Pellegrini in bici a Barletta per il Foto Luciana Doronzo" />
Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo". Foto Luciana Doronzo
La città

Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"

Tappa per il gruppo di biker partiti dalla città di Chiusano di San Domenico

In bicicletta seguendo il cammino di San Guglielmo, che vede come tappa finale proprio la città di Barletta, e precisamente la Basilica del Santo Sepolcro. Sette biker come "pellegrini in bicicletta" sono partiti dalla città di di Chiusano di San Domenico, in provincia di Avellino, percorrendo oltre 300 km in tre giorni.

Barletta è stato il punto di arrivo del percorso formato da un totale di 15 tappe in tre regioni: Campania, Basilicata e Puglia. Coinvolge oltre 30 comuni e 4 parchi: il Parco regionale del Partenio e il Parco regionale dei Monti Picentini, in Irpinia; il Parco del Vulture, in Basilicata, e il Parco naturale regionale del fiume Ofanto, in Puglia. Si snoda lungo i luoghi legati a Guglielmo, in primis, le abbazie fondate in Irpinia: l'Abbazia di Montevergine e l'Abbazia del Goleto. Quindi, i siti religiosi legati alle fondazioni guglielmine: l'Eremo di S. Maria della Valle (detto anche di S. Guglielmo) a Chiusano di San Domenico (AV), la Badia di S. Maria di Pierno presso San Fele (PZ) e il monastero di S. Bartolomeo a Melfi (PZ). E, da lì, seguendo l'Ofanto, fino a Melfi, e poi Minervino Murge, Canosa di Puglia e quindi a Barletta, dove era uno degli imbarchi per la Terra Santa, meta agognata di Guglielmo (1085-1142), un pellegrino, un penitente che si fece eremita e che dedicò la propria vita agli altri. "Il percorso dell'anima", lungo un itinerario sui passi del santo pellegrino Guglielmo in cui si fonde la dimensione spirituale con quella legata alla scoperta del territorio, capace di abbracciare regioni e paesaggi differenti, dalle montagne d'Irpinia all'imbarco per la Terra Santa, ammirando abbazie, santuari, cattedrali, castelli, grotte, fiumi e laghi, tra storia, cultura e panorami incantevoli.

Per l'arrivo a Barletta, la delegazione è stata accolta e accompagna da Ruggiero Graniero, presidente dell'ASD Amici del Cammino di Barletta. Il gruppo ha potuto attraversare le campagne del nostro territorio e fare ulteriori brevi tappe alla Stazioncina di Canne della Battaglia, all'Antiquarium e al Parco Archeologico e infine con un passaggio dalla Chiesa di San Benedetto e San Giacomo prima di arrivare alla Basilica del Santo Sepolcro. Immancabile lo scatto finale a coronamento del traguardo raggiunto ai piedi del colosso Eraclio.

Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"Pellegrini in bici a Barletta per il "Cammino di Guglielmo"
  • Biciclettata
Altri contenuti a tema
“Giro del Mediterraneo in rosa”: domenica il passaggio da Barletta “Giro del Mediterraneo in rosa”: domenica il passaggio da Barletta Questa mattina conferenza stampa di presentazione
Il tour "Ragazze in tandem" fa tappa anche a Barletta Il tour "Ragazze in tandem" fa tappa anche a Barletta L'iniziativa promossa dalla non vedente Giusi Parisi si propone di permettere a tutti di andare in bici
Dal Lazio alla Calabria passando per Barletta, la storia di Giuseppe Iacovelli Dal Lazio alla Calabria passando per Barletta, la storia di Giuseppe Iacovelli Il ciclista trapiantato giungerà nella nostra città sabato 15 aprile
18 "La Via dell'Ofanto: Grand tour in bicicletta": nel percorso Barletta e Canne della Battaglia "La Via dell'Ofanto: Grand tour in bicicletta": nel percorso Barletta e Canne della Battaglia La presentazione si terrà venerdì 25 marzo 2022 a Cerignola
11 ciclisti partono da Barletta verso Formia: avventura nel segno di Mennea 11 ciclisti partono da Barletta verso Formia: avventura nel segno di Mennea Ultima tappa a Roma prevista per sabato
1 Barletta e il fenomeno dell’e-bike selvaggia Barletta e il fenomeno dell’e-bike selvaggia Nonostante controlli e sanzioni, le bici elettriche continuano ad essere un pericolo per autisti e pedoni
Ebike, oltre 70 le bici sottoposte a controllo nella Bat dal 25 luglio Ebike, oltre 70 le bici sottoposte a controllo nella Bat dal 25 luglio Sono stati sottoposti a sequestro 43 mezzi
3 Bici elettriche, 38 sequestri nella Bat: 11 erano modificate Bici elettriche, 38 sequestri nella Bat: 11 erano modificate Una di esse poteva raggiungere i 70km/h
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.