Il valore di un broker di assicurazioni: proteggere il tuo business dai rischi Un approfondimento a cura dello Studio Antonio Arbore Srl
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.